News della giornata. Fissati i funerali di Astori. Roma a lavoro a Trigoria, Torino con il dubbio Niang. Malagò rivoluziona la Serie A

0

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

ASTORI, L’ULTIMO SALUTO – Sono stati fissati i funerali di Davide Astori, il capitano della Fiorentina morto nella notte tra sabato e domenica. L’esequie si svolgeranno giovedì 8 marzo alle ore 10 nella Basilica di Santa Croce a Firenze. Prima però, mercoledì 7, sarà allestita una camera ardente nel centro tecnico di Coverciano.

QUI TRIGORIA – I giallorossi si sono ritrovati oggi a Trigoria per preparare la sfida  contro il Torino. Nella partita di venerdì mancheranno sicuramente gli squalificati Fazio e Dzeko. In attacco scalpita Schick. Da verificare anche le condizioni di Daniele De Rossi, uscito malconcio dalla sfida con il Napoli. Di Francesco potrebbe anche decidere di preservarlo in vista della gara di Champions contro lo Shakhtar.

QUI TORINO – I granata riprendono ad allenarsi in vista della trasferta dell’Olimpico. Seduta a porte chiuse allo stadio Filadelfia agli ordini di Walter Mazzarri. Il tecnico del Torino si porta dietro due dubbi di formazione legati alle condizioni fisiche di Rincon e Niang. L’ex attaccante del Milan ha riportato una frattura al naso e dovrebbe scendere in campo con una maschera protettiva.

RIVOLUZIONE MALAGÒ – Al termine delle riunione di Lega che si è tenuta oggi a Milano, Giovanni Malagò ha annunciato importanti novità in vista della prossima stagione. La principale è quella legata alla chiusura anticipata del mercato: in estate la dead line è fissata per il 18 agosto, mentre in inverso al 18 gennaio. Decise anche le date della prossima stagione: “L’inizio è fissato per il 19 agosto e la SuperCoppa il 12, con la location ancora da stabilire. Nella prossima annata avremo due pause a settembre e ad aprile, ed abbiamo approvato la formula del boxing day: si giocherà il 22, 26 e 30 dicembre con la ripresa del campionato fissato al 20 gennaio”, dice Malagò.

Dario Moio

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here