Latina-Roma 0-9: Schick e Dzeko subito in forma alla prima uscita stagionale (FOTO e VIDEO)

11

LATINA ROMA CRONACA -Primo test per la Roma di Eusebio Di Francesco, che alle 18.00 ha sfidato il Latina, squadra militante in Serie D. Come prevedibile è arrivata la goleada con i giallorossi che hanno vinto per 9-0, con la tripletta di Schick, la doppietta di Dzeko ed i gol di Luca e Lorenzo Pellegrini, Marcano e l’autogol di Manes. Nella ripresa il mister rivolta totalmente la squadra testando sopratutto i nuovi calciatori come Bianda, Coric, Cristante e Kluivert. 

ROMANEWS.EU SEGUE L’EVENTO LIVE 

Dallo Stadio Francioni
Daniele Matera

 

 

FORMAZIONE UFFICIALE

LATINA CALCIO – ROMA 0-9

LATINA CALCIO (4-3-1-2): 1 Bortolameotti (73′ Del Giudice); 2 Tipaldi (30′ Guidotti), 5 Dionisi, 6 Manes, 3 Quagliata (58′ Begliuti); 4 Alario,  10 Cittadino, 8 Casimirri; 7 Tiscione; 11 Masini (30′ Tinti), 9 Iadaresta.
A disposizione: De Martino, Fontana, Mazzella, Mancini, Barberini, Sapone, Arduni.
Allenatore: Carmine Parlato.

AS ROMA (4-3-3): 83 Mirante (46′ Fuzato)(86′ Greco); 2 Karsdorp (46′ Florenzi), 44 Manolas (46′ Bianda), 15 Marcano (46′ Juan Jesus), 3 Luca Pellegrini (46′ Santon); 27 Pastore (46′ Cristante), 16 De Rossi (46′ Strootman),  7 Lo. Pellegrini (46′ Coric)(75′ Riccardi); 17 Cengiz Under (46′ El Shaarawy), 14 Schick (46′ Dzeko), 8 Perotti (46′ Kluivert).
A disposizione: 13 Capradossi, 30 Gerson, 23 Defrel.
Allenatore: Eusebio Di Francesco.
Indisponibili: Alisson, Fazio, Kolarov, Gonalons, Verde, Antonucci.

Marcatori: 5′ Schick (RO), 11′ Marcano (RO), 22′ Luca Pellegrini (RO), 24′ Schick rig. (RO), 28′ Lorenzo Pellegrini (RO). 38′ Schick (RO), 65′ Aut. Manes (RO), 75′ Dzeko (RO), 81′ Dzeko (RO)

LA CRONACA

90’+2TERMINA LA GARA. La Roma vince con un rotondo 9-0 sul Latina, grazie alla tripletta di Schick, alla doppietta di Dzeko e ai gol di Luca e Lorenzo Pellegrini, Marcano e all’autogol di Manes.

90′ – Concessi due minuti di recupero.

86′ – Cambio in porta per la Roma. Esce Fuzato, entra Greco.

81′GOOOL ROMA. Errore difensivo del Latina, Dzeko ne approfitta e da solo contro Del Giudice firma il 9-0.

75′GOOOL ROMA. Non poteva mancare all’appello il gol di Edin Dzeko. Dribbling tra due giocatori del Latina e destro a giro dal limite che si è infilato sotto l’incrocio dei pali.

71′ – Vicino alla gioia personale Ante Coric. Tiro rasoterra con il sinistro, presa a terra per Bortolameotti.

67′ – Piccolo break concesso dal direttore di gara, come accaduto anche nel primo tempo.

65′GOOOL ROMA. Ancora in gol la squadra di Di Francesco grazie all’autogol di Manes che dagli sviluppi di un calcio d’angolo devia il pallone nella propria porta.

64′ – Roma pericolosa e vicino al settimo gol con Edin Dzeko. Il bosniaco svetta di testa al centro dell’area di rigore, attento il portiere del Latina che devia in angolo.

58′ – Ritmi molto più bassi rispetto alla prima frazione di gioco.

46′ – Inizia il secondo tempo. Di Francesco cambia in blocco la squadra: Fuzato; Florenzi, Bianda, Juan Jesus, Santon; Cristante, Strootman, Coric; El Shaarawy, Dzeko, Kluivert.

45′ – Senza minuti di recupero termina il primo tempo.

43′ – Ci prova anche Diego Perotti. Sinistro al volo dell’argentino dall’interno dell’area, pallone che finisce sopra la traversa.

42′Manolas sfiora il settimo gol della Roma con un colpo di testa dagli sviluppi di un calcio d’angolo. Pallone che non termina troppo distante dal palo.

38′GOOOL ROMA. I giallorossi dilagano. Pastore inventa per Schick, il ceco tra due difensori del Latina trova il tempo per la battuta a rete e dal cuore dell’area di rigore fa 6-0.

30′ – Il Latina non riesce ad arginare gli attacchi giallorossi e corre ai ripari con due sostituioni. Guidotti e Tinti entrano per Tipaldi e Masini.

28′GOOOL ROMA. Manita giallorossa con Lorenzo Pellegrini. Calcio d’angolo battuto basso, giocata di tacco di Pellegrini prima del pallonetto a superare Bortolameotti.

27′ – Vicino al gol anche Javier Pastore, anticipato al momento della battuta a rete da un difensore pontino.

26′ – Riprende la gara dopo un minuto di sosta.

25′ – Il direttore di gara interrompe il match per permettere alle due squadre di rinfrescarsi.

24′ – GOOOOL ROMA. Doppietta per Patrik Schick che sigla il poker direttamente da calcio di rigore. Penalty rimediato da Luca Pellegrini con un’ottima discesa dalla sinistra.

22′ – GOOOOL ROMA. Tris firmato da Luca Pellegrini. Bello scambio dal vertice sinistro dell’area di rigore con Schick e conclusione con il destro a superare Bortolameotti.

20′ – Conclusione in porta di Perotti dal limite dell’area, palla sopra la traversa.

19′ – Scendono i ritmi di gioco, con il Latina che prova ad uscire fuori dal guscio.

16′ – Tiro dalla distanza per Iadaresta, pallone che non crea pericoli alla porta di Mirante.

15′ – Primo calcio d’angolo per la formazione pontina che finisce direttamente sul fondo.

10′GOOOOL ROMA. Dal terzo corner giallorosso arriva il raddoppio. Dalla bandierina scambio corto tra Pastore e Luca Pellegrini, cross al centro dell’area per Schick, sponda di testa per Marcano e gol del 2-0 con una bella rovesciata.

5′GOOOOL ROMA. Disimpegno sbagliato della difesa del Latina, Lorenzo Pellegrini serve Schick al centro dell’area che mette a sedere il portiere prima di calciare con la punta del piede sinistra e firmare il primo gol della stagione giallorossa.

4′ – Primo calcio d’angolo della partita per la Roma, non sfruttato al meglio.

2′ – Prima manovra giallorossa con Under che dal limite dell’area tenta di servire Perotti all’interno dell’area. Palla che sfila sul fondo.

1′ – Inizia la gara. Calcio d’inizio in favore dei giallorossi.

PRE PARTITA

Ore 18.19 – Tiri in porta nel riscaldamento. Accolto con ovazione il gol di Pastore.

Ore 18.04 – Scendono sul terreno di gioco anche Massara e Monchi, accolti entrambi dagli applausi dei tifosi.

Ore 18.00 –  I giocatori della Roma fanno il loro ingresso in campo tra gli applausi dei tifosi presenti.

Ore 17.55 – Fa il suo ingresso in campo il Latina Calcio.

Ore 17.47 – Portieri in campo per il riscaldamento.

Ore 17.36 – La Roma, tramite il suo profilo Twitter, rende nota la formazione ufficiale.

Ore 17.35 – Qualche membro della rosa giallorossa fa un breve sopralluogo sul terreno da gioco.

Ore 17.05 – La Roma è arrivata allo stadio Francioni.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

11 Commenti

  1. Se c’è una logica nella formazione, volendo scegliere i titolari al netto delle assenze di Alisson, Fazio e Kolarov…l’unico titolare acquistato è stato Pastore al posto di Nainggolan.

  2. Scommetto che spesso giochera con Pastore dietro i 2 davanti – Dzeko e Schik, e Cristante in mezzo. Lo Pellegrini sempre piu titolare al posto di Kevin St. Quindi 2 nuovi titolari + semi nuovo Kasdorp terzino.

  3. Come avete detto bene Luca Pellegrini oltre che Schick; bel gol di Marcano, buoni spunti da Kluivert e Coric; ancora imballati Perotti e soprattutto Under, timido e impacciato. Dzeko “bosseggiante”, Bianda un po’ irruento, deve crescere molto ma discreto senso della posizione… anche se, regà, ho visto giocate migliori da parte dei boscaioli contro cui giocavamo a Pinzolo rispetto a questi del Latina. L’unica scusante per la scarsità de ‘sti caciottari è che hanno cominciato ieri il ritiro, ma sono stati davvero nulli, 0 tiri non dico in porta ma proprio…tiri! Tolta la punizione calciata in modo pericoloso da (mi pare) Tiscione.

  4. Per quanto possa essere un test modesto, si possono fare delle considerazioni interessanti:
    1) Soprattutto nel primo tempo ho visto una Roma ancora più aggressiva rispetto allo scorso anno. Contro le piccole sarà importante mantenere questo atteggiamento per non lasciare respirare gli avversari neanche un secondo e obbligarli all’errore.
    2) Luca Pellegrini. Questo è un ragazzo del ’99 che viene da un brutto infortunio e oggi ha dimostrato di avere personalità oltre che qualità fisiche e atletiche notevoli abbinate ad un’ottima tecnica. Non abbiamo potuto vederlo in fase difensiva ma le premesse sembrano esserci tutte e sembra pienamente recuperato dall’infortunio. Non a caso la Roma gli ha fatto già un contratto importante, unico primavera a essere subito integrato in squadra senza essere mandato in prestito altrove, Monchi sembra puntarci molto e credo sia giusto così, alle spalle di Kolarov (e Santon) può crescere in tutta tranquillità. Dall’altro lato invece Karsdorp non mi è sembrato ancora pienamente recuperato dall’infortunio, forse ha ancora un po’ di timore, è normale, l’importante è che stia tranquillo e faccia tutto con calma.
    3) Degli altri nuovi ho trovato molto positivi Marcano, Pastore e Coric. Pastore sembra essere davvero l’elemento che mancava al nostro centrocampo, Marcano sembra già affidabilissimo e Coric per me è veramente un bell’acquisto, grande tecnica e personalità.
    4) Dei vecchi molto bene la voglia di Schick, anche se qualche giocata è arrivata con un po’ di superficialità e dovrebbe imparare a usare un minimo anche il destro. Lorenzo Pellegrini l’ho visto molto concentrato, credo senta la responsabilità di dover diventare un giocatore importante per questa Roma, Dzeko è ancora il leader di questa squadra.
    5) Ho visto invece un po’ spenti Strootman e Perotti, sarà che devono ritrovare la condizione, però boh, mi aspettavo qualcosina in più da loro.
    Esula dal discorso tecnico invece la questione Florenzi. Allora, io per primo lo ritengo cedibilissimo, a maggior ragione se deve rimanere a fare il terzino come anche oggi è stato impiegato, ma da qui a fargli questi cori o fischiarlo ce ne passa. Finché vestirà questa maglia va sostenuto, come tutti. FORZA ROMA DAJE!!!!

  5. Marks e Fidel, concordo. Ho visto le stessissime cose. Leader e bosseggiante mi sembrano gli aggettivi più appropriati per Dzeko. Ha veramente qualcosa in più. Mi ha colpito molto Coric. Sugli altri, come detto, trovo perfette le vostre analisi. Anche Riccardi ha fatto bene.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here