Pellegrini: “Cristante ha ricevuto troppe critiche, oggi uno dei migliori in campo”

5

CSKA ROMA, LE INTERVISTE – Tutte le dichiarazioni di Lorenzo Pellegrini  in occasione di CSKA-Roma, match valevole per il quarto turno del girone G.

PELLEGRINI A ROMA TV

Si può dire che il gol di tacco nel derby ti ha sbloccato?
“Magari sì, nel senso che mi ha aiutato tanto e lo volevo tanto. Come ho sempre detto credo molto nel lavoro e lo sbloccarci tutti quanti dipende dal lavorare tutti i giorni. Ci sono tanti ragazzi nuovi come Bryan, che ha ricevuto qualche critica di troppo, ma che oggi per me è stato uno dei migliori in campo”.

Nel ruolo di trequartista di trovi bene?
“Sono contento perché ho la possibilità di svariare un pochino nel campo e questa cosa mi piace. Come abbiamo fatto a Firenze mi metto a disposizione del mister e della squadra”.

La tua testa è libera da tutto?
“Al di là del ruolo cerco sempre di fare meglio, dare una mano alla squadra è una cosa importante perché se si crea un buco tra me e Edin o il resto della squadra poi gli altri possono approfittarne. Ho giocato mediano la scorsa partita a Firenze e so che se non tornano quelli davanti ci sono troppi spazi da occupare. Mi metto a disposizione della squadra e credo che questo lo facciamo tutti”.

Prima sentivi troppe responsabilità e che tipo di responsabilità sentivi?
“Non è un discorso di responsabilità perché mi piace averle. In questo ruolo ne ho di più, perché mi piace stare nel centro dell’azione e in tutte le finalizzazioni mi piace stare al centro del gioco. Conosco bene il modo di giocare del mister e per portarlo a termine bisogna muoversi tutti insieme e sapere quello che bisogna fare. Con tanti ragazzi nuovi non era semplice nemmeno per chi lo conosceva. In questo nuovo modulo sembriamo più spigliati, ci troviamo bene come anche nel 4-3-3. Mi piace avere responsabilità”.

Domenica si gioca come se fosse una finale, giusto?
“Adesso bisogna portare a casa i tre punti in campionato che sono fondamentali in questo momento”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

5 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here