La Roma cerca il sostituto di El Shaarawy: rispunta Bailey

10

CALCIOMERCATO ROMA BAILEY – La Roma è alla ricerca di rinforzi per il reparto offensivo dopo la partenza di Stephan El Shaarawy. Il Faraone, infatti, oggi è arrivato in Cina dove ha firmato il contratto da più di 40 milioni in 3 anni con lo Shanghai Shenua, con il club giallorosso che ha incassato la cifra di 16 milioni di euro. Secondo quanto riporta Gianluigi Longari di Sportitalia, Petrachi starebbe portando a portare nella capitale Leon Bailey del Bayer Leverkusen. L’esterno 1997 era già stato cercato l’estate scorsa dall’ex direttore sportivo Monchi che, però, mollò l’affare per le richieste troppo elevate del club tedesco. Anche quest’anno, l’ostacolo per portare avanti la trattativa potrebbe essere rappresentato dalla alta valutazione del calciatore. Nell’ultima stagione il giamaicano ha disputato 39 partite, per un totale di 2553 minuti, mettendo a segno 5 gol e fornendo 5 assist decisivi ai compagni.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

10 Commenti

    • La Roma non compra questo e non compra Ziech. Non spende 40 milioni per un esterno, e non lo dico per denigrare, bensì perché nella logica socetaria è conveniente acquistare dei prospetti che possano rivalutarsi pagandoli molto meno. In questo periodo di rabbia siamo tutti portati a pensare che il prospetto poi viene venduto per fare plusvalenza e questo è maggiormente vero quando le cose vanno parecchio male come adesso. Io credo che in attesa dello stadio, di altre entrate e perché no..di un ricco Emiro col turbante in testa..si cerca di azzeccare il maggior numero di acquisti per rivenderne magari una metà e costruire con l’allenatore giusto un’ossatura solida.

      P.s. pur sembrando un pazzo, aggiungo che preferisco per assurdo un calciomercato come questo, dove tutti parlano dei nuovi acquisti come delle pippe impresentabili, rispetto agli anni passati dove bastava molto poco per parlare di “circo massimo”. Non eravamo fenomeni prima e non saremo scarsi al 30 di agosto.

      • Solo che gli anni passati si costruiva una squadra che doveva lottare per i posti che andavano dal secondo al quarto quest’anno stai (in teoria per ora si pensa più a vendere) allestendo una squadra che dovrebbe lottare per il quarto con il rischio di abbassare ulteriormente il livello e rischiare di finire ancora più in basso

  1. Ma se proprio lui (o il suo procuratore) dichiararono non più di un mese fa che escludevano la Roma perchè non giocava la Champions. Che fate prendete sempre i soliti nomi e ci fate articoli a rotazione?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here