Il Roma Club Pontecagnano dice ‘buu’ al razzismo (FOTO)

0

ROMA CLUB PONTECAGNANO – I tifosi romanisti di Pontecagnano (Salerno) dicono no al razzismo e lo fanno dedicando una giornata ai valori che fanno nobile il gioco del calcio.  Il Palazzetto dello sport di Sant’Antonio di Pontecagnano Faiano ha ospitato oggi un’iniziativa dedicata alla lotta contro le discriminazioni. Dire insieme “BUU (Brothers Universally United) al Razzismo” è un modo per istruire i giovani cittadini della città campana. L’evento è dedicato anche al ricordo di Guglielmo Manzo, socio fondatore del Roma Club Pontecagnano Faiano, scomparso prematuramente un anno fa. E’ in suo onore il goliardico quadrangolare di calcetto tra gli iscritti dei quattro club di Roma, Napoli, Inter e Juventus promotori dell’iniziativa. Per i lodevoli ideali e valori che porta con sé questa giornata, i rappresentanti dell’A.I.R.C., il presidente Francesco Lotito e Francesco Cavallo hanno premiato il Roma Club con una targa e con la maglia di De Rossi.
“Iniziative come queste andrebbero sempre più pubblicizzate”, è il monito lanciato da Marco Spina, presidente del Roma Club Pontecagnano.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here