Incontro tra vertici a Siena: si parla di cessioni, di Higuain e di Alderweireld

6
Higuain alla Juventus gioca contro la Roma | Romanews.eu

CALCIOMERCATO ENTRATA E USCITA ROMA – Nell’incontro di ieri a Siena, il presidente Pallotta ha trattato principalmente tre temi: mandare via gli scontenti, trovare il bomber e definire le mosse di Baldini per Alderweireld.

LE OPERAZIONI – Per quanto riguarda le operazioni in uscita, Dzeko ha chiesto nuovamente a Petrachi la cessione. Non solo il bosniaco, nella rosa ci sono almeno altre tre situazioni di stallo: Perotti, Nzonzi e Florenzi. Il francese è stato richiesto tempo fa dal campionato turco ma ha rispedito al mittente l’offerta mentre il terzino è richiesto dal Siviglia di Monchi. Per quanto riguarda il nodo legato al bomber, secondo quanto riporta Leggo, Higuain vorrebbe rimanere alla Juventus ma la società bianconera lo avrebbe scaricato e quindi starebbe aprendo a un possibile passaggio alla Roma. Per la difesa, Petrachi vorrebbe provare il doppio colpo Nkoulou e Alderweireld. Sul primo lavorerà il salentino che ha avuto carta bianca per offrire 15 milioni più Perotti. Sul secondo è previsto un incontro tra Baldini e il Tottenham.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

6 Commenti

  1. Peccato che non abbia evidenziato il suo possibile addio con la cessione daeea Roma , se c’e` qualcuno che non e` ben visto ,per essere educati, e` proprio lui . Tanto inutile che insista per lo stadio unica cosa per cui ha preso la Roma come paravento,devra tra poco mettersi l’animo in pace e tra l’atro credo non ci sia piu` il sostegno di gran parte della tifoseria.
    Ma presto i nodi verranno a pettine ,Roma diventera` ancora piu` citta proibita per lui e per il suo accolito,
    rimanga in Toscana e` meglio,si consoli con Spalletti ,l’importante e` che stia lontano da Trigoria . Pallotta se non hai capito fattelo spiegare.

  2. alla fin fine verranno venduti nzonzi, perotti e florenzi, poi per prendere un panzone bollito come higuain verrà regalato zaniolo . La roma non riuscirà a prendere Nkoulou o Alderweireld, tornerà su mancini (che quindi diventerà 3a scelta) , l’atalanta ci ripensa e salta tutto. Tutti felici (tante plusvalenze)e contenti … al campionato ci si pensa, 42 punti dovrebbero arrivare , si spera

  3. Complimenti, leggo nei post fin qui pubblicati grande entusiasmo sulla nuova ROMA che sta nascendo. Finora solo critiche, salvo salì sul carro dei vincenti al momento opportuno. Che poi vincenti è n’parolone, basta che te arriva no sconosciuto che se rileva uno bono e tutti a dì “t’avevo detto io”. Num me scordo quando avemo dato via er ninja. Zaniolo per Radja, e chi è Zaniolo. Mo Zaniolo è diventato intoccabile, n’fenomeno da paragonà a Messi o Ronaldo. Bah

    • zaniolo ha fatto qualche partita buona, forse anche ottima, poi è sparito
      troppa attenzione mediatica ? troppo giovane ? o forse ha imbroccato le partite della vita ed ha già dato tutto ? Fosse stato un fenomeno costante non penso l’inter lo regalasse come ha fatto (e come non ha voluto fare con esposito). Venderlo per 50 mln sarebbe un affarone, per 40 garantirebbe comunque una buona plusvalenza, scambiarlo per higuain sarebbe una cosa da deficenti che solo pallotta potrebbe pensare (ma quello venderebbe pure la madre per una plusvalenza). Tenerlo è una scommessa, se è quello dell’andata il prossimo anno lo vendi per almeno 70/80 mln, se è quello del ritorno lo vendi per 20 max 25 …

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here