Irrati, elogio alla VAR: “Gli arbitri italiani sono ora punto di riferimento”

1

RASSEGNA STAMPA AS ROMA – “Sarà giusto far vedere ai tifosi le immagini sui maxischermi. Oggi i direttori di gara non possono controllare tutto”, queste sono alcune dichiarazioni rilasciate dall’arbitro Irrati a La Gazzetta Dello Sport. L’arbitro è stato il primo ad aver usato la VAR al Mondiale, ed ha poi aggiunto: “La partita inaugurale mi ha emozionato di più perché ha coinciso con l’esordio della VAR al Mondiale e non potevo sbagliare”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

  1. andro´contro corrente ma a mio parere e´una ridicola fregatura…tanto rimane sempre a discrezione dell´arbitro..quindi in Italia sappiamo quale sia la squadra favorita sul campo e non…..In piú distrugge lúnica cosa bella del calcio ossia l´esultanza l´abbraccio il bel gol…aspettanto minuti prima di una eventuale convalida..o non…ridicolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here