LEGGERI: “Obiettivo quarto posto ignobile. Serve Herrera”, AGRESTI: “La discontinuità è una questione tecnica”

22

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Stefano Agresti a Radio Radio Pomeriggio“La discontinuità della Roma è una questione anche tecnica. In questo momento sta soffrendo anche gli infortuni. Quelli muscolari sono in una quantità pazzesca e quindi mi sembra opportuno che parli con il suo staff per capire cosa stesse succedendo. “

Alessandro Vocalelli a Radio Radio Pomeriggio“La Roma ha iniziato la stagione con tanti giocatori già malati o a rischio. Questo ha portato a stressare la rosa. C’è sicuramente una componente di sfortuna, ma i giallorossi stanno pagando anche delle scelte iniziali non adeguate.”

Max Leggeri a Centro Suono Sport“L’obiettivo quarto posto è un ignobile strapuntino in una stagione avara di successi. E’ una Roma anonima in campionato, della quale è difficile anche parlare. Bisogna fare il tifo per le altre squadre che giocano contro le dirette concorrenti. Che tristezza… Leggo nomi di giovani improbabili per il mercato di gennaio, mentre bisognerebbe cercare di portare tipo Herrera. Leggo interi giornali che parlano del progetto dello stadio, ma l’aspetto più importante per una squadra di calcio è il campo e i risultati. Il resto, al tifoso, importa davvero poco”.

Francesco Oddo Casano a Centro Suono Sport“Dal mercato di gennaio della Roma non mi aspetto nulla di eclatante, spero che vengano fatti buoni investimenti e non si ripetano gli errori fatti. Oggi il tema del progetto dello Stadio non interessa a nessuno, anche perché non ci sono grosse novità”.

Alessandro Austini a Tele Radio Stereo: “Fazio è un ottimo giocatore, ma ha dei momenti nei quali in una frazione di secondo rovina un’intera partita. Ci sarebbe da capire perché la Roma non va sul mercato per prendere un altro centrale, forse non ci sono i soldi. A gennaio non c’è da aspettarsi un grande mercato, sarà difficile fare un gran colpo a centrocampo a meno che la Roma non potrà contare sui soldi di una cessione, e non lo escludo. La Roma non riesce ad avere la forza di andare oltre le difficoltà. Non è sottovalutare, ma non riesce ad avere la dovuta determinazione. Alla prima avversità si pensa ‘perdiamo pure questa’. Schick? Ha una sfiga addosso impressionante. Io non mi arrendo del tutto su di lui, può dare ancora un contributo alla Roma. La Coppa Italia è un’occasione importante quest’anno. Alla Juventus sono più ricchi e più protetti degli altri, ma non più bravi”.

Riccardo ‘Galopeira’ Angelini a Tele Radio Stereo: “Non riconosco in Fazio il carisma e la leadership. Per me però non è quello visto quest’anno. Non capisco come si faccia a dire che la Roma sottovaluti partite come quella di domani. Odio la Juventus, ma da qualche anno a questa parte non gli si può dire nulla. Le ultime due prestazioni di Schick con Real e Inter sono confortanti”.

Daniele Lo Monaco a Tele Radio Stereo: “La Roma non può permettersi di sbagliare ancora e deve attaccare. Credo che il Cagliari aspetterà la Roma per colpire in contropiede. Ci sarà molto lavoro per Manolas e mi aspetto che giochi Florenzi per dare maggiore velocità. Stadio? Ritengo che l’amministrazione Raggi abbia fatto una cosa giusta nel richiedere questa verifica al Politecnico di Torino. L’allarmismo si è generato per motivi strumentali”.

Stefano Petrucci a Tele Radio Stereo: “Con gli esami svolti ieri si conferma che Pellegrini resterà fuori 3 settimane per un nuovo problema muscolare, speriamo di vederlo prima di natale. A parte Fazio non ci saranno recuperi rispetto ai giocatori che c’erano contro l’Inter. La Roma cerca un centrocampista, prima di qualsiasi altro ruolo, che abbia un passo diverso a quello dei giocatori tesserati e che abbia capacità di costruzone e impostazione. Un regista, non simile a Nzonzi e De Rossi. Con un costo non eccessivo e probabilmente in prestito”.

Roberto Pruzzo a Radio Radio: “Il Cagliari ha giocato mercoledì in Coppa Italia e rigioca sabato, non è giusto, sono cose che vanno riviste. Con anche Barella out è una grande occasione della Roma per fare i 3 punti”.

Furio Focolari a Radio Radio: “La Roma è favorita, ma questa partita non va sottovalutata. Penso che la linea giovanissima sia un errore, avrei rimesso la stessa formazione vista con l’Inter”.

Roberto Renga a Radio Radio: “Il Cagliari non è abituato alle partite infrasettimanali e questo conterà tanto. La differenza di qualità farà il resto. La Roma è favorita. Non credo che i giallorossi possano guadagnare punti in questo turno, perché Lazio e Milan hanno partite favorevoli”.

Xavier Jacobelli a Radio Radio: “Al Cagliari mancano Castro e Barella, due assenze che incideranno tanto. Mi piace molto l’attacco giovane della Roma. Credo che dopo la buona prestazione con l’Inter i giallorossi possano fare risultato”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

22 Commenti

  1. Sono ormai settimane che monchi ha incaricato au$tini di annunciarci il mercato che ci aspetta: una cessione importante e il prestito di una pippa. Ormai sono un libro aperto, un film già visto, una barzelletta già raccontata…

  2. Austini scusa,ma con tutto quello che ci siamo ingurgitati questa estate,con tutti gli sponsor piovuti a pioggia da ogni dove,con tutti i soldi della Champions che ogni anno intaschiamo,non ci sono i soldi per andare sul mercato?
    Ma allora sto tycoon dove sta o lui o il viperetta sarebbe la stessa identica cosa.

    • Luca, per trovare la risposta alle domande poste nel tuo commento c’è un solo modo: consultare i bilanci dell’AS Roma ed eventualmente quello consolidato del gruppo.

      Più sotto trovi il link alla relazione annuale del bilancio chiuso lo scorso mese di giugno (ciascun esercizio intercorre tra il mese di luglio e quello di giugno dell’anno successivo). Ci vuole qualche secondo per caricarlo perché è un documento corposo, composto di ben 268 pagine.

      A pagina 19 (la n. 21 del documento pdf) è pubblicata una tavola sinottica: l’esercizio 2018 si è chiuso con una perdita di 25,498 milioni di euro (25,747 milioni a livello consolidato di gruppo).
      La notizia era nota da tempo ed è stata ampiamente pubblicizzata. Però è sempre preferibile attingere alle fonti, in questo caso il bilancio ufficiale, pubblicato anche sul registro delle imprese e notificato alla Consob (l’AS Roma, come sai, è quotata in borsa).

      Saluti e buona lettura.

      (PS: probabilmente il link non si attiva in automatico ma devi copiare l’indirizzo sotto riportato e incollarlo sulla barra di navigazione del browser).

      ——————–
      link:
      https://res.cloudinary.com/asroma2-production/image/upload/v1540571723/asroma2-prod/Bilancio_AS_Roma_2018_web.pdf

      • Bel tentativo, purtroppo però Luca ai commenti intelligenti e supportati dai fatti non risponde, altrimenti la sua ignoranza e infodatezza si evidenzierebbero ancora di più.
        Speriamo però possa essere di aiuto a tutti coloro che sono convinti che gli americani stanno solo guadagnando..

  3. Si che poi non si sa i fantomatici 40 milioni di malcom che fine hanno fatto. Forse l’hanno spesi per l’immaginario giocatore più forte che monchi aveva promesso…

  4. Intervista al Papà di Zaniolo, giù il cappello a Mimmo Ferretti, lo ha detto subito, appena finita la trattativa !

    «Credo un po’ ciascuna anche se con il senno di poi è sempre più facile parlare! La Roma aveva posto il veto che se Niccolò non fosse andato nella capitale, Nainggolan non si sarebbe trasferito a Milano. L’Inter pertanto è stata un po’ messa alle corde! Poi, fattore non di poco conto, Spalletti voleva fortemente il giocatore belga, quindi i nerazzurri sono stati costretti a dire di sì».

  5. Consiglio ai naviganti.
    Quando commentate il costo di un giocatore (troppo alto, troppo basso) che sia in entrata o in uscita …
    Controllate i TEMPI dei pagamenti.
    Schick è il calciatore che “teoricamente” è costato di più … ma era un prospetto interessante venduto a condizioni interessanti (leggi pagamento dilazionato).
    Quindi, quando facciamo le nostre considerazioni (che siano pro o contro è uguale), tenete presente tutti i fattori … non solo quelli che capite o che vi conviene capire.
    Ripeto .. che sia in entrata o in uscita .. che siate favorevoli o contrari.

  6. Non condivido che il quarto posto sia un obiettivo ignobile. Considerando che il primo posto era già assegnato alla Juventus prima che cominciasse la stagione (troppo più forte), l’obiettivo per tutte le altre squadre è entrare in Champions League, quindi il quarto posto andrebbe benissimo, solo che sarà dura. Per quanto riguarda Gennaio, per me dovremmo cercare di prendere un buon centrale, perchè dietro Manolas c’è il vuoto assoluto. E poi, possibile che Marcano (4 anni titolare nel Porto, con anche parecchi gol segnati) sia peggio del Fazio di quest’anno e di Jesus?

    • Ma infatti manco quarto arrivi sta tranquillo e questo mi conferma la vostra mediocrità come tifoseria . Hai ragione il 4 posto non è un obiettivo ignobile ma è un obiettivo da mentalità da perdente come quasi tutta la nostra tifoseria DA PERDENTI!!!

  7. Ciao A tutti.

    Mi stupisco che nessuno abbia commentato le dichiarazioni in conferenza stampa di EDF.
    Mi spiego, il riferimento a Riccardi è chiaramente un appello ad D. S. Monchi:

    Mi compri un centrocampista di qualità ?

    Tempo fa riferivo che nella attuale rosa i troppi trequartisti hanno confuso EDF, ritengo queste dichiatazioni di oggi come una assenza di dialogo tra D. S. e allenatore.

    Perché non esiste peggior sordo di chi non vuole sentire e secondo me Monchi continua su una strada sbagliata.

    Mi auguro che questa volta ascolti il suo allenatore, anzi lo do il il nome da andare a prendere, Zaic dell’Empoli, lo prenda subito prima che diventi troppo conosciuto da tutti.

    Vado oltre, se siamo costretti a schierare Marcano a Cagliari, siamo sulla strada giusta per giocare i preliminari di coppa Italia il prossimo anno.
    Purtroppo centrali di qualità in questo momento nessuno li vende, io rimango sullo stesso nome, Pavard, lo paghi tanto ma vale tantissimo, ottimo centrale, eccellente esterno destro per difesa a 3, TOP come esterno basso.

    Questa persona pagate profumatamente
    ” Monchi”
    ha fatto solo danni, perche’ Klyivert é
    un’operazione di Raiola che ha coordinato Baldini.
    Zaniolo e Under sono le sue uniche intuizioni

    ( anche se Zaniolo é
    un profilo che non potevi sbagliare é stato come sparare sulla crocerossa, li devo dire che la strategia di inserirlo nello scambio di Naingolan é stato l’unico vero colpo di genio del sevillista).

    Comunque auguriamoci momenti migliori e magari un’altro D.S.
    Mentre Schik é un giocatore che la Roma seguiva da 2 anni prima che arrivasse nella capitale, “Fredrik Massara é il suo vero scout che lo ha visionato e la Roma poteva pagarlo poco più di 4 milini di € invece di 42”. Anche se come riferisce l’amico Fabrizio lo pagheremo a babbo morto cosi come la stessa cosa vale per Cristante, altro mezzo bluff di mercato del sevillista.

    Non parliamo degli ingaggi di Pastore, N’zonzi e Marcano perché li ci sarebbe da incazzarsi veramente.

    Comunque SEMPRE FORZA ROMA.

  8. Ciao A tutti.

    Mi stupisco che nessuno abbia commentato le dichiarazioni in conferenza stampa di EDF.
    Mi spiego, il riferimento a Riccardi è chiaramente un appello ad D. S. Monchi:

    Mi compri un centrocampista di qualità ?

    Tempo fa riferivo che nella attuale rosa i troppi trequartisti hanno confuso EDF, ritengo queste dichiatazioni di oggi come una assenza di dialogo tra D. S. e allenatore.

    Perché non esiste peggior sordo di chi non vuole sentire e secondo me Monchi continua su una strada sbagliata.

    Mi auguro che questa volta ascolti il suo allenatore, anzi lo do il il nome da andare a prendere, Zaic dell’Empoli, lo prenda subito prima che diventi troppo conosciuto da tutti.

    Vado oltre, se siamo costretti a schierare Marcano a Cagliari, siamo sulla strada giusta per giocare i preliminari di coppa Italia il prossimo anno.
    Purtroppo centrali di qualità in questo momento nessuno li vende, io rimango sullo stesso nome, Pavard, lo paghi tanto ma vale tantissimo, ottimo centrale, eccellente esterno destro per difesa a 3, TOP come esterno basso.

    Questa persona pagate profumatamente
    ” Monchi”
    ha fatto solo danni, perche’ Klyivert é
    un’operazione di Raiola che ha coordinato Baldini.
    Zaniolo e Under sono le sue uniche intuizioni

    ( anche se Zaniolo é
    un profilo che non potevi sbagliare é stato come sparare sulla crocerossa, li devo dire che la strategia di inserirlo nello scambio di Naingolan é stato l’unico vero colpo di genio del sevillista).

    Comunque auguriamoci momenti migliori e magari un’altro D.S.
    Mentre Schik é un giocatore che la Roma seguiva da 2 anni prima che arrivasse nella capitale, “Fredrik Massara é il suo vero scout che lo ha visionato e la Roma poteva pagarlo poco più di 4 milini di € invece di 42”. Anche se come riferisce l’amico Fabrizio lo pagheremo a babbo morto cosi come la stessa cosa vale per Cristante, altro mezzo bluff di mercato del sevillista.

    Non parliamo degli ingaggi di Pastore, N’zonzi e Marcano perché li ci sarebbe da incazzarsi veramente.

    Comunque SEMPRE FORZA ROMA. .

  9. Dopo 14 giornate stai a – 20 dalla Juve a – 12 dal Napoli – 9 dall’Inter sei Ottavo insieme al Parma Sassuolo sotto al Torino per non dimenticarci il Chievo Spal Bologna Udinese Milan ma de che volemo parlàààààààààààààààààààààààà???

  10. Che chiede edf un centrocampista iniziasse ad utilizzare bene quelli che ha in rosa. Se questa squadra avesse un buon allenatore stava a pari dell’inter. Non si può dare la colpa alla rosa con tutte le sconfitte con squadre in lotta per la retrocessione.

    • @Alex2
      Ma quali sono i centrocampisti
      ????
      Pastore, Coric, Zaniolo, Pellegrini infortunato, De Rossi infortunato.

      In questo momento ne ha 2 N’zonzi e Cristante che e stato riadattato sulla mediana.
      Avevamo Gerson come centrocampista di qualità ed abbiamo preferito mandarlo a giocare a Firenze.

      Ma sai distinguere un giocatore di ruolo o per te sono tutti uguali ?

      NO perché se a te sta bene possiamo riabilitare anche Bruno Conti, tanto è pure un dipendente anche lui.

      Alex2 se vogliamo parlare di calcio sono qui ad ascoltare tutti, ma penso che per quanto scarso sia Eusebio Di Francesco ne capisca più di me è di te insieme.
      Quello che ha detto rimane, vuole un centrocampista di qualità…. hai presente Allan, Zielinsky, Pianjc, Brozovic, Barella,.
      Io ho chiesto Zajc un semisconosciuto che farà parlare di sé.

      Se ti accontenti così allora auguri, preparati al preliminare di coppa Italia.

      Comunque SEMPRE FORZA ROMA.

      • Spaccia anche a me lo sloveno dell’empoli piace molto ma e’ un altro giocatore che si pesterebbe i piedi con pastore, cristante, pellegrini, zaniolo coric.
        Herrera rimane per me il giocatore ideale, piu almeno un centrale, io darei un abbraccio di cuore a fazio, juan jesus e marcano il 1 gennaio, e ne prenderei tre nuovi, i nomi fateli voi a me basta non vedere piu in giallorosso sti tre fenomeni.
        Ma che tristezza addosso, non ho piu neanche voglia di arrabbiarmi con balbo 2

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here