Pallotta ringrazia il “no” del bosniaco al Chelsea e incassa 60 milioni di euro

33

IL MESSAGGERO (U.Trani) – Chiamiamola, senza esser blasfemi, thanks giving night. In America sanno perché. La notte dell’Olimpico è quella del ringraziamento. La Roma, tifosi inclusi, deve dire grazie alla signora Amra Dzeko che ha convinto Edin, lo scorso gennaio, a restare nella Capitale e rifiutare il trasferimento a Londra. Con quel gol, il marito per la prima volta giocherà i quarti di Champions. Con il Chelsea non sarebbe nemmeno sceso in campo, avendo già partecipato a questa edizione con la maglia giallorossa. Anche Pallotta, nel giorno del suo 60° compleanno, scopre la Grande Bellezza dei quarti, mai raggiunti dal presidente (nemmeno in Europa League). La proprietà Usa ringrazia, dunque, Di Francesco: almeno altri 12 milioni entreranno nel forziere di Trigoria (e sono già 60 gli introiti Uefa fin qui). Chissà se serviranno a limitare le dismissioni tecniche che in passato hanno impoverito la rosa.

E, infine, grazie al governo cinese che ha costretto il Guangzhou Evergrande a rinunciare all’acquisto di Nainggolan all’inizio del 2018: adesso Radja è fondamentale. Tatticamente e caratterialmente: «Sono contento, è un bel momento. Abbiamo dato tutto. Sognavamo la qualificazione. Ora le motivazioni vengono automatiche. L’atmosfera è stata bellissima, speriamo di continuare il cammino. Ora tutte le rivali sono difficili. Ci godiamo la promozione e la prestazione. Vittoria splendida».

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

33 Commenti

    • vedo che ti sei svegliato male stamattina continua a rosicare …e tu e tutti quelli che negano pure l’evidenza di riconoscere che dzeko è un campione che mancava da tempo li davanti…statte bene rilassati

        • Caro Nicola,
          Batistuta era un campione e nessuno lo mette in dubbio, ma ti ricordo che si è comportato come tale solo il primo anno a Roma, il campionato 2001-2002 non l’abbiamo rivinto perchè il signor Batistuta pagato profumatamente segnò la miseria di 6 gol in 23 presenze e ZERO gol in champions in ben 11 presenze.
          Non ve ricordate solo quello che ve fa comodo…

    • Il rumore del tuo fegato si sente fino a qui.. te o sei uno sbiadito o un napoletano..ci avete scocciato con questo fatto del bel calcio, le statistiche dei tiri in porta il possesso palla e bla bla bla..quando con il nostro gioco con il primo Spalletti incantavamo tutta Europa, esclusa qualche coppetta vinta ma giusto perchè la Juve era fuori dai giochi, abbiamo comunque vinto una emerita cippa..quindi non scocciate, se siete tifosi godetevi le vittorie se tifate altre squadre godetevi gli scudetti del bel calcio e i triplete di uscita a testa alta..

    • Oddio, Buffon degli ultimi 3 anni lo avrebbe preso si questo goal..comunque mi pare una analisi ingenerosa: abbiamo giocato non bene ma in passato per partite simili usciva una debacle da vergognarsi. Stavolta siamo stati concentrati fino alla fine, Dzeko ha retto il reparto quasi da solo. Quelli tra l’altro erano pure pronti alla rissa e alla provocazione, non so come abbiamo fatto a finire la partita in 11. Veramente da applausi, quando ci vuole ci vuole. Forza Roma

  1. Nicola non rompe li zebedei e godete sta vittoria ao sempre a critica state manco ai quarti de champions ve sta bene ma sete sicuri de esse romanisti ao io non ve capisco mammamao.

  2. Ma smettila te.nicolapecorino…merdacc..A…devi evaporare…burino…pensa ai tuffi DE Ciro….invece de rompece le ⚽️⚽️⚽️pensa al gomblotto….tu devi ringrazia gli arbitri che regalano rigori al tuffatore olimpionico ciruzzo….altro che ve mancano 10 punti..ne avete 10 in più…noi tra le prime 8 in Europa..la tua squadra in Europa neanche esiste….

  3. A Roma ,senza vincere nulla, si critica tutto e tutti.
    E si magnifica il dogma creato a dismisura dai media.
    Ma oggi abbiamo due giocatori che fanno reparto da soli: Alisson e Dzeko.

  4. Elco…jone oltre che patetico sei pure poco intelligente…criticare la società e il nostro presidente in un momento del genere è il.massimo…dai sparisci..torna nella fogna in cui vivi…fai vomitare…attaccate ar …. tubo del gas che te rimane solo quello…

  5. Elconde critichi la Società che ti ha fatto avere questa piccola-grande soddisfazione, e non sai riconoscerne i meriti. Credo che solo una personalità bipolare possa non avere la coerenza d’ammettere che sta sbagliando. Meno male che Pallotta non torna a Boston altrimenti questo passaggio ai quarti ce lo sognavamo anche se erano dieci anni che non ci arrivavamo. Daje James!

  6. a leggere alcuni commenti molti pseudo tifosi sembrerebbero quasi delusi del passaggio del turno della Roma in champions. Più importante le vostre teorie piuttosto che la Roma eh????

  7. ragazzi ormai cerchiamo di essere uniti fino alla fine del campionato e coppa…..portiamo questa roma tra le prime 4 e chissa´miracolosamente anche in semifinale…dopo a giugno con il mercato valuteremo l´operato e una volta per tutte monchi e pallotta dovranno capire che basta cessioni illustri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here