Lippi: ´Non ha detto che lascerò la Nazionale dopo il Mondiale´

0

Alle dichiarazioni dei Giancarlo Abete risponde direttamente il ct della Nazionale italiana, Marcello Lippi: “Non ho detto che lascerò dopo il Sudafrica: adesso penso solo al Mondiale”. Il presidente della Figc, infatti, aveva annunciato poco prima che il nome del nuovo commissario tecnico della Nazionale sarebbe stato scelto prima della partenza per il Sudafrica. Continua Lippi: “Se sarà addio? Non lo so, vedremo. Prima facciamo il Mondiale con il massimo dell’impegno e poi chissà. Dipenderà anche dai risultati. Tra me e Abete è già tutto chiaro, anche il mio futuro. Il presidente è una persona che stimo e con lui parlo sempre con la massima chiarezza. Un mio ritorno alla Juve? E’ stato costruito un castello sui rapporti tra me e i bianconeri. Magari un giorno sarà la stessa Juve a dire come stanno le cose. Io ho in testa solo la Nazionale, devo trovare 4-5 giocatori che mi mancano e per questo ne sto seguendo una ventina. Poi a maggio sceglierò chi è nelle condizioni migliori. Il momento della Juve? Sicuramente sta cercando di uscire con determinazione e impegno dalle difficoltà. Ferrara? A lui non ho detto nulla che vi interessi. Benitez? Non mi riguarda”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here