Ospitare gli ultrà costa 2 milioni, Raggi: “I tifosi li vogliamo, le bestie no”

2

ULTRA’ ROMA RAGGI – Ultrà tedeschi a Roma ed è di nuovo caos. In occasione del match di Europa League LazioEintracht Francoforte, un’orda di tifosi tedeschi si è riversata nelle strade della capitale, recando danni a pubblici e ai privati.

LA RAGGI INTERVIENE – Ormai questi episodi sono sempre più frequenti quando nella città si giocano partite delle due competizioni europee. Come si legge sul Messaggero, però questa volta la Raggi non ci sta: “I tifosi li vogliamo, le bestie no”. Il comune, abbandonato dal governo e dalle autorità straniere, deve ora sostenere spese per 2 milioni di euro. La sindaca ha chiesto a gran voce che questa volta il governo intervenga in prima persona per contribuire alle spese, a cui si aggiungeranno anche i costi dei danni a cui bisognerà riparare.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

2 Commenti

  1. Salvini pretende che le società si facciano carico delle spese per la sicurezza durante le partire, nelle partite internazionali in casa, chi paga? Sempre noi! Caro Salvini anzichè trovare facili soluzioni interne, porti il problema, grave, al Parlamento europeo , all’Uefa, alla Fifa ecc.

  2. Questa è la colpa di chi ha sempre foraggiato il mondo ultras ,di chi ha sempre gridato alla anticostituzionalita’ quando si parlava di tessere del tifoso e misure ristrettive.
    Risultati quali sono, che ora in tutta Europa ci sono bande di ultras talmente organizzate, che potrebbero scatenare rivoluzioni.
    Nelle devastazioni di Parigi ci sono dietro i temibili ultras del psg altro che gilet gialli , i tedeschi del Francoforte mettevano paura giovedì,difficili da controllare anche per la polizia.
    Iniziamo a distruggere e sciogliere molti gruppi estremi di Roma e Lazio prima che sia troppo tardi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here