‘Piovono Commenti’, i tifosi dopo Roma-Empoli salvano il risultato ma non il gioco

12

PIOVONO COMMENTI ROMA EMPOLI‘Piovono Commenti’ è la nuova rubrica ideata e realizzata da Romanews.eu per dare voce ai tifosi sugli argomenti più importanti in casa giallorossa. Ogni settimana pubblicheremo i vostri commenti più intriganti che arriveranno sul nostro sito e sui social network. L’argomento principale in questo momento è la partita vinta ieri dai capitolini contro l’Empoli per 2-1, la prima di Claudio Ranieri alla guida della Roma. I sostenitori romanisti sono contenti per il successo e i tre punti, ma alcuni non hanno gradito la prestazione della squadra.

RANIERI – La prima partita di Claudio Ranieri sulla panchina della Roma non è piaciuta a tutti i tifosi, nonostante la vittoria dei giallorossi per 2-1 contro l’Empoli. C’è chi come Mario R. critica la squadra e le scelte del tecnico: “Partita vergognosa. Squadra senza gioco e senza idee. E’ vero che c’era più di mezza squadra titolare fuori, ma è anche vero che Ranieri ha cominciato subito con le cretinate. Pativamo a centrocampo come se stessimo incontrando il Liverpool, e lui che fa? Fa uscire Schick e fa entrare un’altra punta, Celar, invece che un centrocampista, Riccardi. Forse era meglio lasciarlo in Inghilterra”. Gli risponde Peter: “È qua da tre giorni. Con mezza squadra fuori per squalifica o infortunio e con il morale sotto i tacchi. Poi hanno giocato 120 minuti mercoledì. Ti aspettavi calcio champagne? Possibile darlo almeno una settimana prima di sputare sentenze su di lui? Un po’ di pazienza please. Lasciamolo lavorare”. Patrizio, invece, fa un paragone tra Di Francesco e Ranieri: “Di Francesco è integralista zemaniano. Lo schema è ciò che porta a vincere! Ranieri crede alle potenzialità dei giocatori e modifica in base alla squadra che affronta, è un motivatore, ha qualche anno di esperienza di calcio inglese spagnolo e francese. Allena nei principali campionati da 40 anni e Di Francesco solo da 4. Questo non significa che Di Francesco sia scrauso! Magari tra qualche anno diventerrà il più grande allenatore italiano. Allenatore diverso e Schick diverso! Nzonzi senza papere, Kluivert che non voleva giocare a destra e ha dato l’anima, El Shaarawy tecnica e fisico”.

MARESCA E IL VAR – Andrea ringrazia Ranieri e non condivide le decisioni arbitrali: “Peccato per l’errore di Jesus e il secondo giallo inventato dall’arbitro su Florenzi. Nonostante le defezioni buoni tre punti, grazie mister. Adesso già gli rompiamo… Tifate ogni tanto considerando che era la prima a due giorni dal suo arrivo”. Stefano è ancora più duro con l’arbitro Maresca: “Fuorigioco di Caputo e blocco irregolare su Santon, da cui nasce poi l’ammonizione di Florenzi per proteste. Fallo al limite dell’area su El Shaarawy capovolto per simulazione dall’ineffabile Maresca. Doppia ammonizione per Florenzi ridicola, infine entrata pericolosa e fallo di mano nell’ultima azione. Meno male che almeno qui il Var ha costretto Maresca a rivedere l’azione. Voto all’arbitro?”. Poi c’è Lino che guarda il bicchiere mezzo pieno: “Riteniamoci pure fortunati perchè almeno la ‘signoria’ è andato a vedere il Var quando Krunic ha segnato il 2-2… Incredibile… Comunque… Bentornato mister Ranieri, grande vittoria!”.

Riccardo Casoli

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

12 Commenti

  1. Vergognatevi.
    È qui da 3 giorni con una squadra devastata fisicamente e psicologicamente.
    Vi ricordo che dopo Capello l’allenatore che è arrivato più vicino allo scudetto è stato Ranieri. Contro l inter del triplete.
    Si dimise dopo un Genoa Roma perso 4 a 3 in vantaggio 3 a 0 a fine primo tempo.
    Da professionista si rese conto che non era più seguito dalla squadra.
    Dignità che Difra non sa neanche cosa sia… 7 a 1 non vi ricorda niente???
    Xké il vostro adorato Difra dopo 2 anni a parte col Barcellona ha fatto vedere calcio champagne????
    Vi ricordo le prestazioni pietose quest anno con Chievo,Spal,Bologna,Cagliari….
    Onore a Claudio tifoso romanista.

  2. DiFrancesco presso “tifosi” e “commentatori” ha goduto di un credito folle, per quanto male ha fatto.
    In quanto veniva dopo l’odiato Spalletti.
    In quanto amico di Totti (lui si..) e quindi, per definizione, bravo e nel giusto.
    In quanto difendere Di francesco era un modo indiretto per attaccare Monchi e Pallotta (tipo: la roma non giocava a pallone manco contro il Frosinone perchè non avevamo giocatori forti, e pallotta è a boston, e le plusvalenze…).

    Ora si vanno ad analizzare i problemi odierni della roma come dipendessero da Ranieri. Se gioca male, beh, vedi che con Ranieri on cambia niente?. Se non si qualifica in CL, beh, vedi che con Ranieri non siamo migliorati?.
    La verità è che Di francesco ha lasciato cumuli enormi di macerie, sul piano del (non) gioco e su quello atletico (chi ha mai avuto da allenare giocatori che “durano” 60 minuti? che stanno sempre in infermeria?)
    Onore a Ranieri, qualsiasi cosa riuscirà a fare

  3. Penso che se lo avessero chiamato dopo la sconfitta di Bologna I disastri successivi non credo ci sarebbero stati. In conferenza ha parlato di “arare il campo” significa si può anche perdere ma bisogna dare tutto. Qualcuno poi mi deve spiegare come ha fatto difra a tenere fuori elsha ovvero l’uomo più in forma della Roma per far giocare Perotti ad oporto. Viva Claudio sempre

  4. Non c’è rompete erca.Boni tre punti e a tratti qualcosa di buono si è visto considerando tutte le assenze tre giorni di Ranieri un arbitraggio di m…a.Su fate i bravi tifate il gol assegnato a loro irregolare Florenzi secondo giallo inventato che volevate vedere fatemi capire Forza Roma sempre

  5. Ma ieri con la squadra a pezzi che non si reggeva in piedi, con i titolari quasi tutti fuori con Di Francesco si sarebbe perso sicuramente.
    Gli ultimi venti minuti non avremmo retto, sarebbe finita tra a uno per loro.
    Invece Ranieri, con un calcio di altri tempi, un calcio anche brutto da vedere, buttando i palloni in tribuna ha portato a casa il risultato.
    Adesso conta vincere le partite ovviamente poi il gioco migliorerà, comunque già da ieri la difesa mi è parsa se non altro messa meglio in campo.

  6. Obbiettivamente ieri t’ha graziato la Var sennò finiva ancora MERITATAMENTE in pareggio. Ranieri però non centra assolutamente nulla, siamo seri è qui da una settimana. Purtroppo abbiamo una rosa scarsissima causa Monchi
    Per rivedere una Roma FORTE bisognerà attendere Settembre ormai, sempre che faranno un calciomercato decente…

  7. Il var fa parte del gioco se è stato controllato e rilevata l’irregolarità che dici ci ha salvato.Il gol loro c’era fuorigioco non rilevato il secondo giallo a Florenzi inventato.Di che parliamo perlomeno a tratti si è visto qualcosa di semplice ed efficace.Magari in parità numerica si soffriva meno.

  8. Ma lasciatelo lavorare in pace. E’ stato bravissimo. Non abbiamo preso gol dall’Empoli ed abbiamo preso tre punti. Ma è mai possibile che i cosiddetti “tifosi” hanno sempre sempre qualcosa da ridire. Avevamo dei geni in panchina prima, abbiamo degli allenatori tra i tifosi. Forza Claudio. Almeno tu un Campionato l’hai vinto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here