Hančarėnka: “Dobbiamo fare attenzione a Dzeko, la Roma è una squadra top”, Nababkin: “Faremo di tutto per vincere” (FOTO e VIDEO)

0

ROMA CSKA HANCARENKA – Dopo la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco e Fazio, è il turno del CSKA con Viktar Hančarėnka e il difensore Nababkin . Ecco le dichiarazioni dei due:

Dall’Olimpico

Alessandro Tagliaboschi

 

LA CONFERENZA STAMPA

Si inizia con Nababkin…

Che differenze ci sono tra Roma e CSKA che si sono scontrate quattro anni fa?
Posso dire che la situazione cambiata e la nostra è cambiata quasi completamente. Spero che riusciremo a giocare bene.

Cosa vi aspettate domani?
Potrei dire la vittoria, cercheremo di fare di tutto per vincere.

Mancherà il vostro capitano. Cosa cambia?
Ovviamente la sentiremo, ma abbiamo anche un secondo capitano che domani farà sentire la sua presenza.

La Roma ha mostrato di andare in difficoltà con le squadre che si chiudono. Vi chiuderete o la giocherete a viso aperto?
Stasera abbiamo l’allenamento e sapremo come ci comporteremo nella partita di domani.

Siete arrivati prima della partita. Avete visto le bellezze della città?
Siamo riusciti a venire due giorni prima proprio per riprenderci e prepararci al meglio per la partita, è questo il nostro obiettivo.

Domani giocate contro una squadra che ha perso 3-0 contro il Real Madrid e vinto 5-0 contro il Plzen. Che squadra ti aspetti domani in campo?
Sono partite diverse, ogni partita ha le sue caratteristiche. Speriamo che domani possa andare bene.

Si passa a Hančarėnka …

Come vede la Roma? Cosa bisogna aspettarsi, soprattutto viste le ultime prestazioni…
Possiamo dire che la Roma è sempre una squadra top, con giocatori di alto livello. La rotazione c’è molto anno con giocatori acquistati e venduti e dunque si tratta solo di come l’allenatore mette in campo la squadra per renderla efficace. Ovviamente alla Roma possono riuscire delle cose, altre no come abbiamo visto con la Spal. Solo domani possiamo vedere l’impatto dei risultati, saranno importanti le prossime due partite.

Perché ha deciso di far venire la sua squadra più presto a Roma?
E’ una prassi che facciamo spesso, quando il volo prevede più di 3 ore partiamo qualche giorno prima. Non vorrei che sembrasse una ‘non’ prassi, anche la Roma pensa di venire a Mosca due giorni prima, è una cosa usuale.

C’è un giocatore sul quale lei metterà maggiori attenzioni?
Ovviamente non si dovrebbe dire, ma se devo essere sincero sicuramente Edin Dzeko. Il secondo è De Rossi che domani potrà esserci o meno, se invece parliamo di un calciatore top è Totti che non sono riuscito a vedere, ci sarà ma non sul campo.

In Italia si parla molto bene di Dzagoev e Vlasic. Come arrivano al match di domani?
E’ riuscito a pronunciare i cognomi senza problemi, questo vuol dire che sono famosi (ride, ndr). Vlasic è pronto per domani, mentre se parliamo di Dzagoev purtroppo ha ancora degli acciacchi che non gli permettono di giocare l’intera partita, tuttavia spero che possa stare in campo per gran parte della partita.

Come ha visto la sua squadra a livello di forma fisica?
Ovviamente quando parliamo di partite del genere dobbiamo avere una forma fisica ottima ed anche una grande preparazione tattica. Noi siamo pronti, domani giocheremo bene, non dobbiamo permettere alla Roma di esprimere la sua forma per cercare a nostra volta di esprimere le nostre qualità.

Lei è molto bravo a lavorare con i giovani come Di Francesco. E’ un vantaggio o uno svantaggio presentarsi con i giovani in Champions League?
I giovani sono sempre un vantaggio, ma spesso sono un po’ vulnerabili.

Reputa questa Roma più o meno forte rispetto a quella dell’anno scorso?
Bella domanda. Tuttavia non credo che debba essere indirizzata a me. E’ un po’ difficile dirlo, noi dobbiamo considerare che i leader ci sono, ma se ne vanno anche, la cosa importante è sostituirli. E’ chiaro che la Roma dell’anno scorso che ha giocato contro il Barcellona è molto forte e sarebbe bello aspettarsi una squadra così e c’è una grande pressione su allenatore e giocatori.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here