ORSI: “La Roma al 50% passa il turno”, PUGLIESE: “Dispiace per Schick, questo era il suo momento migliore”

21

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Andrea Pugliese a Tele Radio Stereo: “Dispiace per Schick, questo era forse il suo momento migliore da quando è a Roma. Si era sciolto, aveva trovato confidenza, cattiveria, minutaggio. Se dovessero però essere recuperati Perotti e Under è un male limitato. Manolas? La sua era un’assenza calcolata. Serve domani e si è pensato di poter affrontare il Chievo con Marcano. Il Porto anche senza Marega e Corona ha giocatori veloci davanti. Un velocista in fase difensiva è fondamentale”.

Gianluca Piacentini a Tele Radio Stereo: “Schick? Uno stop muscolare che non ci voleva. Bisogna andarci con i piedi di piombo. Olsen e Mirante? Il portiere o è un fuoriclasse come Alisson oppure è un portiere normale, che in una squadra che difende bene fa una bella figura, altrimenti no”.

Alessandro Austini a Tele Radio Stereo: “Se con il Porto i tifosi non tifano mi dispiacerebbe. La Coppa Italia è la sciagura della Roma di tutti gli anni, la puoi vincere sempre a non accade mai. Olsen per la gara con il Porto ci proverà oggi in allenamento, poi devo capire cosa ha fatto di mano Florenzi per meritare tutto questo, forse deve dire che la’ Juve fa schifo’.

Riccardo Galopeira Angelini a Tele Radio Stereo: “Adesso le critiche verso Florenzi sono più visibili per il fatto dei social, anche in passato mi ricordo contestazioni ai giocatori come Portaluppi, Candela e Delvecchio”.

22Ilario Di Giovambattista a Radio Radio: “Eusebio Di Francesco ha la predisposizione per la Champions League e anche quest’anno c’è la sua presenza negli ottavi di finale. Il girone l’ha passato alla grande per quello che doveva fare”.

Roberto Renga a Radio Radio: “La partita resta difficile, Conseiçao sta dimostrando di essere un ottimo allenatore anche se la sua squadra mi sembra in calando. Mi sembra molto meno dura rispetto a quando avvenne il sorteggio”.

Franco Melli a Radio Radio: “Credo che sia un impegno difficile, ma chi vede il Porto può dire tranquillamente di vedere un bella squadra. La miglior Roma però può farcela”.

Furio Focolari a Radio Radio : “La Roma sta bene e si è ripresa dopo Firenze. La Roma innanzitutto non deve prendere gol”.


Riccardo Cotumaccio a Tele Radio Stereo: “Kolarov ha scontato il suo errore coi fischi di Roma-Milan e Chievo-Roma. Coglierei l’occasione dell’inchino per voltare pagina e fare pace con lui, a partire dal match di domani contro il Porto. I romanisti risponderanno in 50.000 nonostante gli alti e bassi di una stagione difficile, questa è la cosa più importante”

Roberto Pruzzo a Radio Radio : “L’esperimento di Zaniolo sulla fascia non è andato male e può essere una buona variante. La Roma la vedo bene ma deve darsi una regolata e dopo Firenze l’ho vista recuperata, soprattutto negli uomini e uno su tutti Dzeko. Con il Porto ci arriva bene, anche perché ha recuperato giocatori importanti. I portoghesi sono alla portata della Roma”.

Nando Orsi a Radio Radio: “Il Porto è un’ottima squadra, ma la Roma vista con il Chievo mi è sembrata reagire ai 7 gol di Firenze. Le do il 50% di passaggio del turno”

Alessio Nardo a Tele Radio Stereo: “Sarri alla Roma? A giugno perché no. La panchina di Di Francesco è strettamente legata a Monchi. Dovesse decidere di lasciare in estate farei il cambio”

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

21 Commenti

  1. Non sono per niente d’accordo su Sarri.
    Io un allenatore che accampa sempre scuse quando perde e che ci va in puzza quando prende 6 gol non stringendo la mano all’avversario, nella mia Roma non lo voglio!
    Voglio professionisti che buttino l’anima sia in campo che fuori, che siano capaci di leggere le partite in corsa e cambiarla se necessario. Stesso discorso per i giocatori. Chissenefrega se Kolarov giocava nella Lazio o risponde male ad un tifoso, se corre come un disperato per 90 minuti e mette il fritto ad ogni partita ne voglio 11 come lui!
    FORZA ROMA SEMPRE !

  2. Che la squadra sia in ripresa dopo Firenze…………ci mancherebbe altro! Le solite perle di saggezza del laziese Focolari: “la Roma non deve prendere gol”…….ma va’?

  3. Leggo… Leggo… Leggo…
    …ma nessuno che parli dell’ ingiustizia perpetrata non solo a danno del Sassuolo ma soprattutto nei confronti di tutti i tifosi onesti di Italia che auspicano da sempre un Calcio trasparente e pulito.
    Un Rigore chiaro come il sole dannazione di una VAR per la quale non doveva esistere.
    Dopo le Farmacie, Dopo griglie arbitrali preconfezionate tra ristoranti e tessere telefoniche straniere, dopo giocatori costati 2 lire trasformati chimicamente in fenomeni da rivendere, dopo il doping amministrativo di uno stadio regalato con regole assurde 10 anni prima degli altri, abbiamo finalmente trovato una tecnologia che nel primo anno di utilizzo ha ridotto vicino allo zero ogni errore di “svista arbitrale” consentendo ai direttori di gara di garantire la piu’ completa serenità del tifoso spettatore.

    Un anno dopo lo stesso mezzo risolutivo compie errori impensabili come se una qualche maledizione mistica si sia scagliata sugli occhi del VAR invertendo il processo evolutivo lineare dettato da 1 anno in piu’ di esperienza…

    in ogni attività dove l’esperienza è la linea guida del miglioramento solo il sistema VAR soffre un’ entropico rovesciamento di un assioma universale… strano… strano…. strano…

    Pensieri… pensieri… pensieri… ruotano nella lavatrice delle coscienze collettive che in un inaccettabile evoluzionismo rovesciato si chiedono se un virus cromosomico possa aver inquinato il dna puro di ‘un’idea cosi’ semplice ed efficace…

    ipotesi… ipotesi… ipotesi… si susseguono nel trovare motivazioni valide per questa inaspettata contaminazione ed una piu’ di altre sembra adagiarsi come uno stampo da cucina su una torta perfettamente confezionata…. ma se si volesse far passare la VAR per inefficace ed addirittura deleteria?
    Se questo sistema cosi’ funzionale alla trasparenza del calcio fosse guidato appositamente male per legittimare la sua eliminazione?
    Chi ne trarrebbe VANTAGGI?

    • Ma sopratutto, se posso aggiungere, la Juventus è così forte che non ha bisogno di nessun VAR favorevole e di nessun arbitro favorevole, potrebbe comunque vincere a man bassa i vari scudetti semplicemente perchè le sue avversarie non sono ancora all’altezza…! E’ veramente sciocco “sporcarsi” così palesemente il pedigree e farsi odiare dall’Italia non Juventina a causa di queste stupide “protezioni”.

    • Jacopo . Prima te dico che era che avemo vinto senza sta a penà e nun me l’aspettavo ma poi te domando Ma che dopo avè vinto contro l’ultima in classifica ce tocca scrive bravi pe na settimana? Che ce devi commentà?che semo forti,che meritiamo er quarto posto,che mo le vincemo tutte? Mah davvero nun ve sto più a capì,se poi vince a verona nun rientra nella normalità è mejo chiude bottega.

    • Scusa Jacopo ma la vittoria è stata ampiamente commentata sia venerdi’ sera che sabato e non mi sembra che tu ci fossi.Che bisogna ancora parlarne oggi che è il quarto giorno,mi sembra esagerato,ma se tu hai qualcosa da dire,ti ascoltiamo volentieri,detto senza nessuna ironia o sarcasmo.

  4. Scusate tutti che auspicano ad un cambio di tecnico ma Di Fra no ? io mi accontenterei solo di conferme , provare a dare una continuità , conferma di tecnico e i migliori giocatori Karsdop , manolas , Pellegrini , Zaniolo , Under , Dzeko . Se si riuscisse a riprendere almeno i soldi dei vari Pastore(20) , gerson(10) , Defrel(15) , Schick (30),Perotti(5), se servissero altri soldi venderei anche Florenz(30) e Cristante(30) e comprerei :
    un centrale forte da affiancare a Manolas , Mancini l’ho visto solo contro la Roma non mi era piaciuto inoltre è abituato a giocare a 3
    un terzino sx forte da alternare a LuPellegrini , Kolarov lo darei via ormai va per i 35 anni …..
    mi piacerebbe tanto vedere il seguente centrocampo : Zaniolo(cristante) – Gerrero(nzonzi) – Barrela(Pellegrini)
    in attacco investirei tutto su Chiesa ed un alternativa a Dzeko , Belotti o Zapata .
    Quindi :
    Olsen
    Karsdop Manolas (misterx) (misterx)
    Barella Gerrero Zaniolo
    under dzeko chiesa
    all. Difra

  5. Emilia quanti sogni… E come li paghi sti acquisti?? Ha ragione Jacopo concentriamoci sulla stagione in corso.. Cerchiamo di raggiungere il 4 posto che sarebbe una impresa, poi parliamo di allenatori e nuovi giocatori.

  6. @Asterix grazie! preferisco inguaribile sognatore a laziale . Come li pago ? con le cessioni dei giocatori che non servono e con i soldi della CL , mi sembra che il Milan nonostante il fpf continua a comprare .
    Il 4 posto a me non interessa se non lo raggiungi è un fallimento su tutta la linea altro che impresa ………..
    penso al prossimo anno perchè non vedo l’ora che questo finisca , ormai dici bene questa Roma non regala neanche più i sogni …….

  7. E pure ieri Paqueta e Piatek decisivi e il Milan riprende il quarto posto. Qualcuno ci spieghi come funziona il fpf altrimenti mi viene da pensare campionato falsato oltre i nostri errori evidentemente

  8. Di giovanbattista ma con quale coraggio puoi scrivere che difra è l’ideale per la Champions… Ma dico io si scrivono queste assurdità tanto per scrivere qualcosa o veramente deve essere radiato dall’albo dei giornalai?? Il mister purtroppo non è buono neanche per commentarla una partita dopo i mesi di assenza di gioco e di figuracce continue… Spero solo per domani Nell orgoglio dei giocatori!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here