Di Francesco: “Inutile parlare di tattica: in campo non c’erano tutti ragazzini”

46

CAGLIARI ROMA, INTERVISTE PARTITA – Tutte le dichiarazioni di Eusebio Di Francesco  in occasione di Cagliari-Roma, match valido per la quindicesima giornata di Serie A.

DI FRANCESCO A SKY SPORT

Sembrava un gruppo intimidito dall’ambiente lei l’ha vista questa cosa?
Ma io credo che per settanta minuti questa squadra voleva chiudere la partita, mi arrabbio delle scelte sbagliate dei singoli che vogliono cercare il gol per forza magari non vedendo un compagno smarcato. Queste cose minano le certezze ma la palla di Sau a trenta secondi dalla fine non la puoi prendere.

Limiti caratteriali definitivi?
Si può soffrire dove hai concesso di fare poco o niente a loro. Ho modificato anche qualcosa dato che ho visto che non riuscivamo a tenere la palla ma non è andato. Ho provato a far marcare a uomo ma è mancata l’attenzione.


Con chi te la prendi?
Quest’anno abbiamo fatto un po’ tutto, carota e bastone, il pensiero di questa partita è il discorso che potevo modificare poco la squadra col fatto che avevo quattro difensori, Perotti e Pastore non in grado di giocare per molti minuti. Io sono l’allenatore e mi devo prendere le mie responsabilità. Per me una partita assurda prendere il gol all’ultimo. Le cose vanno analizzate a caratteri generali, facciamo fatica a trovare una nostra identità. Dal settantesimo in poi siamo stati fragili dal punto di vista mentale.

I cambi che hai effettuato non hanno un po’ arretrato la squadra?
Se me li fossi tirati tutti in area di rigore l’ultimo gol non lo avrei preso. Ci sono tante problematiche all’interno di questa squadra. Penso che ora parlare di sistema di gioco è molto relativo. Ho fatto la scelta di Pellegrini perché l’ho reputata la migliore tra le altre possibilità che avevo.

DI FRANCESCO A ROMA TV

Come si possono risolvere questi gol presi?
“Nell’ultimo periodo avevamo marcato a zona ed è arrivato sempre il gol, ci siamo messi a uomo il che responsabilizza il giocatore nelle marcature ma abbiamo commesso una grossa ingenuità. Mi infastidisce il fatto che potevamo chiudere la partita ma un po’ per ingenuità e un po’ per egoismo non è successo. Mi fa rabbia più di tutto che una squadra del genere non può prendere gol a trenta secondi dalla fine perché compromette l’opportunità di tornare dove dovremmo essere”.

Aveva chiesto solidità mentale. Il problema è lì?
“Lo rianalizzeremo nuovamente. Ci sono caratteristiche caratteriali all’interno del gruppo che saranno valutate. I giocatori delle volte rispondono in un modo in altre no. In una partita che sei 2-0, devi essere più lucido e bravo a leggere certe situazioni”.

Per chiudere una partita bisogna fare per forza tre gol?
“La dimostrazione l’abbiamo avuta in altre gare e poteva bastare il 2-0 difendendo in altro modo. Abbiamo messo un giocatore in più in difesa per contrastare i cross, ma paradossalmente abbiamo preso gol a difesa schierata. E’ inammissibile, questo che va al di là dei schemi di gioco”.

I giocatori sono indifendibili. Come fanno a giustificarsi?
“Bisogna stare solo zitti e i primi devono essere i ragazzi. Devono capire che non si possono non portare a casa i tre punti dopo una partita del genere. Sono veramente arrabbiato e non mia aspettavo un finale del genere”.

Non c’è nessuno che si fa sentire in campo…
“Sono d’accordo. Una palla a trenta secondi dalla fine deve essere giocata e non buttata centralmente e questa è una cosa inconcepibile. Divento matto, perché non c’erano tutti ragazzini in campo. Siamo riuscita a fargli fare gol e questa è una cosa….”

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

46 Commenti

  1. di francesco deve andare via subito. e’ l’allenatore perfetto per l’interregionale, non per una squadra come la roma. basta dire stupidaggini sull’anno scorso della champions. avevi altri giocatori che ancora giocavano. fino a che ci sara’ questo incapace , speriamo nella salvezza. Via di francesco.

  2. ..ma che partita hai visto ma te ne vai o no…
    A scarsi …a ridicoli…Pallotta se devi fa il presidente o li cacci tutti o vattene pure tu..
    Mo vendeteve Zaniolo e Pellegrini ….a società de finti…siamo noi che nn capiamo de calcio…invece voi siete dei professori …

  3. Allora….va via. Una DIFESA con tante incapacità come Jesus, Fazio, Marcano, Nzonzi a copertura di una tartaruga, il povero Florenzi che marcava uno alto il doppio di lui, Kolarov ottimo esterno, ma scarso terzino, Luca Pellegrini …un ragazzino. Dove vogliamo andare con questa gente…??? In attacco anche senza Schick è la stessa cosa. Under e Klaivert sono immaturi, benché tecnicamente forti. QUESTO E’ IL RISULTATO.

  4. Squadra mediocre in quanto formata da giocatori mediocri che hanno portato la Roma ( non i tifosi capito Kolarov ?) in una posizione di classifica anonima. Qualcuno ancora insiste nel parlare di concentrazione o questione di testa.
    Sono dei giocatori modesti che hanno la fortuna di giocare a Roma dove, nonostante il campionato di merda che stanno disputando, hanno sempre avuto tutto l’amore ed il sostegno dei tifosi ripagati da prestazioni a dir poco ridicole !
    Presuntuosi, spocchiosi, e senza umiltà.
    Levatevi quella maglia indegni !!

    • ecco, levate la speranza de Conte….tanto pe comincià
      anch’ io volevo messi, Via il Presidente perchè non me l’ha comprato (Bada bene che Pallotta mi sta sul……, ma se lo camb pensi di trovar meglio??? Temo si debba èregare affinchè rimanga)

  5. manco carlos bianchi prende goal ad 1 minuto dalla fine in 11 contro 9; spero lo caccino.
    il tecnico dell’oratorio è decisamente più forte e può sicuramente insegnare molto a questo signore.

  6. Vogliamo dare tutte le colpe alla società a monchi facciamo pure, ma questo di calcio non né azzecca nulla. Come fai a fare i cambi togli chi ti fa filtro in avanti per mettere giocatori fuori ruolo. Dimettiti subito.

  7. Ogni domenica è arrabbiato arrabbiati devono essere i tifosi non lui che per andare a vedere questi uomini senza P….. Si levano il pane di bocca Florenzi piagne come fanno a dire che forte questo giocatore non indovina mai un cros Scik ridicolo

  8. Dal 70simo in poi hai tolto la Squadra che stava vincendo la partita per fare posto alle riserve ingrade di giocare! Lo hai detto tu stesso! Per come siamo messi e per il punteggio che stavamo ottenendo non dovevi togliere nessuno e prendere i 3 punti. Quest’anno è il coronamento di un lavoro di distruzione iniziato 7/8 anni fa! Basato su un criterio di compra-vendita con le sue plusvalenze. Contratti rinnovati a gente che non ce la fa più! Ogni anno si sprecano sempre soldi per acquistare gli scarti fermi nelle infermerie delle Big… Quest’anno, e purtroppo non mi sono mai sbagliato negli ultimi trascorsi con altri giocatori, venderanno di sicuro Under. Forse ci saluterà anche il Greco! E poi ci facciamo veramente due risate!!!

  9. Maledetti bastardi, indegni, mercenari, non se ne può più, fate veramente schifo, vergognatevi, avete rotto il c…o.
    Allenatore da serie C, cacciamolo via subito, ci vuole uno che li prende a calci ste femminucce senza palle.

  10. Credo che di Francesco sia il primo responsabile, con i cambi la squadra ha smesso di giocare…l’ha avuto in ritiro per due mesi ma mi sembrano gli uni sconosciuti agli altri

  11. Cari amici romanisti, il problema è la semifinale di Champions che ha gettato fumo negli occhi. Mi spiego, lo scorso anno siano arrivati terzi a 14 punti dal Napoli secondo, quest’anno il gap dal secondo posto è lo stesso, solo che l’anno scorso c’è stata una dormita generale, quest’anno c’è chi sta facendo meglio, la società è la stessa, il tecnico pure, è la squadra e non è poi così scarsa, Olsen non sta facendo rimpiangere alisson, e i rendimenti di naingollan e Strootmann sono stati disastrosi tanto che o sostituti di oggi non ce li stanno facendo rimpiangere, perciò se squadra e allenatori sono scarsi, lo erano dallo scorso anno, solo il Sassuolaro con 10 anni tra A eB e un esonero alle spalle con quella semifinale di Champions di campera a lungo, e poi chi glileli da 3 mln annui.

  12. Giuro mi va bene chiunque tranne sto cialtrone in panchina. Tu ed il genio iberico ve ne dovete andare SUBITO… mediocri. Scarica la colpa sui giocatori sto cialtrone, ma chi li mette in campo? Mi nonna o la nonna di mr 3milioni florenzi? Va bene chiunque, sousa, Donadoni, mazzone, basta che te ne vai

  13. Nell’incertezza io mi dimetto da questa proprietà da questo direttore sportivo da questo allenatore e da molti di questi giocatori.

    Non mi rappresentate.

    Con questa per me hanno chiuso, pensavo che il minimo del massimo lo avevamo raggiunto con Louis Enrique….. ma così ci siamo superati.

    Indecorosi Imbarazzanti Ignobili.

    Via da Roma non ci meritate.

    SEMPRE E SOLO FORZA ROMA.

  14. Me piacerebbe sta a legge i commenti dei professori che durante a settimana tengono banco co le prospettive,che stamo a risalì,che nun se critica ,cfhe semo fenomeni incompresi ,che l’arbitri ce rovinano..
    Stasera nun ve leggo,spero che c’avete er fegato rovinato come er mio pe tutto quello che ce tocca sopportà.
    Domani me porto mezza garbatella a trigoria e li faccio corre io sti 4 smidollati.

  15. Di Francesco ha la maggior parte delle responsabilità, la squadra sarà pure scarsa coma lui lascia intendere, ma un allenatore che non capisce che si può giocare anche con 4 centrocampisti è un allenatore modesto che può andar bene solo al Sassuolo

  16. Si doveva puntare tutto sul primo tempo perché era immaginabile quello che è successo, poca intelligenza, abbiamo fatto 2 gol e va bene cosi! Roba da imbecilli, la potenzialità c’era ma l’astuzia no, si è pensato dopo i 2 gol solo a giocherellare. Povera Roma in mano a questa gente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here