Manolas: “Dopo l’1-0 una bella Roma. Il mio gol lo dedico ad Astori”

0

ROMA-TORINO, LE INTERVISTE Tutte le dichiarazioni del giallorosso Manolas in occasione di Roma-Torino.

POST PARTITA

MANOLAS A SKY

Non tutti i gol sono uguali. Era complicato trovare spazi nella difesa del Torino oggi?
“Si non abbiamo creato niente e non siamo entrati con la testa giusta. Abbiamo segnato nella nostra prima occasione e questo ci ha liberato e abbiamo visto una bella Roma”.

Sette gol in due partite, significa che la Roma ha fatto il salto di qualità. Contro le difese schierate come si può fare questo salto?
“Dobbiamo cercare di giocare più in verticale e in profondità perché, se non allarghi le squadre poi non trovi lo spazio. Noi lavoriamo sempre su questo e dobbiamo dimostrarlo sul campo. Abbiamo visto che quando abbiamo segnato la squadra ha giocato bene”.

Una settimana complicata. Un professionista come la trova la concentrazione dopo un dramma del genere?
“Mi dispiace tanto per un ragazzo come lui, era un professionista, un ragazzo incredibile, sempre con il sorriso. Sono stato anche in camera con lui e oggi ho dedicato il gol a lui. Era troppo difficile perché eravamo tutti tristi, però siamo professionisti e dobbiamo andare avanti. La vita è così, un momento sta qui un momento stai sopra”.

MANOLAS A PREMIUM SPORT

“Non era una partita facile, sono contento per il gol ma lo sono di più per la vittoria della squadra, abbiamo raggiunto il nostro obiettivo”.

Mentalità?
“Noi lavoriamo sempre per vincere: siamo la Roma e dobbiamo avere questa mentalità, altrimenti le partite le perdi. Nel primo tempo non siamo riusciti a esprimerci bene, ma nella ripresa ci siamo sbloccati e abbiamo fatto meglio: abbiamo giocato più velocemente, più in verticale”.

Shakhtar?
“L’obiettivo è approdare ai quarti, aspettiamo l’aiuto dei tifosi che è fondamentale, dobbiamo passare il turno perché meritiamo il passaggio del turno: lavoreremo al massimo per entrare nelle otto squadre più forti d’Europa”.

Cosa serve per qualificarci?
“Ci vuole calma, equilibrio ed esperienza: solo in questo modo avremo la possibilità di superare il turno, come ha fatto la Juventus con il Tottenham”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here