News del giornata. DiFra: “Genoa avversario complicato”, intanto Pellegrini rinnova. Bargiggia: “Offerta araba per la Roma”

1

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un articolo: buona lettura!

OFFERTA ARABA – Il giornalista di Premium Sport Paolo Bargiggia ha rilanciato oggi, attraverso le pagine del quotidiano Il Primato Nazionale, la notizia di una mega offerta da parte di un fondo arabo per l’acquisizione dell’As Roma. “Gli arabi – dice Bargiggia – offrono un miliardo e mezzo per la Roma. Pallotta per ora non vuole vendere”.

PELLEGRINI RINNOVA – L’AS Roma – si legge nel comunicato ufficiale – è lieta di annunciare di aver raggiunto l’accordo per il rinnovo contrattuale fino al 30 giugno 2022 con Luca Pellegrini. Il giovane terzino sinistro ha poi commentato: “Ho voluto fortemente la Roma e questo rinnovo, chi mi conosce lo sa. Non è facile esprimere una sensazione così bella, spero di poterlo fare in campo”.

DI FRANCESCO IN CONFERENZA – Eusebio Di Francesco ha incontrato i giornalisti presso la sala stampa del centro tecnico di Trigoria alla vigilia di Roma-Genoa. “E’ una partita molto delicata e da quando è arrivato Ballardini ha subito pochissimi gol – ha aggiunto il mister -. Non dobbiamo pensare ad altro, sicuramente cambierò qualcosina al livello di uomini ma questo non vuol dire sottovalutare la squadra”. Il tecnico ha avuto parole di sprono anche per Schick: “Sono convinto che ci farà rivedere di nuovo il giocatore che è. Gli manca una cosa importante per un attaccante come Schick: il gol. Quando si sbloccherà ci darà grandi soddisfazioni”.

QUI TRIGORIA – Allenamento di rifinitura in vista di Roma-Genoa presso il centro tecnico Fulvio Bernardini. Sala video e poi lavoro tattico sul campo agli ordini di mister Eusebio Di Francesco: ancora individuale per Karsdorp, a parte anche Perotti Defrel che sono stati infatti esclusi dalla lista dei convocati.

FLORENZI VERSO IL RINNOVO – Florenzi e la Roma vicini al rinnovo. Il presidente James Pallotta ha deciso di scacciare la pressione delle Juventus raddoppiando il suo ingaggio 1.7 e di offrire un contratto pluriennale fino al 2022 o al 2023.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here