Perotti: “Rimango alla Roma fino al 2021, poi voglio andare al Boca”

0

PEROTTI DE ROSSI BOCA – Ho rinnovato il contratto con la Roma fino al 2021 e voglio rispettarlo, ma poi vorrei avere la possibilità di andare al Boca“. Queste le parole di Diego Perotti, attaccante della Roma, in un’intervista rilasciata a Fox Sports. Ecco le dichiarazioni:

VOGLIA DI TORNARE – “L’ho sempre detto, la mia idea è quella di tornare al Boca. Ho rinnovato il contratto con la Roma fino al 2021 e voglio rispettarlo, ma vorrei avere la possibilità di cambiare l’immagine che ho lasciato al Boca. Gli infortuni non mi hanno permesso di giocare, nessuno può analizzare come ho giocato, perché non ho giocato. Ho sentito molte volte voci che dicevano che la maglia per me era troppo pesante ma non era così. Un giorno sono andato a dormire e poi ho preparato un quarto di finale di Champions contro Messi. Nel mio caso l’unica cosa sono stati gli infortuni, che avevo avuto anche a Siviglia. Non sono stato abbastanza fortunato per dimostrare nulla”. 

DE ROSSI BOCA – “A Daniele De Rossi piace guardare i video della tifoseria del Boca Juniors, della Doze (la curva del Boca, ndr), l’ingresso della squadra, i cartoncini, qualcosa che non accade qui. Qui sarebbe tranquillamente un idolo, si integrerebbe bene nello stile Boca, ha visto molto partite. Due o tre anni fa ha parlato con qualcuno ed è stato vicino, ma per motivi economici non si è concretizzato. Non credo che succederà, ma non saprei”.

NAZIONALE – “Messi non lo conoscevo bene, è un giocatore di grande livello, ha grande personalità, incoraggia i compagni ad alzare la testa. Mi ha sorpreso molto. Che il migliore giocatore al mondo ti incoraggi così è un grande vantaggio. Non è come se te lo dice un altro giocatore. E’ un leader a livello calcistico e di personalità”. Queste le sue parole in un’intervista a ESPN. Sule voci clamorose, uscite nelle ultime ore, che vorrebbero Buffon al Boca Juniors: “Oggi ne ho parlato con De Rossi e mi ha detto che sono più cose dei giornali. Parlo dall’esterno perché non so nulla, ma la vedo abbastanza difficile anche se nel calcio non si può mai dire”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here