Roma, De Rossi in dubbio per il Torino. Schick o Defrel al posto di Dzeko

0

GAZZETTA.IT (C. Zucchelli) – Con la tristezza nel cuore, oggi la Roma è tornata ad allenarsi a Trigoria in vista della partita contro il Torino di venerdì sera, anticipo necessario per l’impegno di Champions della prossima settimana contro lo Shakhtar. Tutti a disposizione di Di Francesco, con De Rossi che però si allena in parte da solo e in parte con i compagni per colpa della distorsione alla caviglia sinistra riportata sul finale della partita contro il Napoli. Verso metà settimana dovrebbe tornare a lavorare in gruppo, ma contro la squadra di Mazzarri giocherà soltanto se non ci saranno rischi, visto quanto è importante per la Roma il ritorno degli ottavi di Champions, dovendo recuperare la sconfitta per 2-1 dell’andata. Contro il Torino non ci saranno Fazio e Dzeko, squalificati, al loro posto Juan Jesus e uno tra Schick e Defrel, col primo favorito ma non ancora sicuro di una maglia da titolare.

IL RICORDO DI DAVIDE  La Roma si allenerà, per la rifinitura, giovedì alle 15.30, chi vorrà potrà eventualmente andare così la mattina al funerale di Astori a Firenze. Tra i più provati, a Trigoria (dove Astori ha giocato nella stagione 2014-15), il capitano De Rossi, che di Davide era davvero amico. Un rapporto che andava al di là del calcio e coinvolgeva anche le famiglie, tanto che la moglie di De Rossi, Sarah Felberbaum, ha disertato un importante impegno televisivo (era tra le conduttrici della notte degli Oscar su Sky) per restare accanto al marito in un momento tanto difficile.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here