La Roma punta ad un allenatore top per il futuro

16

PANCHINA ROMA DI BIAGIO – La Roma è alla ricerca di un nuovo tecnico, ma anche dei nuovi dirigenti. Detto che la coppia SabatiniOsti è ampiamente in vantaggio, con uno fra Sarri – ma dipenderà dal ChelseaGiampaolo o Gasperini in panchina, c’è una nuova possibilità all’orizzonte e caldeggiata da Franco Baldini. Secondo quanto riporta tuttomercatoweb, una soluzione che andrebbe verificata dai risultati ottenuti da Claudio Ranieri in queste settimane: il tecnico giallorosso andrebbe a occupare la scrivania del direttore tecnico, con in panchina Gigi Di Biagio: ex romanista, da calciatore, è ora alla guida dell’Under21 dal 2013.

LA PISTA TOP – Dopo la rivoluzione della scorsa settimana, la Roma pensa già al futuro. Secondo quanto riporta Ilario Di Giovambattista, direttore di Radio Radio, la società giallorossa è già alla ricerca di un allenatore top in vista della prossima stagione. Claudio Ranieri è stato scelto per di dare uno scossa alla squadra e tentare di arrivare al quarto posto, ma alla fine del campionato la Roma sembra intenzionata a fare il salto di qualità. Tra i papabili anche Antonio Conte, già in passato accostato ai giallorossi.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

16 Commenti

  1. Beh oddio ,se dovessero prendere Conte( Non ci credo nemmeno se lo vedo) sarebbe un segnale di svolta .
    Un pò come quando Sensi ,prese Capello. Solo allenatori vincenti. Se no mi tengo Ranieri anche il prossimo anno. Per dire.

  2. Ma perché illudere i tifosi parlando dell’arrivo di allenatori (Conte) che inevitabilmente comportano l’acquisto di giocatori che la Roma non può o non vuole permettersi ?
    L’esempio di Capello nel 1999 per me non regge, sappiamo poi come è finita.
    Tra l’altro era una squadra che poteva e doveva vincere molto di più, avevamo gente veramente forte in ogni ruolo

  3. Gasperini e Giampaolo sarebbero scelte alla Di Francesco. Sarri è sopravvalutato. Di Biagio mi pare una incognita. Poi bisogna capire se i dirigenti vogliono fare una rosa di 19enni come stava pensando Monchi oppure una squadra per vincere… Conte non viene qui a fare il maestro elementare.

  4. ma conte quello che allenava il chelsea straricco che si comprava i giocatori dalla roma ma poi la roma dell’incapace difra ha preso a pallonate 2 volte su 2 in champions? il condannato, lo scommettitore, il dopato, in una parola lo juventino?

  5. Ho sognato che avevamo preso Conte e Hazard. Quando mi sono svegliato ho visto che trattavamo Sarri e aa.bb.cc.. Certo che una squadra semifinalista con merito in Champions, non meritava di essere smembrata, ma rinforzata. Pallotta preferisce le plus valenze e Monchi non ha saputo comprare giocatori all’ altezza; forse preferisce comprare Ristoranti; gli manderemo quando cede, la Curva Sud.

  6. non arriverà mai conte che prima di ranieri avevano ricontattato capello ma lui ha detto no perchè voleva delle garanzie pallotta ha detto no grazie sarri mi piacerebbe di biagio è una scommessa ma assomiglia un po a gattuso non lo so se la roma arriva 4 io 1 anno di contratto a ranieri glielo farei

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here