Monchi alla ricerca di un centrocampista

9

MONCHI CENTROCAMPISTA ROMA – L’obiettivo di Monchi in questo mercato di gennaio per rinforzare la squadra è il centrocampista. I profili dei calciatori visionati dal ds spagnolo sono tanti tra Belgio e Olanda.

LISTA – Il direttore sportivo romanista, scrive La Gazzetta dello Sport, ha messo sul suo taccuino i nomi di Sander Berge, mediano norvegese del Genk, e Giorgi Chakvetadze, centrocampista centrale georgiano del Gent. Poi interessano il 23enne Erick Gutierrez, messicano del Psv che può essere pericoloso anche in fase offensiva, e Tonny Vilhena, giocatore eclettico del Feyenoord capace di giocare in mezzo al campo e sulla fascia sinistra, che costa meno di 10 milioni.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

9 Commenti

    • Insomma, stessi commenti che facevi per gente come Marquinhos, Lamela, Under, Benatia, Castan, Zaniolo ecc ecc ecc ecc..calciatori che ovviamente non conoscevi e che giudicavi pippe salvo poi fare la vedova quando sono andati via o se si parla di cessioni.. Secondo te, tra uno che fa questo per mestiere ed ha vinto in carriera più di quanto la Roma abbia vinto in 90 anni di storia ed uno che passa le sue giornate davanti ad un pc per raccattare quattro spicci commentando in negativo articoli su un sito e creando discussioni, noi di chi possiamo mai fidarci? TROVATI UN LAVORO VERO

  1. Pally ha suggerito giocatori che rientrano nel budget: Aquilani, Giaccherini o Nocerino. Monchi ha rifiutato di brutto, preferisce vendere Pellegrini Coric e Zaniolo così si può arrivare a “Registiño”, il giovane talento dell’Atletico Amazzonia per circa 45 milioni più bonus.

    • Grande elconde sempre originale e mai ripetitivo anche se registinho te la sei già venduta ieri senza molto successo a dire il vero.

      A te piace davvero come battuta ? sinceramente molto molto infantile.

      Ma tante volte fossi parente stretto se non proprio intimo con l’altro Troll del sito , il tenero Luca ?

  2. Purtroppo sia voi sia la gazzetta siete meno che informati sui giocatori e sulla posizione sopratutto.
    Chakvetatdze è un esterno offensivo molto bravo, cattivo determinato, del 99, molto molto forte già pronto.
    Berge fisicamente pronto, alto 1,93 ma ha cambio di passo, non come de rossi e nzonzi per intenderci , bel lancio bella visione di gioco bell interdizione. Un 98 di grande prospettiva. Secondo me però alla Roma serve altro
    Vedrei benissimo barella con nzonzi lì in mezzo o herrera anche non mi dispiacerebbe .
    Prenderei kabak dif centrale 2000 già pronto
    Barella
    Chakvetatdze

    Terrei tutti tranne Coric in prestito a malincuore
    Marcano via
    De rossi a mezza pensione
    St altr anno piazza pulita di tutti quei giocatori che non dimostrano fame

  3. Sander Berge è un carrarmato, la tipica diga di centrocampo, uno Strootman destro per capire il ruolo. Può giocare mezzala o centrale. è la seconda scelta, rispettoa Weigl, per sostituire DeRossi, anche se si potrebbero benissimo prendere tutti e due.
    Chakvetadze invece è un fantasista, esterno sx buono per il 4-2-3-1 come gioca il Gent, solo che rende meglio da centrale dei 3, ergo non proprio un acquisto indispensabile. Pro: ha 19 anni. Contro: abbiamo già Zaniolo.
    Vilhena è un altro florenzi, uno che negli anni han fatto giocare terzino, esterno di centrocampo e quest’anno centrale, meglio lasciarlo dove sta. Nè carne nè pesce.
    Erik Gutierrez, invece è un Perotti con un sinistro bomba alla Under. La zona d’azione è la stessa del Monito, tira meglio ma dribbla peggio. Poco entusiasmante.
    Resta il mistero sul perchè non si cerchi anche un difensore centrale, destro, decente.
    Buon Natale a tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here