Serie A Femminile, Fiorentina-Roma 2-1: decide Vigilucci su rigore (VIDEO)

1

SERIE A FEMMINILE FIORENTINA ROMA – Dopo l’eliminazione della Coppa Italia proprio per mano della Fiorentina, le giallorosse si ritrovano di nuovo contro le viola in campionato. La Roma Femminile perde 2-1 all’ultimo respiro con il gol decisivo di Vigilucci al 90′ su calcio di rigore. In rete per le romaniste Pugnali.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

FIORENTINA: Ohrstrom; Guagni, Agard, Tortelli, Philtjens; Adami, Breitner, Parisi: Catena, Vigilucci, Mauro.
A disp.: Durante, Jaques, Catena, Kongouli, Morreale, Severini, Fusini.
All.: A. Cincotta

ROMA: Pipitone; Soffia, Swaby, Corrado, Bartoli; Ciccotti, Bernauer, Greggi; Bonfantini, Pugnali, Serturini.
A disp.: Casaroli, Lipman, Di Criscio, Simonetti, Zecca, Labate, Piemonte.
All.: B. Bavagnoli

Arbitro: Gabriele Scatena
Assistenti: Cremona – Della Monica
Ammonizioni: Adami (F), Breitner (F), Philtjens (F), Soffia (R), Bartoli, Swaby, Simonetti (R)

LA CRONACA

SECONDO TEMPO

90′ – Vantaggio viola con Vigilucci che batte Pipitone dal dischetto.

67′ – Fallo tattico di Simonetti, ammonita.

60′ – Sostituzione nella Roma: esce Bernauer per Simonetti.

59′ – Giallo per Philtjens, ancora un’ammonizione per la Fiorentina.

51′ – Giallo per Breitner della Fiorentina.

46′ – Riparte il match.

PRIMO TEMPO

45’+1 – Fine del primo tempo

43′ – GOOOOOOL ROMAAAAAA!!! Pareggio delle giallorosse con Pugnali!!!

41′ – Ammonizione tra le viola. Giallo per Adami.

34′ – Ancora Fiorentina pericolosa. Palo di Mauro.

31′ – Vantaggio viola con Ilaria Mauro. Dubbi sulla posizione di partenza di Guagni che ha fornito l’assist.

26′ – Grande intervento di Pipitone che si oppone a Catena.

14′ – Ammonizione per il capitano giallorosso Bartoli.

1′ – Fischio d’inizio!

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here