News della giornata. Monchi prova il doppio colpo Suso-N’Zonzi. Dall’Inghilterra: “Pastore acquisto senza senso”

5

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un articolo: buona lettura!

FERRERO – Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, ha parlato a tutto tondo della Serie A e, ovviamente, anche della Roma e del suo presidente. Il patron blucerchiato si è espresso anche su James Pallotta e sulla possibilità di comprare in futuro la società giallorossa. Queste un estratto delle sue parole: “Pallotta è un miracolato. Uno sconosciuto prima che arrivasse a Roma. E’ padroni di un sogno più grande di lui, ma prima o poi gliela soffierò la Roma”.

SUSO INCONTRA LA DIRIGENZA – Nella giornata di ieri Alessandro Lucci, il procuratore di Suso, era stato visto a Trigoria per parlare di un possibile trasferimento del suo assistito in giallorosso. Oggi, invece, lo spagnolo e il suo agente si sono incontrati con la dirigenza rossonera a Casa Milan. Il dg del club Leonardo, a questo proposito, ha rilasciato dichiarazioni importanti: “Non si è mai parlato di offerte abbiamo semplicemente parlato durante l’incontro di oggi. Sono colloqui dovuti. Parleremo con tutti, cerchiamo di chiarire le posizioni. Non abbiamo mai ipotizzato una sua partenza, non c’è niente che ci faccia pensare il contrario. Per noi lui è importantissimo, gli incontri servono per conoscere la nuova proprietà. Non c’è motivo per pensare che lui non possa restare qua”.

OPERAZIONE MALCOM – Le parole di ieri di Cornacini, agente di Malcom, suonano come un vero e proprio autogol. La Roma, dopo queste dichiarazioni, è certa di portare la società Elenko e il Bordeaux in tribunale. Le parole del rappresentate italiano, infatti, tolgono ogni dubbio sul comportamento scorretto tenuto nell’affare Malcom. Lui stesso ha ammesso la ripicca per una presunta scorrettezza della società giallorossa nell’affare Fuzato. Adesso la palla passa alla società giallorossa.

SETTORE OSPITI TORINO-ROMA – Il Torino ha comunicato che da lunedì 13 agosto sarà possibile acquistare i biglietti per il settore ospiti giallorosso in vista della partita del 19. Il ticket sarà acquistabile, come di norma, solamente dai possessori della AS Roma Card (che sostituisce già da un anno la Privilege Card e la Away Card) ad un prezzo di 25 € l’uno e 10€ per gli under 16.

L’INGHILTERRA BOCCIA MONCHIFourFourTwo, il noto magazine sportivo inglese, ha stilato una classifica dei dieci acquisti ‘senza senso’ dell’estate. A sorpresa troviamo nella posizione numero due la Roma con Javier Pastore. Il tabloid ha giustificato così la scelta: “Ha 29 anni e gli è stato offerto un contratto di cinque anni. Cinque anni! Ed è costato quasi 25 milioni. Il Psg aveva anche bisogno di vendere per il fair play finanziario, quindi questa è stato un brutto esempio di trattativa. Monchi ha costruito la sua carriera sulla capacità di operare in modo intelligente sul mercato e un acquisto sbagliato non può di certo offuscare la sua reputazione. Ma questo è davvero brutto”. 

BLINDATO TOMASELLI – Dopo il rinnovo di Alessandro Florenzi fino al 2023, è arrivato un altro rinnovo importante in vista del futuro: si tratta di Pietro Tomaselli, attaccante classe 2004 delle giovanili giallorosse, descritto come un vero e proprio enfant prodige e che in passato era stato corteggiato dai più grandi club europei.

CALCIOMERCATO – Mancano sette giorni per provare a portare Steven N’Zonzi a Roma. Dopo la chiusura del calciomercato inglese, i giallorossi sono diventati gli unici pretendenti del francese.  Intervenuto ai microfoni di Tele Radio Stereo, Fidele N’Zonzi, agente e padre del centrocampista francese, ha parlato del futuro del calciatore“La Roma è un’opzione. Se sto parlando con Monchi? Lui è un grande professionista, sa quello che fa e sa quello che sta facendo”. Proprio Monchi in questi giorni si trova nella sua terra natale, in Spagna; più precisamente a Siviglia, città e club in cui gioca il francese. Per questo si è pensato a un possibile incontro tra il ds giallorosso e il presidente della squadra andalusa, Castro. Il patron biancorosso è stato quindi contattato dai microfoni di Tele Radio Stereo, queste le sue parole: “Non ho idea se Monchi sia o meno a Siviglia, io sono al porto di Santa Maria. Non so se potrebbe parlarci Caparros“. Monchi, invece, si trova proprio nella località turistica in cui sta passando le vacanze Castro. Chissà che non possa esserci un incontro diretto tra i due.

SENTI CHI PARLA – Sulle principali frequenze delle radio romane, a sette giorni dalla chiusura del calciomercato, sono state fatte molte considerazioni su i due possibili acquisti della Roma, Suso e N’Zonzi. Roberto Pruzzo a Radio Radio dichiara: “Confido molto in Monchi per N’Zonzi.  Ai giallorossi un giocatore così serve. La domanda è un’altra però, ‘viene a fare la riserva di De Rossi?’ A me va bene tutto, ma se spendi 25/30 milioni automaticamente diventa titolare. Suso è cresciuto molto e quindi diventa un giocatore importante, se fossi il Milan non lo cederei con facilità. La Roma ci sta pensando e se riuscisse a portarlo a casa, farebbe un grande affare”. Di diverso avviso invece è Federica Afflitto, che a Centro Suono Sport afferma: “Secondo me se dovesse arrivare il francese potrebbe coesistere con De Rossi, anche perché non sono tanto convinta che il mediano romano sia finito, anzi sarà importante anche quest’anno perché dà sempre delle garanzie, ascolta sempre le indicazioni del mister”. 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

5 Commenti

  1. Adesso fateje er culo in tribunale! Io je chiederei almeno 100 mln de risarcimento! Più una percentuale del 50% sulla prossima cessione del giocatore! Più danni morali! Più Messi e l’ultima Champions vinta dal Barcellona! aaaaahahahahhahahaha… Secondo me sti dirigenti poracci poracci non chiamano neanche un avvocato d’ufficio che è aggratise.

  2. D’accordo con gli inglesi, Pastore acquisto inutile, contentino dato ai tifosi per la vendita del Ninja. Inutile non perché scarso ma perché non utile. 25 milioni che potevano essere aggiunti all’acquisto di un esterno destro di primissima fascia!

    • D’accordissimo Umberto ma esterni di primissima fascia non so’ quanto vogliano venirci a Roma. E ne abbiamo avuto uno che sarà il prossimo pallone d’oro, un certo Momo Salah, che è voluto andare altrove. E poi il nostro monte stipendi non ci consente le cifre alle quali puoi permetterti di dire: acquisto un top player, ad oggi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here