La Sampdoria capolista si affida a Muriel: un gol ogni 104′ contro la Roma

0
23-09-2015: GENOVA, SAMPDORIA-ROMA CAMPIONATO SERIE A TIM 2015-2016 Il goal della Roma dell'1-1

ROMA-SAMPDORIA, L’AVVERSARIA – Due partite in Serie A, sei punti conquistati: non poteva esserci esordio migliore per la nuova Sampdoria di Giampaolo. I blucerchiati, dopo aver spazzato via per 3-0 il Bassano nel terzo turno di Coppa Italia, sono partiti al meglio in campionato e arrivano all’Olimpico in testa alla classifica a punteggio pieno, con l’intenzione di strappare almeno un punto a una Roma in cerca di riscatto dopo l’harakiri di Cagliari. Se si guardano i precedenti, però, a sorridere sono i giallorossi con 50 successi ottenuti in 124 incontri contro i 35 pareggi e le 39 vittorie dei liguri. E i numeri non migliorano per gli ospiti se si considerano solamente le 62 sfide giocate nella capitale: 41 a 9 è il parziale di successi a favore dalla Roma.

PERICOLO N°1 – Se di statistiche si parla però, anche i tifosi di casa non possono dormire sonni tranquilli e il perché risponde a un nome e cognome ben preciso: Luis Muriel. L’attaccante colombiano, in grande forma in questo avvio di stagione con 3 gol e 2 assist realizzati in 3 presenze, si esalta quando vede giallorosso: in 7 occasioni tra Lecce, Udinese e Sampdoria (per un totale di 415’ in campo) ha affrontato la Roma, riuscendo a segnare per ben 4 volte, per una media di una rete ogni circa 104 minuti (quasi un gol a partita).

LE SCELTE – E’ chiaro dunque che, domenica alle 15.00, mister Giampaolo ripartirà da lui e dall’ancora imbattuto 4-3-1-2 messo in mostra sia contro l’Empoli che con l’Atalanta. In porta spazio a Viviano con Sala, Silvestre, Regini e Pavlovic che agiranno davanti a lui. A centrocampo la linea a tre sarà composta da Barreto, Torreira e Linetty con Alvarez trequartista alle spalle della coppia d’attacco Muriel-Quagliarella.

LA PROBABILE FORMAZIONE

Sampdoria (4-3-1-2): 2 Viviano; 22 Sala, 26 Silvestre, 19 Regini, 20 Pavlovic; 8 Barreto, 34 Torreira, 16 Linetty; 11 Alvarez; 9 Muriel, 27 Quagliarella.
A disp.: 1 Puggioni, 92 Tozzo, 13 Pereira, 15 Krajnc, 5 Dodò, 37 Skriniar, 17 Palombo, 21 Cigarini, 10 Fernandes, 18 Praet, 47 Budimir, 14 Schick
All.: Giampaolo

Marco Miele

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here