Pioli: “Abbiamo vissuto il 7-1 contro la Roma con grande gioia”

9

PIOLI ROMA – Sono passati diversi giorni dal 7-1 rimediato in Coppa Italia contro la Fiorentina, la Roma sembra essere uscita dalla crisi grazie al punto in casa contro il Milan e la vittoria esterna sul campo del Chievo.

PARTITA IRRIPETIBILE – Stefano Pioli, allenatore della Fiorentina, è voluto ritornare sul match del Franchi e ai microfoni di Radio Uno ha dichiarato: “Abbiamo vissuto il 7-1 con grande gioia. Sono partite che nascono così, le prepari col sogno che diventino la partita perfetta, battere una squadra forte come la Roma significa che abbiamo fatto veramente bene ma sono partite uniche e irripetibili” – e poi conclude – “In Coppa Italia abbiamo battuto a Torino il Toro, poi la Roma, siamo in semifinale e vogliamo giocarcela fino alla fine”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

9 Commenti

  1. La classica partita che se rigiocata secondo me mai e poi mai potrebbe rifinire in quella maniera. Anzi sono convinto che la Roma vista in queste ultime due partite avrebbe potuto vincere contro una squadra che gioca solo con lanci lunghi e si affida alla fortuna quotidiana della difesa (vedi con il Napoli come poteva finire). Ne potevano prenderei 7 loro ma il solito catenaccio li ha salvati. Adesso basta. Voltiamo pagina. Ci aspetta una partita importante domani. Mancano anche tante partite di campionati. Tutti uniti e tifiamo la Magica. Daje Roma daje!

  2. 3 Aprile 2016: Lazio – Roma 1-4, Pioli perde il terzo derby contro la Roma (dopo quello importantissimo per il 2° posto) e viene ESONERATO da Lotito. Essendo l’ultima vittoria della sua mediocre vita da allenatore questo signore si esalta ancora. Purtroppo verrà presto nuovamente ESONERATO anche a Firenze (dopo Bologna e Lazio) e tornerà nell’alveo dell’anonimato che maggiormente gli si addice.
    Ha dimostrato di non avere onore, continuando ad attaccare con la Roma in 10 e completamente in bambola (forse perché aveva ancora paura di essere raggiunto visti i precedenti a Roma).
    Ma il tempo è galantuomo caro Pioli, sia per te che per quell’arrogantello di Simeone jr. arriverà, sportivamente parlando, l’occasione giusta per vendicarsi più di quanto non hai già subito in tutte le sconfitte nei derby della capitale.

    • I derby che vince la rometta non contano una minkia. Ma che cxxxzo ricordi quello di aprile… quello di ottobre…i derby che valgono sono quelli che vinci la coppa Italia (2013) e la semifinale sempre coppa italia (2017) che ha permesso ancora “a quelli” di vincere un’altro trofeo Supercoppa Italia bastonando l’invincibile (ma solo per la roma) “rube”, quindi vale il triplo. Ma con questa tifoseria becera dove vuoi arrivare….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here