Rosella Sensi: l´intervista integrale

0

 
Queste le parole di Rosella Sensi intervistata dai giornalisti prima del convegno organizzato dallo IUSM sul tema “Finanziamento, concorrenza e mutualità nel calcio”.
Sul caos biglietti“Mi dispiace ma a noi interessa che tutti i tifosi e, quindi, anche i club, vengano tutelati. La cosa che ci dispiace di più è che abbiamo messo in vendita i biglietti cercando di tutelare tutti quanti. Purtroppo, in questo, qualcuno non verrà accontentato. Insieme alle forze di Polizia ci siamo messi d’accordo per garantire l’ordine pubblico, per tutelare ogni singola persona che fa la fila attraverso quelli che sono i sistemi di vendita che usiamo normalmente nelle altre partite e che, quindi, funzionano regolarmente. Cerchiamo per quanto possibile, per il numero di biglietti che abbiamo a disposizione, di accontentare tutti. È ovvio che purtroppo tutti, visto il grande interesse che c’è, non si potranno accontentare, e di questo a me dispiace moltissimo. Però non riusciamo a porre in essere alternative, anche perché la vendita via internet avrebbe comunque scontentato chi non è in grado di acquistare il biglietto via internet. È per questo che abbiamo voluto conservare questo tipo di vendita tradizionale”.Capitolo rinnovi contrattuali”Vi chiedo una cortesia, è un momento importantissimo per la squadra, non parlo di rinnovi e di contratti. Pensiamo assolutamente solo a quello che stiamo facendo in questo finale di campionato, all’impegno col Manchester; quello che posso dire è che l’attenzione della società è sempre molto alta. Su questo argomento però lasciamo anche i ragazzi sereni di poter giocare e di non venir distratti da altre cose perché anche loro come la società ne sono ben consapevoli, quindi lasciamoli tranquilli perché penso che sia la cosa più importante”. Questo sarà un mese decisivo per la Roma?“Si, sarà un mese importantissimo, ma non decisivo perché quello che ha fatto la squadra e quello che farà non dipenderà unicamente da quello che si farà in queste tre partite (Milan, Manchester e derby ndr). È ragionevole ed ovvio che un successo in questo caso sarebbe importante”.Per le elezioni in FEDERCALCIO sembrerebbe tutto ok per Abete? “Credo che sia opportuno che la lega di A e di B vengano rappresentate in sede di vice presidenza per un fatto di importanza che riveste il calcio di A e di B alla pari di quello dei dilettanti e di quello di serie C. non vorremmo essere messi da parte perché credo che lo spettacolo forse più grande, più appassionante e più seguito, sia sicuramente quello delle partite di A e B”.Ci sono state delle incomprensioni con Lottomatiche e Romastore per la vendita dei biglietti?“La situazione è questa: sicuramente sono stati fatti diversi incontri per garantire la sicurezza e l’ordine pubblico. Se hanno iniziato la vendita prima alcuni Romastore per garantire l’ordine pubblico, noi ci dobbiamo rimettere anche a quella che è la salvaguardia personale di chi fa la fila e di chi va a comprare il biglietto. Mi ripeto, la professionalità e l’impegno è quella di garantire sicurezza di chi è in fila per comprare il biglietto. Sia da parte della Lottomatica che dei Romastore e della polizia è stato messo l’impegno massimo. Purtroppo se qualche sbaglio viene fatto sicuramente è in buona fede, per tutelare tutti quanti. Quindi mi scuso con i tifosi e sicuramente posso dire che l’impegno da parte di tutti è stato il massimo ed è il massimo. Mi dispaice di non poter accontentare tutti”.Notizie sui biglietti per la gara di ritorno…“Vediamo…i prossimi giorni”.Sui cori razzisti che ci sono stati nel derby primavera “Se questi cori ci sono stati mi dispiace molto. Sono cose dolorose, me ne scuso con gli ebrei in quanto rappresentante di una squadra di Roma. Roma e Lazio stanno combattendo queste cose”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here