La Roma Primavera si ferma sul più bello: l’Inter elimina i giallorossi e va in finale

0

ROMA PRIMAVERA SCONFITTA IN SEMIFINALE – La Roma Primavera cade ancora contro l’Inter. Dopo la sconfitta in Supercoppa e l’eliminazione di due anni fa, i giallorossi perdono 3-0 e dicono addio ai sogni scudetto. Nonostante il risultato ampio, i ragazzi di Alberto De Rossi hanno avuto diverse chance soprattutto con Cangiano e Celar.

LA ROMA SPRECA E L’INTER SEGNA – Come riporta il Corriere dello Sport, è proprio il bomber sloveno, rientrato dagli impegni in nazionale, ad avere l’occasione più clamorosa a inizio gara, quando da due passi colpisce la traversa. L’Inter approfitta del pericolo scampato e passa in vantaggio con un rigore guadagnato da Salcedo e trasformato dall’argentino Colidio. Sul finire del primo tempo Dekic salva su Cangiano e permette ai suoi di andare a riposo con un prezioso vantaggio che verrà sigillato nel secondo tempo dal baby Esposito. Il talento classe 2002, che ha già esordito in Europa League, mette a segno una doppietta che spegne i sogni della Roma e spedisce l’Inter in finale.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here