Juventus-Roma 1-0: decide Mandzukic, ma i giallorossi escono a testa alta

46

JUVENTUS-ROMA, LA CRONACA –  Alle 20.30 di questa sera si sono sfidate Juventus e Roma all’Allianz Stadium nel match valevole per la diciassettesima giornata di Serie A. La squadra di Di Francesco non è partita molto bene nel primo tempo, concedendo ai bianconeri minuti interi di dominio. Al 35′ arriva il gol del vantaggio da parte di Mandzukic dove, su calcio d’angolo, riesce ad anticipare Santon di testa e a mandare la palla in rete.  Nel secondo tempo la Roma entra in campo con una mentalità e una cattiveria diversa, riuscendo ad attaccare molte volte l’area avversaria. Molte occasioni da gol da entrambe le parti, con i bianconeri che trovano il raddoppio con Chiellini che viene però annullato per fallo su Olsen. Annullato anche il gol di Douglas Costa nei minuti finali, rivisto al VAR, per un fallo su Zaniolo

LA CRONACA

95‘ – Triplice fischio, finisce qui la partita.

92‘ – Douglas Costa firma il gol del raddoppio ma Massa, dopo aver rivisto l’azione al VAR, annulla per un precedente fallo su Zaniolo.

90′ – Occasione per la Roma: Cristante, su calcio di punizione di Kluivert, colpisce di testa. La palla è piazzata ma Szczesny riesce ad arrivare.

88′ – La Roma continua a spingere per agguantare il pari; Zaniolo dal limite dell’area di rigore fa partire un tiro di potenza ma viene murato da un giocatore bianconero. 

85′ – Douglas Costa si invola in solitaria sulla fascia sinistra del campo, bravo Manolas in velocità a recuperare. 

81′ – Viene ammonito Patrik Schick per fallo su Chiellini

80′ – Doppio cambio, nuovamente uno per parte. Dybala lascia il posto a Douglas Costa mentre Nzonzi già ammonito viene sostituito con Dzeko

70‘ – Doppio cambio, uno per parte: per la Juve esce Pjanic ed entra Emre Can mentre per la Roma è Perotti a prendere il posto di Under

69′ – Arriva il gol del raddoppio da parte di Chiellini ma Massa annulla per fallo su Olsen.

68′ – Matuidi si appresta a calciare ma viene murato all’ultimo da un difensore giallorosso. 

59‘ – Due azioni di Ronaldo, una dopo l’altra. Il portoghese ha avuto la palla del raddoppio per ben due volte, la prima negata da un super Olsen che si mostra reattivo e la seconda salvata in extremis dalla difesa. 

58‘ – Ci prova Fazio su calcio d’angolo ma il colpo di testa è centrale. Nessun problema, quindi, per Szczesny nel parare. 

57‘ – Calcio di punizione per la Roma: Ronaldo anticipa Schick in calcio d’angolo. 

55′ – Alex Sandro mette in area un bellissimo cross telecomandato sulla testa di Ronaldo che però tira alto.

51′ Nzonzi ferma Dybala poco fuori l’area di rigore ma l’arbitro assegna il vantaggio. Il francese, però, ha rischiato il secondo cartellino giallo. 

46′ – Comincia il secondo tempo: i giallorossi sul punto di battuta. E’ rimasto negli spogliatoi Florenzi che ha lasciato il posto a Kluivert

PRIMO TEMPO

46′ – L’arbitro fischia la fine del primo tempo.

45′ – Matuidi si invola solo in area di rigore ma perde il tempo e lascia recuperare il pallone dalla difesa giallorossa. Chiamato poi il fuorigioco.

42′ – Nzonzi ci prova con un gran colpo di testa piazzato ma Szczesny non ha difficoltà e fa suo il pallone. 

41′ – E’ un assolo bianconero: ci prova di nuovo Ronaldo che riesce a liberarsi per trovare il tiro dal limite dell’area. Palla di poco fuori.

40′ – Primo cartellino giallo della partita: ammonito Nzonzi.

35′ – GOL DELLA JUVE. De Sciglio mette dentro un gran cross, Mandzukic prende il tempo a Santon e di testa la manda in rete.

34′ – Ancora decisivo Olsen: Cristiano Ronaldo fa partire un gran tiro dal limite dell’area ma il portiere svedese la devia in calcio d’angolo.

29′ – Bella azione da parte della Roma con Florenzi che crossa in area ma Under si fa confondere da Alex Sandro che non riesce ad arrivare sul pallone. Si ripartirà dalla rimessa dal fondo. 

22′ – Ronaldo prova una rovesciata in area di rigore ma il pallone va alto.

18′ – Duello tra Alex Sandro ed Olsen: il brasiliano calcia di potenza da fuori area ma il portiere non si fa trovare impreparato e manda il pallone in calcio d’angolo.

15′ – Ancora Olsen protagonista: il portiere giallorosso intercetta un cross pericoloso di Mandzukic.

8′ – Occasione Juve: Alex Sandro calcia verso l’angolino basso della porta ma Olsen si fa trovare pronto con una super parata in calcio d’angolo. 

4′ – Nzonzi vede il portiere fuori dai pali e prova a sorprenderlo:  palla alta.

2′ – Subito pericolosi i bianconeri con Manolas che leva un pallone destinato alla testa di Cristiano Ronaldo.

1′ – Comincia la partita, i bianconeri battono il calcio d’inizio.

FORMAZIONI UFFICIALI

JUVENTUS (4-3-3): 1 Szczesny; 2 De Sciglio, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 12 Alex Sandro; 30 Bentancur, 5 Pjanic (70′ Emre Can),14  Matuidi; 10 Dybala (80′ Douglas Costa), 17 Mandzukic, 7 Ronaldo.
A disp.: 22 Perin, 21 Pinsoglio, 4 Benatia, 18 Kean, 24 Rugani,  33 Bernardeschi, 6  Khedira, 37 Spinazzola.
Allenatore: Massimiliano Allegri.

INDISPONIBILI: Barzagli, Cuadrado (infortunio al ginocchio), Cancelo (problema al menisco).
SQUALIFICATI: –

ROMA (4-2-3-1): 1 Olsen; 18 Santon, 44 Manolas, 20 Fazio, 11 Kolarov; 42 Nzonzi (80′ Dzeko), 4 Cristante; 17 Under (70′ Perotti), 22 Zaniolo, 24 Florenzi (45′ Kluivert); 14 Schick.
A disp.: 83 Mirante, 63 Fuzato, 5 Jesus, 15 Marcano, 2 Karsdorp, 27 Pastore.
All.: Eusebio Di Francesco


INDISPONIBILI: 7 Lorenzo Pellegrini (lesione di primo grado al flessore destro), 92 El Shaarawy (problema al flessore destro), 19 Coric (distorsione alla caviglia), 16 De Rossi (problema alla cartilagine del ginocchio)
SQUALIFICATI: –
DIFFIDATI: 20 Fazio, 7 Lorenzo Pellegrini 

Arbitro: Davide Massa di Imperia
Assistenti: Tegoni-Vuoto
IV uomo: Maresca
VAR: Giacomelli
AVAR: Lo CiceroL

Marcatori: 35′ Mandzukic.

Spettatori: 40.069

PRE PARTITA

Ore 19.55 – La Roma scende in campo per il riscaldamento pre partita.

Ore 19.40 – La Juventus rende nota la formazione ufficiale.

Ore 19.30 – La Roma rende nota la formazione ufficiale giallorossa

Ore 19.08 – Attraverso un tweet Mangiante rende noti gli undici bianconeri che partiranno titolari.

Ore 19.01 – Mangiante, attraverso un Tweet, rende nota la formazione dei giallorossi.

Ore 18.50 – La squadra è partita verso l’Allianz Stadium. 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

46 Commenti

  1. ma si dai, continua a cambiare moduli e giocatori. un anno fa sei riuscito a schiantare il ninja, che veniva da una stagione grandiosa, sei riuscito a non far segnare piu nemmeno dzeko.
    sarai pure una brava persona, ma come allenatore hai grosse difficoltà.

    • Devi aver avuto una grande carriera da allenatore per proferire parole così sagge… Un piacere chiedo, ma a tutti… stateve zitti! Avete mai allenato una squadra di calcio? No, immagino… ma nemmeno io eh! Quindi, la cosa migliore da fare, è stasse zitti e lasciar fare al mister. Tanto se lo vogliono tenere in società (con il benestare del presidente ovviamente) lo tengono, non è che stanno a sentì/legge le c*****e che scrivete/dite. E crescete un po’ come tifoseria!

  2. Al di la del fatto che la rosa della Roma è talmente limitata e male assortita da rendere inutile qualsiasi discussione tattica, ma Di Francesco ha un criterio secondo cui sceglie un modulo diverso in ogni partita oppure si sveglia la mattina e tira un dado? Sarei curioso di sapere esattamente cos’è che gli fa dire mettiamoci a 3 o a 4. Secondo me, niente: prova a sculare e basta.

  3. Può venire anche lippi capello Ancelotti conte guardiola, se i giocatori sono da serie b l’allenatore chiunque sia non può fare miracoli, basta guardare le due papere di Olsen, per capire il livello di questa rosa o i gol sbagliati a porta vuota di under e schick.

  4. il 4-3-3 lo puoi fare solo se hai gli attaccanti del liverpol o del psg, altrimenti fai il 4-4-2 che l’incapace allenatore ha fatto col genoa ( in pratica 4 centrocampisti) anche se ha fatto finta di fare il 3-4-3, col 4-3-3 gli esterni non tornano e se perdi palla, pure da angolo a tuo favore sono guai, le partite non finiscono mai come co zeman e vinci 3-0 e pareggi 3-3 e non puoi avere quello che da anni manca alla roma il trequartista e quindi non hai mai sufficente tecnica davanti (succedeva pure con spalletti), quindi io lo caccerei di corsa arrivare 4° non è una imprese con un pò di attenzione, no che prendi goal in contropiede quando sei 11 contro 9, propongo 4-2-3-1 con trequartisti zaniolo, cristante e pellegrini, poi voglio vedere kardof ( si chiama cosi? il terzino olandese) almeno un altra volta in campo
    buon natale ai romanisti

  5. Ragazzi mettetevelo bene in testa…abbiamo preso un allenatore come se fosse un comandante…ma la realtà è che è un semplice nocchiero travestito da comandante…la truppa ha sgamato il nocchiero e si è ammutinata!!!!!..meditate….

  6. Partita facilissima a livello tattico, tutti dietro e contropiede, fondamentale recuperare Dzeko per fare a sportellate con la difesa juventina, io giocherei con il 4-1-4-1:
    Osen
    Florenzi. Manolas. Fazio. Kolarov
    De Rossi
    Under. Nzonzi. Zaniolo Kluiwert
    Dzeko

  7. Cambiare per cambiare io proporrei un 9-1 con un’affollamento in area mai visto e 3 giocatori direttamente sulla linea di porta.naturalmente il terminale offensivo Juan Jesus….

  8. Rispondo a Elconde che sa tutto di calcio: Guarda che pure io avrei venduto Nainggolan…ho detto che hanno sbagliato a vendere Nainggolan? Hai memoria corta, visto che per primo ho detto che le cessioni di Nainggolan e Strootman non erano una tragedia, ma era opportuno sostituirli in quei ruoli un po meglio. Mo che Cristante ha fatto 1 partita buona (contro il Genoa) dopo 200 pessime ora per te è diventato un fenomeno. Intenditore di calcio proprio. Poi non giudico il fatto che Cristante possa trovare il giusto equilibrio, ho sempre detto che gioca in un ruolo non suo e per questo diventa un acquisto inutile. Poi 30 milioni forse sono evidentemente eccessivi. Poi dici che solo su Fifa posso fare il DS: si come no, tu giochi al fantacalcio e ti esalti per un Osvaldo, uno Schick, un Bojan, io ho individuato decine di giocatori il cui prezzo è diventato 5-10 volte superiore: Mertens, De Bruyne, Hazard, Verratti, Ruben Neves, Thiago Alcantara, Casemiro, solo alcuni e Cavani, Snejder, Schweinsteiger 3 esempi più datati. Giusto un ipocrita può pensare che ora un Monchi un Fassone solo perché sono DS allora sono fenomeni e non sbagliano nulla. Io tifo Roma e se Monchi sbaglia qualcosa mi sembra lecito criticarlo. Dicendo che però gli acquisti di Under, Zaniolo e Kolarov sono stati giusti. (Mica vedo solo un colore come fanno alcuni di voi). Altro che fifa. Poi quando parlo di una squadra che vorrei vedere a Roma può costare pure 1 miliardo di euro, se a me piace non significa che domani la Roma comprerà tutti quelli, ma nemmeno con un megamiliardario si potrebbe fare. Ma nemmeno ho citato una squadra con Messi, Neymar e Ronaldo insieme…e poi lo sbandierate come se avessi detto che verranno 10 giocatori da 200 milioni l’uno… Poi rimane solo una opinione espressa che solo pochi di voi non capiscono e sono così depressi da non saper fare altro che insultare o criticare altri. Forse continui a criticare proprio perché rosichi del fatto che qualcuno capisca di calcio meglio di te. Invece di commentare altri commenti pensa a tifare. Ciao

    • Da quello che hai scritto e da come scrivi si capisce che sarai un ragazzino di 15-16 anni che si esalta perchè a Fifa o Football Manager ha scoperto i giocatori che scoprono tutti e si crede un grande d.s. Fosse così semplice secondo te tutti i d.s. non passerebbero le loro giornate a giocare per scoprire calciatori? Dai torna a prendere il latte e va a nanna che è tardi..

  9. Forza Roma, sempre. La tristezza mi sale perché oggi se non buttavi tutti quei punti stavi al terzo posto. Pure se la rosa è scadente è sempre superiore al Bologna udinese spal. Al caro di Francesco chiederei perché il suo staff sta producendo tutti questi infortuni, perché prende tutti questi gol, perché non fa tanti gol.

  10. Sto vedendo il pre partita su dazn, e mi sto iniziando a chiedere se gioca pure la ROMA. Siamo praticamente invisibili. Però noi abbiamo i “comunicatori”, gli esperti, i contestatori e gli affiliati. Se troviamo il tempo difendiamo la ROMA. FORZA ROMA

  11. Io vorrei uomini non giocatori e sta sera ne è la dimostrazione . A parte tutti,a parte tutto avrei una richiesta.
    Per favore , florenzi non lo vorrei più vedere. Non è possibile che è scoppiato solo 20 minuti che fa sempre gli stessi errori che da capitano fa tutto tranne che dimostrarsi un capitano. Grazie.
    Come uomo , e anche come giocatore.
    Forza Roma

  12. La Roma priva di elsheva, Dzeko, DDR, Pellegrini sta facendo una partita di orgoglio e di forza. Ovviamente sono superiori ma i nostri giovani si stanno facendo valere!! Forza Roma !!!

    • Ci stava il pareggio o no per come si è giocato nell’arco di tutta la partita? Io penso di sì! E adesso è tornato anche Dzeko… Aspettiamo elsha e pellegrini e vedrai che la roma ricomincia a girare come dal derby!

  13. Grazie di aver esaudito le mie preghiere! Fatti una bella doccia calda e fatti un esame di coscienza “capitano”.
    La colpa sarà anche di di Francesco ma certi omini non devono più rimanere a Roma!
    Ciao a tutti!

  14. Da quello che vedo e’ solo una squadra di pippe !!! Gli juventini molto spesso hanno fatto degli errori , e noi non siamo stati capaci di approffitare delle occasioni che ci hanno lasciato .
    Mia visto una Roma cosi’ scarsa , nemmeno al tempo della Rometta degli anni 70 .
    A tutti coloro che difendo ancora questa societa’ di mercenari di americani penso che siano in cattiva malafede.

  15. Perché a parte Santon, che purtroppo credo non possa più mettere piede nelle città dove ha giocato (mi spiace infierire ma credo che farebbe panchina pure con l’Empoli) la squadra gioca bene? Giocatori ectoplasmi ma allenatore dello stesso livello.

  16. Ripeto il mio giudizio . Orgoglioso di questa Roma. Chi critica la squadra per una partita del genere a Torino vada a rifare la Juve o il Real o il Barca. Oggi la squadra ha messo tutto in campo. Forza Roma ed auguri di buon Natale a tutti!!

    • Mi ricordo di te… scrivevi molto spesso anche in passato, quando soprattutto, erano periodi come questi. Ma come sempre, quando va tutto bene, sparisci. Comunque la squadra è a meno 4 dalla champions ed è agli ottavi. Non male per una squadra che ha perso molti dei titolari tutti insieme e che ha dovuto sostituirli con calciatori arrivati da poco in squadra… 😉

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here