Indiscrezione RN, Totti e il futuro: obiettivo sviluppare il brand sul ‘modello Figo’

18

TOTTI FUTURO ROMANEWS – Domani alle 14, nel Salone d’Onore del Coni, si consumerà l’addio di Francesco Totti alla Roma, dopo quasi trent’anni d’amore. Nei giorni scorsi vi abbiamo anticipato le strade che si potrebbero aprire per lo storico capitano giallorosso per il futuro: un ruolo istituzionale in FIGC, Uefa o FIFA, oppure le suggestioni di comprare un club minore di Roma o provincia, o addirittura mettere in piedi una sua agenzia di procuratori, circondato da professionisti a lui vicini come Giampiero Pocetta. Intanto, però, Romanews.eu apprende altri retroscena su quello che potrebbe essere l’avvenire dello numero 10 lontano da Trigoria: in queste ultime settimane, infatti, starebbe sempre più prendendo piede l’idea di implementare e sviluppare sempre di più un brand intorno alla figura di Francesco Totti. Un percorso simile a quello intrapreso da un’altra leggenda del calcio, tra le più luminose del movimento portoghese, vale a dire quel Luis Figo rivisto e affrontato ne ‘La Notte dei Re’ il 3 giugno al Foro Italico e con cui condivide il ruolo di ambasciatore Uefa per Euro 2020. La voglia è quella di diventare un vero e proprio catalizzatore per attività promozionali e non solo, in campo e fuori, proprio come è accaduto negli ultimi mesi e di cui l’evento organizzato nella capitale ne è uno tra i più brillanti esempi. In questo progetto il campione del Mondo sarebbe pronto a coinvolgere in ruoli di rilievo amici, persone a lui vicine ed ex compagni di squadra con cui ha condiviso tutte le tappe della sua carriera e che ora dovrebbero aiutarlo nel curare al meglio la sua figura. Il 10, dunque, lunedì uscirà di scena dall’azienda Roma, pronto a veder crescere e diventare sempre più brillante il brand Totti.

Aspri-Tagliaboschi

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

18 Commenti

  1. È tutto chiaro. È sempre stato così e sarà sempre così. Il suo IO IL SUO EGO prima di tutto e tutti anche prima della sua tanto “amata” Roma. Sono proprio contento che te ne vai giri a trigoria da due anni come una carta falsa

    • “E’ tutto chiaro” ahahahahahahahah ma se nemmeno sai i contenuti della conferenza di domani ma cosa parli a fare???? Classico “tifoso” che legge due righe su internet e spara sentenze senza sapere nulla di nulla. Sto sito comunque è popolato di lazialotti e pallottiani… peccato che la stragrande maggioranza dei romanisti si sia già espressa a favore di Totti e contro la società.

      • Mi posso anche sbagliare e farò mea culpa. Ma non sono né lazialotto o pallottiano. Sono della As Roma. Perche quella rimarrà anche a luglio quando il tuo idolo Totti se ne andrà. Fai una cosa a luglio tifa Totti e non la Roma visto che per te è più importante Totti che la Roma. Un saluto

        • Hai ragione! Quando Totti se ne andrà, tifa BALDINI visto che sono più importanti i faccendieri che hanno ridotto la Roma uno scempio. Tifa personaggi che hanno lusingato con promesse di dirigenza, sempre disattese, solo per continuarne a sfruttarne l’immagine! Fai una cosa! Comincia a inneggiare il vostro nuovo capitano, dovete pure corregge gli striscioni, per es. “SI SCRIVE BALDINI…SI LEGGE ROMA”.

    • “francesco”, ieri ti sei dimenticato il tagliaerba a Formello, ha detto il tuo presidente lotito che già che devi tornare a riprenderlo se gli riporti il rastrello….e quando vai via chiudi il cancello sennò il bestiame esce sulla formellese.

    • Adesso per voi l’importante è che avete il nuovo idolo da osannare, e un vero capitano, lui si che si fa rispettare! :FRANCO BALDINI, d’altronde morto un papa se ne fa un altro!!

  2. Il brand Totti ,senza vicino il brand Roma,non dura tanto.Secondo me…ma cosi’ a naso e..crede di essere un peletto più importante della AsRoma,crede che la gente continuera’ a seguirlo a prescindere.
    Cmq,se lo scenario e’ questo sara’ stata un idea de donna Ilary.

    • No? La Roma con Totti o senza è la stessa cosà? Ma se la Roma ha tirato avanti finora solo con l’immagine di Totti. Chiedi a Pallotta perchè sono preoccupati! Perchè dopo averlo preso per il c..o per 2 anni sfruttandone l’immagine, adesso per attrarre sponsor e mandare avanti i marchandising dovranno inventarsi qualcosa! La gente continuerà a seguirlo più di prima, e se questo è stato ideato da donna Ilary,è un genio!

      • Giusto Blek,e’ esattamente quello che intendevo dire. La Roma senza Totti non sara’ mai più la stessa cosa,ma Totti senza Roma? Il tifoso romanista continuera’ a seguire la Roma o lui?Comunque la metti assistiamo ad una pagina triste; speriamo porti a cambiamenti importanti.Non so’ te ma io francamente de ste faide misteriose me so’ rotto er c…o.

  3. A me ‘ste storie di Totti m’hanno rotto i coj…i !! mi interessa solo il calcio giocato e possibilmente anche uno stadio decente dove vedere le partite. Tutto il resto, le storie di Totti DDR Ranieri e compagnia cantante, non servono a una mazza per vincere!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here