Rio Ferdinand: “L’alcool ha cancellato alcuni momenti della mia carriera”

0

RIO FERDINAND ALCOOL CARRIERA – “Per colpa dell’alcool non ricordo dei momenti della mia carriera”, con queste parole inizia la lunga intervista di Rio Ferdinand al The Guardian.

LA DEBOLEZZA – “Quando ero più giovane ero un pazzo – confessa l’ex difensore del Manchester United -. I ricordi della mia carriera sono confusi, la gente parla di alcuni momenti della mia vita ma io non ho idea di che cosa stiano parlando, non ricordo per via dell’alcool. Potevo superare otto, nove, dieci pinte di birra. Poi passavo alla vodka. Sarei potuto andare avanti a bere tutto il giorno”. Conclude poi sulla cultura diversa che c’era al tempo dei suoi esordi: “A quei tempi c’era una cultura diversa rispetto ad oggi. Quando io ero al West Ham pensavamo al calcio, a bere e ai nightclub. “Per colpa dell’alcool non ricordo dei momenti della mia carriera”



Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here