News della giornata. Verso Napoli-Roma, Di Fra: “Possiamo farcela. Allenerei Balotelli”. Stadio, c’è ottimismo

0

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

CONFERENZA DI FRANCESCO – “Abbiamo le potenzialità per poter far bene a Napoli nonostante la classifica in questo momento non dica questo”, parola di mister Di Francesco, intervenuto questo pomeriggio nella consueta conferenza stampa pre partita. Alla domanda su Balotelli, risponde deciso:, allenerei Balotelli. Vi svelo un aneddoto: è un giocatore con cui ho parlato due anni fa, col Sassuolo volevo portarlo con me, abbiamo fatto una lunga chiacchierata, poi alla fine non abbiamo trovato le condizioni per poterlo fare. Sono dell’idea che è un giocatore stimolante, al di là del carattere, ma ha grandissimi mezzi.

STADIO – “Siamo riusciti a sbloccare l’impasse di chi ci ha preceduto e a rivoluzionare un progetto che ora è finalmente è esemplare dal punto di vista infrastrutturale e ambientale. A Roma riusciamo ad attirare grandi investimenti internazionali indicando noi le regole: legalità, rispetto dell’ambiente e progettazione high tech“, ha scritto in un post di Facebook la sindaca di Roma, Virginia Raggi. Buone notizie, quindi, dal fronte stadio: “Lo scorso anno abbiamo approvato il progetto del nuovo stadio di Tor di Valle che presto prenderà forma grazie al nostro impegno“.

QUI TRIGORIA – Seduta di rifinitura per la Roma prima della partenza alla volta di Napoli. Appuntamento alle 11.00 agli ordini di Di Francesco: prima di scendere sul terreno di gioco, i giallorossi sono stati impegnati in una seduta video per studiare gli avversari. Tutti in gruppo, ad eccezione di Karsdorp e Luca Pellegrini, che hanno svolto lavoro individuale. Buone notizie per Gonalons, tornato regolarmente fra i convocati dopo il lungo infortunio.

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – Fabio Petruzzi, a Centro Suono Sport, dice la sua su Balotelli, che Raiola vorrebbe riportare in Italia: “Balotelli è un giocatore sopravvalutato, è un buon giocatore ma nulla di più: non mi convince affatto. Piuttosto terrei Dzeko”. Alessandro Austini, a Tele Radio Stereo, torna sulle dichiarazioni di ieri del presidente Pallotta: “Trovo assurdo che di questo intervento di Pallotta si parli solo della “spacconata” sulle radio. Non prendo sul serio certe cose. Ho scritto che Pallotta ha un problema ovvero quello di essere troppo avanti rispetto al contesto in cui si trova. Non possiamo concentrarci su questa cosa quando si è detto tanto dei progetti sulla Roma”.

Paolo Sparla

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here