Maria Sensi: “Ci hanno voluto togliere la Roma e oggi i tifosi stanno male”

20

RADIO RADIO SENSI – Maria Sensi, moglie del compianto presidente giallorosso Franco Sensi, è intervenuta sulle frequenze di Radio Radio: “Hanno voluto togliere la Roma ai Sensi per un semplice motivo, i debiti della Roma non c’erano perché erano accorpati all’Italpetroli. Avevamo De Rossi, Totti bastava venderne uno per azzerare. Mia figlia aveva fatto un autofinanziamento perfetto. C’era la volontà politica di togliere la Roma ai Sensi. Noi avevamo pensato un posto con museo, luogo per vendere il merchandising e un ristorante. Poi i Verdi hanno bocciato il progetto, la volontà politica non c’era. Oggi il tifoso romanista sta male, come ci sto io”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

20 Commenti

  1. Che tu stai male lo sappiamo da un pezzo.Che poi stavi peggio perché qualche progetto ‘parentopoli’ vi vedeva anche direttamente invischiati con mafia-capitale è vero.Oggi ti rode di non avere più proprietà giallorosse e l’invidia ti corrode giornalmente.Fattene una ragione e tifa liberamente.

    • ti amo! le signore Sensi , Maria in primis , ci mettono a dura prova , noi tutti amiamo e ricordiamo con affetto il grande presidente Franco, lo ringraziamo con tutto il cuore per quello che ha fatto , ha perso di soldi e rischiato per la nostra Roma ma il suo affetto ci limita nel biasimare pesantissimamente le dichiarazioni faziose , illogiche , cattive e destabilizzanti della signora Maria che continua ad attaccare inspiegabilmente la societa attuale che mai ha mancato di rispetto alla precedente proprieta nonostante i molteplici debiti acquisiti consapevolmente , non si capisce veramente perhe questa amabile signora continui a gettare m.e.r.da. sulla societa e recrimini ancora su diritti e piaceri a lei non dovuti , manco le avessero rubato qualcosa……toglietele la paroa per cortesia , nessuno vuoe rovinare il ricordo del suo amato defunto marito

  2. con tutto il bene che si può volere a franco sensi, se avessero lasciato fare a rosella, a quest’ora parleremmo di fallimento. la signora farebbe bene ad occuparsi di altro…

  3. Ok i debiti erano di italpetroli semplicemente perchè li giravate li per poi far fallire tutto e uscire puliti.
    Perfetto a parte che:
    1 – chi si comporta in questa maniera non puo’ permettersi di parlare di imprenditori che generano milioni e milioni di fatturati
    2 – se fallisci ti pignorano i beni intestati, e poi con che cosa vai avanti per gestire la Roma?
    3- Scusatemi…. ma se per vincere uno scudetto uno deve fallire e controfallire, allora preferisco non vincere per molti anni ma programmare il futuro…

  4. Uno:dichiarazioni a Radio Radio da vera romanista!
    Due:uscita con delle tempistiche perfette..poco dopo l’Uefa ci fa sapere che la Roma ha rispettato i paletti per il fpf..
    Cara signora Maria..voleva approfittare dei casini per lo stadio eh,come sempre quando c’è da attaccare..ed invece..complimenti per la figura..
    Mi chiedo come mai dopo il passaggio del turno contro il Barcellona non si è fatta sentire?Anzi aggiungo,come mai quando la Roma va’ bene sparisce e riciccia fuori solo quando ci sono problemi? Strano non abbia contattato anche Radione per dire queste baggianate e rovinare il buon nome del caro Franco per il quale provo un profondo rispetto..
    FORZA ROMA

  5. sorella, e dicci quanto era l’esposizione di italpetroli nei confronti di banca di roma…e dicci , quanto era garantito dalla holding tale debito sempre a banca di roma e altri istituti finanziari? e dicci, quanto erano i ricavi di italpetroli rispetto all’indebitamento complessivo del gruppo? e per finire, quanto avete preso dalla vendita della as roma al netto del passivo che si era dovuto accollare sempre banca di roma?
    dai, tranquilla, pensa alla salute e goditi la vita, te e rosellina.

  6. La cosa più divertente che ha detto :
    “Avevamo De Rossi, Totti bastava venderne uno per azzerare. ”
    “Mia figlia aveva fatto un autofinanziamento perfetto. ”
    Talmente perfetto che vi siete venduti tutto il patrimonio
    Che ridicoli pur di diffamare la nuova proprietà

  7. Voi per risanare i debiti volevate vendere DDR e Totti.

    Gli Americani hanno venduto piccoli campioni tenendo le bandiere!!

    Poi ricordo che Voi avevate rinnovato il contratto a DDR a 6milioni, ma senza soldi come lo avete fatto.

  8. Ma io non ho capito ma parla del loro stadio….un plastico che nemmeno sapevano dove farlo…..c….o il nostro Presidente ha già speso circa 80mln ma di che parla signora……ma è possibile che ogni volta dice cavolate eclatanti…ma sempre sempre e basta…..Forza Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here