Calciomercato. Accordo con la Sampdoria per Schick, le cifre dell’affare

36

CALCIOMERCATO ROMA – Nelle ultime ore è molto calda la pista Schick. Il giocatore ceco lascerà molto probabilmente la Sampdoria e le voci di mercato si rincorrono: molte squadre, tra cui la Roma, sono in corsa per l’attaccante. Tuttavia, l’Inter, al momento, avrebbe la preferenza del classe 1996. Il prezzo del cartellino si aggira intorno ai 35 milioni di euro. Nelle prossime ore sono attesi sviluppi importanti.

LA CRONACA

23.50 – Prestito oneroso di 5 milioni ed un pagamento diviso su quattro anni: dopo il pagamento immediato per il prestito, la squadra giallorossa sarebbe disposta a versare nelle casse della Sampdoria 13 milioni nel secondo anno e 10 per il terzo ed il quarto. Secondo gianlucadimarzio.com, la Roma avrebbe offerto 38 milioni totali, una cifra molto superiore a quella offerta dall’Inter, che aveva deciso dilazionato l’intero pagamento in tre anni.

Ore 23.44 – Il ds della Sampdoria Osti interviene ai microfoni di Rai Sport: Schick piace a tante squadra ed è giusto che sia così, anche perché ha grandissimi margini di miglioramento. Non piace solo in Italia, ma anche all’estero. Siamo aperti a tutti, aspettiamo tutti, ma alla fine Massimo Ferrero avrà l’ultima parola. E’ normale che durante le trattative ci siano anche le richieste dei club ed è logico che la Samp debba pensare ad un eventuale dopo Schick qualora arrivasse un’offerta irrinunciabile. Noi abbiamo fatto i nostri sondaggi, abbiamo vari giocatori che piacciono, ma Patrik andrà via solo se la Samp trova il sostituto. Se è arrivata un’offerta irrinunciabile? No, non ancora, anche se ci sono molti club alla finestra. Penso che l’ultima settimana di calciomercato sarà decisiva per i movimenti più importanti. Non c’è più una clausola nel suo contratto, quindi la trattativa è libera su qualsiasi cifra“.

Ore 23.00 – Tra la Roma e la Sampdoria c’è l’accordo per portare Patrik Schick in giallorosso. Secondo Andrea Di Carlo di Premium Sport, sembra che l’accordo tra i dirigenti delle due squadre sia stato trovato nell’incontro di oggi. La dirigenza blucerchiata avrebbe accettato l’offerta di 30 milioni più bonus presentata da Monchi. Ora la palla passa ai dirigenti del calciatore che prendono tempo per aspettare l’Inter, con cui hanno già raggiunto un accordo.

Ore 20.12 – Monchi e Baldissoni sono a colloquio con il braccio destro di Ferrero, Antonio Romei, per provare ad affondare il colpo. I giallorossi mettono sul piatto tra i 25 e i 30 milioni pagabili in 3 anni. A riportarlo è Sportmediaset.

Ore 17.44 – Secondo quanto riporta Radio Kiss Kiss il Napoli non si arrende e prova ad inserirsi per Schick. Il club campano vorrebbe inserire nella trattativa due esuberi come Tonelli e Zapata che piacciono molto al club di Ferrero.

Ore 17.00 – Keita e Schick sono discorsi chiusi, Spinazzola vuole la Juve. Garay è un ottimo giocatore ma non ci sono le condizioni”. Queste le parole del direttore sportivo della Juventus Giuseppe Marotta durante la conferenza stampa di presentazione di Blaise Matuidi. Quindi lotta tra Roma e Inter per Schick mentre non è stato menzionato Kevin Strootman.

Ore 16.40 – Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, fa il punto della situazione: “Posso confermare che la Roma è molto avanti rispetto alle altre pretendenti per Schick le sue parole a LaRoma24 –, dell’entourage del giocatore non parlo, perché non rispondo di cose che non mi riguardano”. 

Ore 15.00 – Secondo quanto riferisce Sky Sport, l’Inter, destinazione prediletta dal giocatore, propone un prestito con obbligo di riscatto a determinate condizioni per 35 milioni di euro. La Roma, dal canto suo, mette sul piatto ben 38 milioni con un pagamento dilazionato: possibile un prestito biennale con obbligo di riscatto. Napoli, Juventus e PSG, che da un momento all’altro potrebbe presentare un’offerta, sono più defilate. Il Monaco è sullo sfondo.

Ore 14.15 – Come riporta Luca Marchetti, giornalista di Sky Sport, sul giocatore c’è anche l’interesse del Monaco e del Napoli. Confermata l’offerta di 38 milioni della Roma, al momento la più alta, ma l’attaccante della Sampdoria al momento vuole andare all’Inter.

Ore 13.20 – Premium Sport conferma l’offerta da 38 milioni della Roma, smentendo l’indiscrezione de La Gazzetta dello Sport. L’Inter, condizionata dal Fair play finanziario, è ferma a 35 e avrebbe la preferenza del giocatore, che ha qualche riserva sul progetto giallorosso. Anche la Juventus torna in corsa: l’ipotesi non è assolutamente da escludere.

Ore 11.30 – Secondo quanto riporta Rai Sport, in caso di mancata cessione, l’attaccante ceco otterrà dalla Sampdoria l’inserimento di una nuova clausola rescissoria nel suo contratto, che salirà da 25 a 30 milioni.

Ore 11.00 – Radio mercato registra un ritorno di fiamma da parte della Juventus, dopo averlo ‘scartato’ solo poche settimane fa per la mancata idoneità agonistica. Anche il PSG è vigile sulla situazione e attende sviluppi alla finestra.

Ore 9.45 – Come riporta La Gazzetta dello Sport, l’offerta della Roma alla Sampdoria non è di 38 milioni, bensì di 30.5. Anche la Juventus sarebbe interessata al giocatore.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

36 Commenti

    • Non ho letto nessuna dichiarazione diretta in tal senso,ma solo supposizioni giornalistiche che sono passate dai dubbi sul ruolo in rosa per arrivare ai dubbi sul progetto..guarda caso c’è la prima in casa con l’Inter..il supermercato Roma al momento ha venduto solo un pezzo forte e due buoni rincalzi e soprattutto a prezzi da boutique..ora non venitemi a dire che la stampa non conta..conta e pure troppo..
      Come vorrei uno stadio pieno tutto unito ad incitare la squadra..alla facciaccia di tutti i destabilizzatori..io ci sarò!
      FORZA ROMA

      • La penso esattamente come te.
        L’unica cosa che critico alla società è quella di non prendere posizione ufficiale nei confronti dei continui fake che vengono passati da alcuni organi di stampa ( forse eccessivo definirli tali) che solo per vendere qualche copia di più si inventano trattative improponibili.
        D’altronde i fatti sono sotto gli occhi di tutti… fino a un mese e mezzo fa l’Inter non doveva comprare Strootman Nainggolan Rudiger De Rossi Manolas ecc.? Probabilmente non riuscirà a comprarsi neanche il giardiniere di Trigoria… con tutto il rispetto per il giardiniere.

      • La stampa sta facendo passare inter e Milan come 2 top club facendo finta che la Roma lo scorso anno sia salita dalla B o che magari è arrivata seconda solo x meriti di Salah. Il fatto è che inter e Milan hanno un’utenza maggiore. Il progetto Roma è molto importante, tant’è che da svariati anni ai vertici del calcio italiano ci siamo noi e non le milanesi che galleggiano ogni anno tra la quinta e decima posizione. Per cui giornalai state muti e smettetela di vomitare schifezze! Scick alla Roma verrebbe di corsa, da noi c’è la musichetta della Champions…

    • @kol Se si considerano quelli che non vogliono venire e quelli che se vogliono andare,forse c’è da chiedersi perche’ e se proprio vogliamo guardare in casa d’altri,l’inter non avra’ un gran progetto ma ha tenuto tutti i migliori,Napoli non ha venduto nessuno,la rube neanche a parlarne e il Milan avra’ anche problemi col fpf ma finora ha speso 200 e passa milioni e noi siamo ancora qui ad aspettare i 2 famosi acquisti fondamentali dal miglior ds del mondo che è 50 giorni che sta appresso all’Algerino con il mercato bloccato

  1. Chi arriva, arriva. Ma dubito che sarà uno tra Schick o Mahrez. Come scritto sopra, riempiamo lo stadio sabato sera e tifiamo questa squadra-incompleta che sia– perché i ragazzi se lo meritano. Forza Roma!

  2. E adesso il Napoil pure … notizie inventate. Gia hanno un bel ballotaggio tra Mertens e Milik e vogliono agguingere Schick.
    Lui sembra che si a gia accordato con Inter che, pero, non ha una lira da spendere (forse qualche yuan, si). La Roma sembra vicina ad un accordo con la Samp.
    La Samp vuole scatenare un’asta e dubito che ci riuscira’. Vedremo….

  3. Si possono dare piu’ interpretazioni della cosa.Una e’ che si dice che preferisca l’inter alla roma,tutto e’ giusto perche’ se guardate piu’ avanti,capirete che con i soldi si puo’ tornare nell’elit del calcio italiano.Poi c’e’ il discorso dell’ingaggio sicuramente superiore a quello che puo’ offrire la Roma.Io,cercherei di intervistare il giocatore e chiedergli se e’ vero che la sua preferenza sia l’inter e perche’ la juve lo ha scaricato,ve lo siete chiesto voi?

  4. Magari Schick…ho sperato anche lo scorso anno che venisse preso…a 4,5 sarebbe stato meglio. Si vedeva anche da YouTube che aveva numeri… Si poteva opzionare oppure comprare insieme alla Samp con qualche formula… adesso non capisco però Defrel se farà il titolare a destra con Schick riserva di Dzeko oppure se il Ceko farà il titolare a destra… entrambi due adattati.

  5. se penso a batistuta 60 miiardi e shick 76 miliardi mi viene da piangere…..che tristezza….uno ti porta lo scudetto a mani basse l´altro ti porta la depressione costando 16 miliardi in piu,´che calcio di m….

  6. Ma insomma per prendere gli scarti della juve a peso d’oro ci voleva Monchi? Bravo solo a vendere, ma a comprare… ahi ahi ahi!!! Per il momento abbiamo visto i “fenomeni” come moreno (non il rapper) gonalons etc belli belli in panca o in infermeria, defrel ha fatto pietà… ma poi dico: ma prendere uno che ha fatto almeno una partita in champion no eh? Qualcuno che ci eviti le solite scoppole americane no eh? Ma chi è sto schick? Ma che ha fatto? Ma per piacere… Pallotta ndo stai? Sei sparito di nuovo?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here