Pellegrini: “Siamo un gruppo vero che si vuole bene, arriviamo al derby dopo tante vittorie”

2

FROSINONE ROMA, LE INTERVISTE – Tutte le dichiarazioni del centrocampista giallorosso Lorenzo Pellegrini in occasione di Frosinone-Roma, match valido per la venticinquesima giornata di Serie A.

POST PARTITA

PELLEGRINI A ROMA TV

Gol all’ultimo secondo ti toglie tutto, ma meglio così…
“Si partita da fondamentale vincere, nonostante le difficoltà. È stata un po’ più fisica e ci voleva più cattiveria. Era una partita fondamentale da vincere e l’abbiamo vinta”.

Partite altalenanti dal punto di vista psicologico. Cosa succede? Come ci si riaccende?
“È normale che vincendo le partite l’avversario provi a fare di più. Adesso è un momento così che vengono avanti e ci segnano. Abbiamo qualcosa su cui lavorare. Ma è importante la voglia che abbiamo di vincere. Il gol di Edin all’ultimo minuto e l’esultanza con tutta la panchina. Siamo un gruppo vero, che si vuole bene e che lotta fino alla fine per arrivare ovunque”.

Quanto è importante per arrivare al derby e al Porto?
“È importantissimo perché perdere 2 punti qui sarebbe stato un dispiacere per tutti invece arriviamo al derby con una serie di vittorie che speriamo continuino”.

L’esultanza col ciuccio?
“Sto aspettando una bambina, sono molto felice. Adesso abbiamo vinto e il gol lo dedico alla bambina e a mia moglie”.

PELLEGRINI A DAZN

Quanto era importante questo gol alla fine?
“Fondamentale, dovevamo assolutamente vincere, siamo stati bravi e abbiamo dimostrato che ci siamo sempre. Ci prendiamo questi tre punti”.

Settimana del derby, come ci arrivate?
“Ci arriviamo bene, oggi appunto era importante vincere perché ci arriviamo sereni dopo tante vittorie, loro saranno carichi ma noi di più. La dedica del gol è per mia moglie e la mia piccolina che arriverà”.

INTERVALLO

PELLEGRINI A DAZN

72 secondi per rimettere a posto una partita iniziata davvero male.
“Il campo è secco e piccolo, è difficile giocare, ma dobbiamo sfruttare la nostra qualità e tecnica”.

Abbiamo visto una dedica speciale per il gol…
“Lo dedico a mia moglie che è incinta, ma aspetto perchè dobbiamo prima vincere”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

2 Commenti

  1. Arrivate sereni???
    Io sarei molto preoccupato……
    ,sia col Bologna che col Frosinone non meritavi di vincere e sono 2 squadre in zona retrocessione.
    Se giochi così a porto ne prendi altri 7

  2. A Pellegri`, smettela de di` cazzate. Gruppo compatto de che? A difesa e` n’orinale dove ce pisceno e ce cacheno tutti. Er Bologna e er Frosinone nun segnaveno nemmeno dar fornaro, a noi c’hanno riempito de schiaffi e se so magnati piu` goals de quelli che hanno segnato. Sii onesto e statte zitto, che fe fai mejo figura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here