Spal-Roma ecco Tagliavento, la bestia nera in trasferta

0
spal roma tagliavento

OCCHIO AL FISCHIETTO – L’anticipo della trentaquattresima giornata di Serie A che vede SPAL e Roma l’una di fronte l’altra sarà diretto da Paolo Tagliavento. Il fischietto della sezione di Terni sarà coadiuvato da Meli e Vivenzi, quarto uomo CalvareseVAR Fabbri e AVAR Peretti. L’arbitro classe ’72 è pronto a dirigere la sua 220a gara nel campionato di Serie A.

BILANCIO SPAL – L’unico precedente di Tagliavento con la SPAL non sorride agli estensi. La squadra di Leonardo Semplici non rievoca ricordi piacevoli con il fischietto di Terni visto che, nell’unica gara diretta, i biancazzurri sono usciti sconfitti per 5-2 dalla gara contro la Lazio. In quell’occasione la doppietta di Antenucci fu resa inutile dal poker di Immobile e dal gol di Luis Alberto.

BILANCIO ROMA – Con la gara di sabato Tagliavento taglierà il traguardo delle 37 gare arbitrate con la Roma in campo. I giallorossi raggiungeranno l’Inter nella graduatoria delle squadre più dirette dal fischietto umbro. In questa stagione la squadra di Eusebio Di Francesco ha incontrato una sola volta l’arbitro di Terni e il precedente non fa sorridere: 23 dicembre 2017, Juventus-Roma 1-0. Il bilancio totale però non è male con 23 vittorie, 4 pareggi e 9 sconfitte. Il dato preoccupante è che le 9 gare perse sono state tutte giocate fuori casa.

Daniele Matera

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here