Roma-Porto, cori e uno striscione contro Kolarov: “Bastardo” (FOTO)

29

ROMA PORTO KOLAROV – Niente pace fatta tra Kolarov e i tifosi giallorossi. Durante RomaPorto per il serbo sono arrivati cori, fischi e uno striscione apparso per qualche minuto in Curva Sud: “Bastardo Kolarov”. A quanto pare le parole pronunciate da De Rossi in conferenza stampa non sono servite a placare gli animi.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

29 Commenti

  1. Vi meritate SELLA e CAVALLO della Longobarda! Il miglior terzino sinistro dopo Vincent Candelà e forse anche più forte… Io l’ho “detto”… Povera Roma in tutti i sensi… Dalla dirigenza ai tifosi, visto i fatti! Il ragazzo sta facendo – peraltro – la Stagione più bella della sua carriera (mai fatti sette gol in una Stagione fino ad ora e ancora non è finita) e a voi non va bene! Mentre ad altri… Si perdona tutto… Annate a tifa la lazzie o la rubbe! Non vi riconosco più neanche come tifosi, a prescindere che ve ne freghi o no, se fate così! Teneteve li morti, invece di chi sputa sangue per questa maglia!

  2. Questo è ciò che i “tifosi” vogliono? Il bene della Roma? In quella curva c’è il peggio del peggio e non venite a dire che c’è il cuore del tifo li, c’è il cuore del marcio, insultate kolarov, ma mica pensate al fatto che kolarov è uno dei migliori terzini che la la Roma abbia avuto e poi quando al suo posto ci sarà il piris di turno lo fischieranno perché sarà scarso, ma andrà tutto bene tranquilli.

  3. Molto imbecilli, talmente stupidi e pieni di odio idiota da insultare un giocatore che veste la maglia della Roma durante una partita degli ottavi di CL… Salvo poi a rimpiangerlo quando deciderà di andarsene!

  4. Mo basta, quattro ciambotti che pensano perché stanno in curva di fare quello che vogliono e pressare la squadra con delle stronzate e si atronzate. Lasciate stare la Roma tifate con il cuore e non. Rompete le palle. Tifate e state zitti avete proprio rotto lo stadio torni alle famiglie e non a quattro scemi che pensano solo a rompe e fa casino. Roma no se tocca se non c’è piace state casa lo stadio torni alle famiglie
    Basta basta basta basta nessuno ce se fila

  5. Purtroppo finché qualcuno continuerà a inquadrare gli striscioni ‘sta gente avrà esattamente quello che vuole perché il peggio non è che questi insultino Kolarov, il peggio è che il loro punto di arrivo del mese è comparire con uno striscione idiota. Rabbrividisco a pensare a quale sia la loro quotidianità.
    Forza Roma!

  6. X mezza parola che ha detto stiamo rovinando un nostro campione non ci bastano quelli del nord di poteri antiroma anti stadio i giornali ci mettiamo pure noi ad andare contro .incredibile! Addirittura a fargli uno striscione .a me cervone manco buon cenno alla nrichietsa bdibun autografo ma era cosi nei carattere e ci piaceva cmq.

  7. Lo striscione da solo spiega di quale razza possono essere questi pseudo tifosi. Non solo, io aggiungerei che questo è anche uno dei risultati del bombardamento denigratorio a cui viene posta società e giocatori da parte di certe radio e dai personaggi che la popolano. Personaggi che sono ormai rifiutati dalla A.S. Roma, che sono messi ai margini e che non hanno niente a che vedere con lo sport e con il calcio in particolare. La loro missione è solamente quello di cercare di affossare il più possibile la società e quindi di conseguenza giocatori e dirigenti. Qui non si tratta solo di criticare o no una partita o un giocatore. Qui si cerca di trovare una qualsiasi ragione per attaccare in modo diffamatorio tutto quello che fa la società. Il mio augurio è che questi loschi personaggi prima o poi possano chiudere baracche e burattini e trovarsi un lavoro vero (ammesso che lo riescano a trovare). Anche tutti i loro seguaci che in dottrinati per bene sono poi manipolati per destabilare. Dovremmo essere tutti uniti. Tifare la squadra, la maglia e i cuori che ci battono dentro. Non scrivere striscioni offensivi. Essere tutt’uno con i giocatori. Far sentire il famoso dodicesimo a casa sua… Quindi forza Roma sempre!

  8. Fanno pena … non è tutta la curva ma i soliti 4 deficienti che fanno i coatti !
    E che mo saranno incazzati per non possono contestare e sfonda tutto… vero fenomeni ?
    Saranno tutti ragazzini col loro senso di onnipotenza … ridicoli. Buffoni patetici !

    Invece di fischiare quel laziale di merda di Concecao che si meritava solo insulti…
    Ma che vi esultate al gol della Roma ??? voi con la Roma non centrare un caxxo… siete 4 coatti spacconi.
    La Roma è altro e voi non la meritate.
    Tifosi de che….

    Forza Roma a tutti gli altri …

  9. La curva dimostra di essere viva e di saper reagire unita se colpita nell’orgoglio.
    Se invece di rispondere con insulti avesse usato toni più sarcastici, tipici di noi romani, sarebbe stata a mio avviso ancora più pungente e forse più elegante.
    Se ci sarà modo di recuperare il rapporto con il giocatore ben venga, ma non è fondamentale. Tanto non sta qui perché è simpatico, ma perché è forte e il suo apporto in campo è sempre importante.

    • Idem Amico… Idem… Altri tempi in tutti i sensi! Questi sono gli stessi tifosi che quando gli sbatti in faccia “le verità” più evidenti ti rispondono ai commenti con frasi tipo… Vai a Formello, non capisci una mazza di calcio ecc… Laziale… de rossi non si tocca… Kolarov è laziale… Però mica ti danno una risposta concreta che dimostra l’incontrario di quello che scrivi o risponde al commento sull’argomento che stai “trattando”… A me Barba mi sta sulle P… Però ieri, anche se non ha brillato, ha fatto il suo… E bene… Tifo Roma, non De Rossi, Kolarov ecc… (per Totti c’è stata l’eccezione… Ma vuoi mettere? Ha fatto la storia!) Ieri è stata la prima partita di quest’anno giocata con umiltà e carattere! Siamo solo stati sfigati a prendere quel gol (colpa di nessuno, gran culo di loro e basta) in quel modo! Comunque Daje e Forza Roma! Annamo in Portogallo con IL VANTAGGIO… E un gol je lo famo comunque! Dajeeeeeeee!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here