Stadio Roma, il Politecnico di Torino: “Quadro catastrofico”

25

STADIO ROMA – Lo stadio della Roma rischia un nuovo stop. Dopo il caos legato agli illeciti commessi da Luca Parnasi, l’iter sembrava pronto a ripartire con Pallotta che avrebbe rilevato le quote di Eurnova.

QUADRO CATASTROFICO – Il commento del Politecnico di Torino, scrive Il Tempo, mette tutti in allarme: «Lo scenario in presenza di evento sportivo restituisce un quadro “catastrofico”». La sentenza del Dipartimento Trasporti dell’Ateneo torinese è una netta bocciatura. La viabilità del nuovo impianto romanista, così come modificato dall’amministrazione 5Stelle che ha tagliato le opere pubbliche di mobilità pubblica e privata per ottenere la riduzione delle cubature, non funziona. Ci sono delle problematiche: le previsioni di traffico, le simulazioni e le analisi non sono sbagliate ma neanche esaustive. Mancano, inoltre, le verifiche sulle «grandi problematiche» di macro area.

STADIO DELLA ROMA, RAGGI: “BLOCCARE IL PROGETTO? ASSOLUTAMENTE NO”

STADIO DELLA ROMA, PELONZI: “RAGGI TORNI AL PROGETTO ORIGINARIO”

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

25 Commenti

  1. Certo, uno decide di costruire dove gli e’ piu’ comodo e la colpa e’ dell’amministrazione che non spende miliardi per accontentarlo.
    Ma dove siamo arrivati! da quando in qua in Italia uno non puo’ fare il suo lercio comodo.

    • Dai commenti sembra che quasi date ragione al Politecnico oppure volete che il presidente vada a fare lo stadio da un’altra parte, ma dico vi renderete conto che se Pallotta molla perché gli fanno girare i coglioni quando ci perde la città di Roma e la società as Roma?e tutto questo perché 4 dementi invidiosi e magari pure laziali tifano per far modo che questa accada.

  2. Per cui adesso abbiamo scoperto che le opere pubbliche prima previste non erano lì solo per spendere soldi e seppur realizzate da privati avevano un fine pubblico. Solo che lo stato non potrà fare fronte a questo investimento per cui ripeschiamo le torri di Libeskind???

  3. ma sembra ormai una congiura ,gli studi eventualmente per maggior credibilita dovevano essere affidati ad altre universita non Milano o Torino patria della Juventus gelosa del suo stadio. I problemi comunque ci sono e faranno probabilmente cambiare rotta a Pallotta , prevedo , magari sbagliero un grosso cambio di mani a fine stagione Maggio 2019 ,pezzi pregiati ceduti ,nessun acquisto importante e cessione successiva dell’AS Roma .
    Messi a posto i bilanci venderanno una societa` senza grandi passivi e il bostoniano alla fine ci guadagnera` pure.

    • Ti sei scordato che Pallotta a mezzi e ragioni sufficienti per qurelare suon di milioni a il comune di Roma dato che lo stadio era gia stato approvato dall’amministrazione anteriore, furono i 5S e Berdini a richiedere la rimozzione delle torri con consequenza della riduzzione delle opere pubbliche, e quella la spada di Damocle sopra la Raggi e i 5S. Alla fine mi sa che le torri saranno fatte perche cosi com’e la viabilita non va.

  4. Credo che solo in Italia dopo 5 anni ancora non si decide se un opera si possa fare o meno, in qualunque altro Stato civile già si sarebbe detto semplicemente si o no. Ma questa è l’Italia ovvero il Paese dei balocchi …. senza balocchi.

  5. Tutto questo casino e tempo sprecato per accorgersi dopo mesi e anni ormai, che quanto fatto dalla precedente amministrazione era l’unica soluzione possibile in quell’area. Che patetici, non gli ingegneri del Politecnico di Torino, ma questi amministratori che hanno voluto fare qualcosa di “nuovo”, che non hanno le palle per dirlo direttamente che la viabilità non funziona e che spendono pure soldi per poter annunciare che “l’hanno detti i tecnici” e non è colpa loro… che storiella patetica, quando non ci sono competenze e soldi c’e’ poco da fare purtroppo. Temo sara’ come per le olimpiadi, non se ne farà nulla, per incapacità.

  6. se lo stadio non si fa tutta la zona di Tor di valle e intorno rimarrà un vero disastro
    e Roma Perderà 15 mila posti di lavoro. cosa centra Torino con Roma ok lo deve dare il sindaco
    di Roma e la giunta regionale ( Roma non si tocca) è la capitale d’Italia……..

  7. Questo stadio, come la proprieta’ della Roma, ha solo fini di speculazione e non sportive peccato che i tanti tifosi che leggo non lo abbiano ancora capito.
    C’erano altre aree adatte allo scopo e gia’ collegate in modo decente vedi Tor Vergata, ovvio che quell’area da il maggior guadagno da rivalutazione rispetto alle costruzioni che si vorrebbero fare, io dico giu’ la maschera “american straccions” e a casa subito.
    Peccato che la giunta M5s gli abbia pure dato credito a questo signore, amico di corrotti e arrestati come Parnasi.
    Una vergogna tutto.

    • Di solito faccio interventi semplici e solo per aumentare in me la forza lo spirito e la passione per essere tifoso Romanista da fuori Roma
      Ma dell’argomento che vado a scrivere di seguito
      VORREI AVERE GENTILMENTE DEI COMMENTI ED I VOSTRI PENSIERI PER CAPIRE ::::: TANTE COSE !!!!!
      Quale stadio di proprietà privata nel mondo non ha scopo di lucro? …. a Torino gli regalano i terreni ( Regalatiiii) centri commerciali ristoranti il museo , cazzi e mazzi agli Agnelli, a gratissss ,,, a Udine gli hanno regalato il vecchio stadio ( regalatoooo) ops , ora è tutto dell’udinese calcio ,cioè di Pozzo , con palestre centro affari e soldi a cadere alla famiglia Pozzo … a Bergamo per far fare lo stadio di proprietà a Parnasi dice che oltre l’impianto vecchio ed i parcheggi , gli regalano il 50% di tutte le acciaierie della Val Brembana …. a Firenze oltre che regalare a 0 e ripeto 0 euri la società a Della Valle ( in C2, e con già 40mila abbonati ) ora i signori scarpari vogliono tutta l’area Mercafir per Stadio centro sportivo grandi magazzini Hotel, ristoranti , viabilità ordinaria e viabilità ferroviaria , in più vogliono che l’aeroporto sia collegato con la nuova zona di loro proprietà , sciacalli !!!!!!!! … e il comune di Firenze stà facendo di tutto per accontentarli ….di tutto !!!!!!! sono ridicoli ….
      RIPETO … quale stadio di proprietà privata , nel mondo , non ha scopo di lucro ????? non entro in meritoallo stadio di Monaco e tutti gli stadi Inglesi perché non pèosso essere certo delle indiscrezioni che ho …
      il punto è questo : ED E’ MOLTO IMPORTANTE …VOI CHE NE PENSATE ????
      Pallotta con gli incassi ,,,con le proprietà regalate dal Comune , e tutti i cazzi lucrati a Roma e quindi a tutti gli Italiani ….ci compra Cristiano Ronaldo e company o li mette in tasca ??????????????? o ci fa autogestione con compensi e spese gonfiate ?????????
      perché a me , dopo che ho assistito negli anni “80 hai finanziamenti pubblici a fondo perduto dallo stato Italiano alla Fiat … e vedere che gli agnelli compravano Platinì ect ect ect …. mi sono disgustato incaxxato vergognato e molto di più … ma ora come ora non mi frega più di niente !!!! non sono il tipo ( mea culpa , mea grandissima culpa ) di essere Radical Chic , Benpensante, e dai pensieri buoni e corretti , chiedo perdono , ma sono sincero !!!! …. e se a Pallotta ( o chi per lui presidente della Mia Squadra del Cuore …) gli regalano tutto e di più ,,, ma investe e mi fa vincere …. SONO STRAFELICE … CONTENTO —- Godrei come un istrice —- come GODO quando mi danno un rigore a favore al 90esimo ed è FINTO come i soldi del monopoli …
      FORZA ROMAAAAAAAA….
      Ciao a tutti
      Forza Roma e ancora Forza Roma

  8. Ragazzi ma questi del comune sono fuori. Ma dovevi andare a chiedere a Torino come è la viabilità sulla via del mare?
    Basta che chiedi a chiunque di noi, fermo in colonna la sera alle 6 sulla via del mare direzione litorale…
    Ah ah ah

  9. Gino “Baldissoni” se sai rispondere parla dei tuoi contenuti, se mi dai del laziale e’ uguale, preferisco che rispondi di merito, purtroppo temo che non ne hai la facolta’, tema ahime’ comune agli “americanos” de noantri.

    • Non mi permetto di darti del laziale né mi interessa farlo, anzi mi interessano proprio i contenuti, quelli che non mi pare abbondino nei tuoi interventi, dove sovente ricorri ai triti luoghi comuni: amercan straccions, a casa…
      Proprio ieri ho postato l’intervento che trovi sotto in risposta ad un altro utente che dissentiva in merito alla localizzazione dell’area scelta per lo stadio. Se hai voglia di leggerlo, comprenderlo, integrarlo o discuterlo sei libero di farlo, in caso contrario ciccia. A me interessa la Roma.
      “Da tempo ti esprimi negativamente sull’area scelta per la costruzione dle nuovo stadio. Questo non rappresenta ovviamente un problema, visto che ognuno è libero di esprimere liberamente la propria opinione e anche io nutro più di una perplessità sull’area scelta. Noto tuttavia che continua a sfuggirti una cosa elementare: la c.d. legge sugli stadi stabilisce che sia il proponente a stabilire l’area sulla quale realizzare l’impianto. Il comune può, al massimo, esercitare attività di moral suasion e far intendere che sia opportuno indirizzare altrove la propria scelta ma non può in nessun modo stabilire dove costruire. Quindi, una volta presentato il progetto, si esprime: positivamente o negativamente. Questo almeno in una paese civile, quale non sembra decisamente più essere il nostro.”

  10. Io sto’ con l’ASRoma e con Pallotta, se il politecnico di Torino studiasse l’olimpico invece di catastrofico direbbero tragedia….ai laziali dico “rosicate che lo stadio lo facciamo”e ai romanisti che sono contenti dico ” rosicate che lo stadio lo facciamo ” ; forza ASRoma sempre

  11. Riccardo ar io dico solo una cosa prima di scrivere pensate e soprattutto crescete quando fate i commenti aprite le menti e non dite sempre le stesse cose. Chi ama la Roma deve essere contento che qualcuno faccia uno stadio privati come quasi tutte le società Europee già lo hanno.vedi Juventus che è l’unica società italiana come corre. penso che chi investe in un’opera come questa che sia giusto che ci trovi il proprio guadagno privato, ma poi alla fine ci guadagnamo tutti la società As Roma , la città ,e anche noi tifosi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here