SPAL-Roma, la moviola: tra Juan Jesus e Petagna solo una spallata, e sul rigore di Dzeko…

7

MOVIOLA SPAL ROMA – Contro la SPAL è ritornata una Roma spenta e con poca forza sulle gambe, ma c’è anche da sottolineare un arbitraggio che ha lasciato un po’ a desiderare.

RIGORE ROMA SPAL – A Ferrara Rocchi ha assegnato due calci di rigore, il primo tra un contatto tra Cionek e Dzeko e il secondo tra Juan Jesus e Petagna. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, in entrambi i casi Rocchi ha avuto una svista: nel rigore assegnato a favore del Bosniaco il cartellino da dare a Cionek sarebbe dovuto essere di colore rosso, ma in qualsiasi caso l’azione parte da un fallo del numero 9 giallorosso sullo stesso polacco. Nel secondo penalty tra Juan Jesus e Petagna c’è stata solo una spallata, nulla di più: non si sarebbe dovuto fischiare il calcio di rigore.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

7 Commenti

  1. E ogni volta ricominciamo con questa storia .
    Me ne sbatto se il rigore su Petagna non c’era , qui il danno è fatto un’altra volta e basta … Calciopoli non finirà mai !

  2. Al di la degli errori, l’unico errore che non si dovrebbe fare è consentire a ROCCHI di arbitrare la Roma, perché c’è la consapevolezza che ROCCHI “se può…..”, VA SEMPRE CONTRO LA ROMA….. è storia vecchia. E’ EVIDENTE sul campo. AMMETTERLO gli darebbe onore, che non ha.

  3. È impe nsabile adesso dare colpe a Ranieri, De Francesco è partito, monchi pure adesso se ne deve andare pallotta e di corsa pure, ha venduto tutti i pezzi migliori e ha lasciato la Roma a fare la cenerentola del campionato. Fuori pallotta e ridateci la vera Roma

  4. Enrico tutto vero, ma i “pezzi migliori” chi li ha comprati? Il problema è che con quel maledetto di Siviglia hai si venduto come tutti gli anni prima, ma i comprato malissimo e soprattutto possibile che non lo capiate, la Roma atleticamente fa ridere, ridere, e qui Pallotta che c’entra? Poi se ci fosse un alternativa a lui, magari se ne andasse, ma non mi pare che sia cosi.

  5. Beh, una colpa Ranieri ce l’ha: le partite si vincono a centrocampo. TUTTE. Se il centrocampo funziona, protegge la difesa e alimenta l’attacco. Mettere Nzonzi (di una lentezza disarmante) e Cristante (appena decente) da soli, significa consegnare la partita agli avversare, per giunta assai mediocri. Ora le colpe della societa` sul mercato, sono ormai cosa certa, ma e` vero che ci sono centrocampisti della Primavera che sarebbero ottimi e da far giocare subito per rinforzare questa parte vitale del campo. Iutile predicare un 442 e poi allestire un 424 con Nzonzi e Cristante a centrocampo.

  6. E’ stato restituito alla spal il torto subito contro la viola……guarda caso ancora una volta a scapito della roma!!!!!vi ricordate il rigore per fallo di “””guancia””” di olsen

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here