Massara: “Rudiger amareggiato per i buu razzisti, è disgustoso”

0

ROMA-LAZIO, LE INTERVISTE – Tutte le dichiarazioni di Ricky Massara, dirigente giallorosso, in occasione di Roma-Lazio.

POST PARTITA

MASSARA A ROMA TV

Spalletti ha detto ci è mancata quella giusta cattiveria, ma forse questa non è la squadra che ha queste caratteristiche…
“Questa squadra ha combattuto e vinti molti duelli in questo campionato, siamo secondi e lo saremo anche stasera dopo la partita del Napoli. C’è rammarico e amarezza per il derby perso, 3 punti che sarebbero serviti per consolidare la piazza in classifica, ma ripartiremo bene per difendere questa piazza che ci garantirebbe l’ingresso diretto in Champions League”.

In questo momento particolare, cosa dite ai calciatori per queste 3 partite importanti?
“No, sono 4 le partite difficili da affrontare, la squadra ha fatto molto bene quest’anno, ci ha dato tante soddisfazioni ed è in grado di poter lottare per poter difendere il secondo posto, la squadra e l’allenatore sono focalizzati su quest’obiettivo che sarebbe di grande spessore”.

Cosa è mancato oggi alla squadra?
“Abbiamo iniziato bene, padroni del campo, abbiamo subito il contraccolpo perché la Lazio ha trovato un bel gol sulla prima ripartenza ed abbiamo perso equilibrio che abbiamo ripreso sul finale di tempo macinando gioco ed occasioni. All’inizio della ripresa abbiamo avuto l’occasione con Dzeko, nell’aazione successiva loro trovano l’autogol che li porta in vantaggio e con l’entusiasmo hanno trovato nuova linfa, non siamo riusciti a  trovare il gol e loro hanno legittimato con un’altra rete”.

La squadra potrebbe portare qualche scoria di questa partita?
“Non deve essere così, si riparte come abbiamo fatto le altre poche volte che siamo caduti in questo campionato, questa è una squadra che ha esperienza ed ha la forza e le qualità per tornare a macinare punti e prestazioni per vincere le partite che servono per centrare il nostro obiettivo”.

Tu sei stato un grande giocatore, oggi sei un grande DS, hai visto qualche giocatore distratto?
“No, per niente, erano tutti presenti, a volte le prestazioni vengono meglio ed altre sei meno brillante, succede lo sappiamo o può essere anche la tensione che incide sulla prestazione. La squadra era pronta e concentrata per fare una partita importante il risultato ci penalizza ci rimbocchiamo le maniche erano 3 punti da ottenere, ma restano 3 punti”.

MASSARA A SKY

Ci mette la faccia dopo De Rossi, come va gestita la sconfitta?
“Poche volte siamo caduti, adesso dobbiamo concentrarci sulle ultime gare per conservare il secondo posto. In realtà la gara era stata impostata bene. Poi la Lazio ha trovato un bel gol, nel secondo tempo Strakosha ha fatto una parata importante. L’entusiasmo dopo il secondo gol ha premiato la Lazio. E’ un peccato ma siamo consapevoli che dobbiamo tornare subito a vincere”.

Rudiger?
“Era molto amareggiato per i buu razzisti, è un peccato che si debbano assistere a scene così disgustose”.

Sul mercato. Kessie, c’è fiducia?
“Giocatore forte e ambito da mezza Europa, ma mi sembra prematuro parlare di calciomercato”.

Su Totti:
“Ne vivrà tanti altri da dirigente, questo non era l’ultimo”.

Su Spalletti:
“Ha fatto un grandissimo lavoro, siamo stati a ridosso alla Juve che sta facendo grandi cose e facciamo già i complimenti per la vittoria di questo titolo virtuale”.

Su Monchi:
“Molto dispiaciuto, è già pronto ed operativo per rendere la Roma più forte nei prossimi anni”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here