Nazionale, Zaza lascia il ritiro per infortunio. Mancini chiama Lasagna

4

NAZIONALE ZAZA INFORTUNIO – L’attaccante del Torino Simone Zaza lascia il ritiro di Coverciano per via dell’infortunio patito al polpaccio sinistro nel corso dell’allenamento di ieri pomeriggio della Nazionale, in ritiro al centro tecnico alle porte di Firenze. Al momento non sono previste sostituzioni nella rosa dei calciatori a disposizione del c.t. azzurro Roberto Mancini. Fra pochi minuti invece avrà inizio la seduta in programma questa mattina per la Nazionale che domani sera a Genova sarà impegnata in amichevole contro l’Ucraina.

Come riporta TMW, sarà Kevin Lasagna il 46esimo convocato dell’Italia targata Roberto Mancini. L’attaccante dell’Udinese è stato chiamato dal commissario tecnico dopo il forfait di Zaza, in seguito agli esami strumentali a cui è stato sottoposto il centravanti del Torino.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

4 Commenti

  1. Difficile pensare che non ci sia in giro uno più bravo.
    Sembra una scelta particolarmente cervellotica, cioè non chiamare uno già convocato in passato, che magari può crearti problemi, ma un novizio.
    Roba da psicanalisi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here