‘Non Rassegniamoci’ Evangelisti: “Un acquisto prima della chiusura del mercato ci sarà”

0

ROMANEWS WEB RADIO – Torna l’appuntamento con la rassegna stampa sulla Web Radio di Romanews.eu. Si riparte con “Non Rassegniamoci”. Dalle 7.30 alle 10.30 Federico Prosperi e Valerio Gubitosi vi terranno compagnia con la lettura dei principali quotidiani sportivi, ma non solo: commenti, notizie, esclusive, collegamenti con giornalisti e aggiornamenti sulla Roma, rigorosamente in diretta.

COME ASCOLTARCI – Sulla homepage di Romanews.eu basta cliccare sul banner in alto, oppure visitare direttamente il canale della nostra Web Radio su Spreaker (https://www.spreaker.com/user/romanews.eu). In alternativa si può seguire live la puntata visitando la nostra nuova applicazione Romanews.eu, disponibile sia per dispositivi Apple che Android, e cliccare sul microfono in alto a destra.

COME INTERAGIRE CON NOI – Potete intervenire in diretta, commentando live sulla nostra pagina Facebook Web Radio Romanews, oppure inviando un messaggio (SMS o Whatsapp) scritto o vocale al numero 3926525501.

I COLLEGAMENTI – Prima parte di trasmissione dedicata alla rassegna stampa. Alle 9.30 al via i collegamenti: si parte con Marco Evangelisti, del Corriere dello Sport. Alle 10.00, invece, è il momento di Riccardo Cotumaccio, voce di Tele Radio Stereo.

Marco Evangelisiti a RN Web Radio:

Come lo valuti il mercato della Roma e dove la collochi?
“Io non la colloco così in basso, la Juve la terrei fuori, sia dal punto di vista organizzativo e finanziario è un’altra cosa. Non sorprende il fatto che la Juve ha preso Cristiano Ronaldo, ma sorprende più che altre società facciano un mercato ambizioso che suscita stupore e perplessità. I nomi ci sono nella Roma, il mercato è fatto. Monchi sta accusando il colpo, dopo la vicenda Malcom, ma sono sicuro che ne verrà fuori negli ultimi giorni”.

Le priorità sono più a centrocampo o più nel ruolo di esterno alto?
“Non vedo questa necessità in attacco. Chiaro che se si crea la possibilità di prendere un ragazzo come Bailey perché no, ma non c’è urgenza. Il centrocampo ha bisogno di una pedina, N’Zonzi sarebbe un colpo alla Dzeko, un acquisto importante”.

Quante possibilità ci sono che la Roma finisca il mercato senza un colpo?
“Non credo ci siano, uno Monchi lo prenderà. Il rischio c’è, ma Monchi sa benissimo che spendere a vanvera non serve. La Roma ha una buona rosa, i nomi ci sono”.

Che hanno si prospetta per Schick dopo l’anno sabbatico dello scorso anno?
“Dipende molto dalla sua maturità, dalla capacità di mettere in campo le qualità che possiede. Però dipende molto dall’allenatore, di come adatterà le sue qualità agli schemi. Se dovesse impiegarlo come vice Dzeko non credo troverà spazio”.

Ndombele?
“Tutti vogliono monetizzare al massimo, vediamo, mancano 4 giorni alla fine del mercato. Mi piace molto ed è il centrocampista che servirebbe come sostituto di Nainggolan.

Riccardo Cotumaccio a RN Web Radio:

Come valuti la Roma dove la collochi e cosa ti aspetti in questi giorni di mercato?
“Giudizio parziale: Monchi sta aspettando il momento giusto per piazzare il colpo, N’Zonzi su tutti. Secondo me è negativo, partiamo dalle cessioni: quella di Nainggolan è voluta. La condizione del ragazzo non era ritenuta al top, e i primi giorni del ragazzo a milano ce lo stanno confermando. Quella di Alisson è una scelta portata dall’offerta ricevuta. Un grande club inglese e spagnolo sarebbe riuscito a rilanciare la carriera del portiere con un aumento di ingaggio. La Roma ha preferito monetizzare con una plusvalenza incredibile. Le cessioni quelle importanti sono finite, così come giocatori importanti li ha persi la Juventus, il Napoli. Il Milan anche, ha perso Bonucci, La Lazio ha perso Felipe Anderson e De Vrij. Tra tutte l’Inter è quella che nel mercato in entrata ha operato meglio. La Roma ha preso il centrocampista più promettente della scorsa stagione, ovvero Cristante. Per me ha la rosa all’altezza. La necessità sarebbe un nuovo mediano e un’ala mancina a cui Monchi sta lavorando. Preferirei prendere un mediano, un’alternativa valida a De Rossi. Se arrivasse un esterno uno tra Perotti e El Shaarawy partirà. Quindi punterei su un centrocampista. Qualora arrivasse un buon centrocampista io come voto darei un 7. Monchi ha portato quasi tutti i giocatori a Di Drancesco già nel primo giorno di ritiro a Trigoria”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here