Graziani: “Schick merita una seconda occasione ma si deve svegliare. Balotelli non lo voglio”

38

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Ciccio Graziani a Centro Suono Sport: “Schick? Gli darei sicuramente un’altra possibilità, ma lui ci deve mettere del suo: in questa stagione ha fatto male e deve darsi una svegliata, in tutti i sensi. In alcune occasioni il suo atteggiamento non mi è piaciuto, partecipa poco anche a livello emotivo. Lui è una seconda punta classica e quindi in determinate situazioni può tranquillamente giocare con Dzeko. In un 4-3-3 viene penalizzato. Balotelli? Non sono affatto favorevole, non è un giocatore professionale, non lo voglio. Ha un comportamento che va sempre fuori dalle righe”.

Avvocato Luigi Esposito a Cento Suono Sport: Schick? La Roma ha bisogno di certezze e, considerato ciò che si è visto questa stagione, il ceco è ancora una scommessa. A livello tecnico è fortissimo e le qualità sono indiscutibili, ma quest’anno ha avuto difficoltà. Di Francesco? Quest’anno in diverse partite la squadra ha fatto pochissimi tiri in porta, facendo fatica in zona offensiva”.

Michele Giammarioli a Centro Suono Sport: “Schick? Gli va data fiducia anche il prossimo anno, non ci sono alternative. Darlo in prestito, a mio avviso, non è la soluzione ideale e la Roma fa bene a tenerlo: è un potenziale campione, anche se lo ha fatto vedere marginalmente. Di Francesco deve trovare soluzioni per riuscire a farlo rendere al meglio”.

Max Leggeri a Centro Suono Sport: “Patrik Schick ha un potenziale tecnico pazzesco, ma sono rimasto molto deluso dalla sua prima stagione in giallorosso: troppo poco quanto fatto vedere dal ceco, mi aspettavo che questo ragazzo facesse fare il salto di qualità alla Roma. Bocciarlo sarebbe sbagliato, perchè si tratta di un giovane, ma deve migliorare tanto soprattutto sul piano dell’atteggiamento: per giocare all’Olimpico serve una cattiveria diversa, mi auguro che mister Di Francesco sappia tirargliela fuori”.

Checco Oddo Casano a Centro Suono Sport: “Il primo anno di Schick è stato complicato eccessivamente da una condizione fisica scadente, dai tanti problemi muscolari nella prima parte di stagione, da gennaio-febbraio mi aspettavo qualcosa in più. Credo che Di Francesco c’abbia lavorato tantissimo sul piano psicologico e questo lavoro proseguirà anche nei prossimi mesi. Sbagliava chi si attendeva un calciatore in grado di far fare il salto di qualità alla Roma dopo la partenza di Salah. Partendo in sordina, il prossimo anno può essere un fattore, ma l’attacco della Roma va rinforzato decisamente”.

Mauro Macedonio a Centro Suono Sport: “Sono convinto che Schick rimarrà alla Roma e mister Di Francesco sarà in grado di farlo rendere al massimo, voglio essere fiducioso. In poche occasioni ha realmente convinto, anche se è giusto dire che ha dato qualche segnale in alcune partite. La Roma non ha altra scelta: l’attaccante ceco va tenuto e rivitalizzato, è un patrimonio della società”.

Alessandro Austini a Tele Radio Stereo: “Il primo acquisto della nuova Roma è Ante Coric, buon centrocampista della Dinamo Zagabria. Intermedio di qualità, gioca nel centro sinistra e con buone doti tecniche. Deve imparare la fase difensiva. Alla prima stagione dovrà quantomeno dare più di Gerson. Talisca? La Roma vuole trattare il giocatore con il Benfica. Monchi cerca giocatori con chili e centimetri: il diesse non cerca un Torreira, ma un Cristante”.

Guido D’Ubaldo a Radio Radio: “Monchi è stato cercato da Inter e Milan, offrendogli anche ingaggi molto importanti. Il diesse ha rifiutato perché è convinto di poter dare una sua impronta più concreta alla squadra e di poter dare a Di Francesco un organico importante. Monchi può fare la differenza e può aiutare la Roma a vincere. Defrel è stato sfortunato, sono convinto che potrebbe far bene nella Roma. Il club secondo me potrà spendere 60-70 milioni sul mercato. Ci saranno due cessioni di prima fascia, ma solamente per una questione strategica, non perché la società è costretta a vendere. Uno tra Nainggolan e Strootman potrebbe partire. La Roma ha bisogno di un mediano all’altezza di De Rossi, e ha bisogno di rinforzare il centrocampo. Balotelli? Non verrà alla Roma”. 

Roberto Pruzzo a Radio Radio: “L’importanza di Monchi dipenderà anche dal budget che avrà a disposizione. L’impatto di quest’anno non è positivissimo, abbiamo visto giocatori che non hanno fatto la differenza, anche a causa dei fondi che aveva a disposizione”.

Furio Focolari a Radio Radio: “Questo sarà il primo vero mercato di Monchi, vedremo se quest’anno metterà in campo tutte le sue qualità. Defrel? Un giocatore scarso, per il resto il diesse ha preso ottimi giocatori come Under e Kolarov”.

Franco Melli a Radio Radio: “Inter e Milan su Monchi? Pensa quando farà bene… Il lavoro del direttore sportivo è da rivedere, Schick, la punta di diamante del mercato, non ha quasi mai giocato. Vedremo nella prossima sessione cosa sarà in grado di fare per la Roma”.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

38 Commenti

  1. Piccolo compendio di frasi fatte di calciomercato. Ovvero, quello che leggeremo per un paio di mesi.
    La squadra del Real Torvajanica piomba su Balrog della Roma, mentre la giovane promessa Frodo Baggins è segnata in rosso sul taccuino di Monchi. La Roma segue con interesse il giovane Samwise Gamgee, che ha le stimmate del predestinato e potrebbe essere un futuro Crack, ma deve guardarsi dalla concorrenza di Juve, delle milanesi e delle big spagnole. Di Francesco è ottimista perché la società blinderà il calciatore Sauron, il quale però ha dichiarato “Alla Roma sto bene, ma nel calcio non si può mai dire nulla”, mentre Saruman ha affermato “Mi trovo bene con i compagni, ma nel calcio può succedere di tutto”. Il ds del Pomezia Calcio ha contattato l’entourage di Pipino Tuck, che però vuole garanzie, mentre l’esperto Fifa ha dichiarato che il suo assistito è perfetto per il gioco di Di Francesco.
    Infine, il presidente Vermilinguo ha dichiarato che non farebbe mai giocare i suoi figli nella Roma perché ha i tifosi troppo chiassosi e lui guarda le partite solo con il Mute.

  2. Hahahahahah.

    Mi ha chiamato Fabio Capello, chiedendomi cosa ne pensassi di Di Francesco.

    Gli ho detto che è un ottimo allenatore che deve ancora migliorare nel “cambiar e la partita durante il suo svolgimento”.

    Anche lui era d’accordo con me e l’ha dimostrato anche nell’intervista.

    Ao, tra tecnici, se capimo!

    Hahahahahahahah.
    Le pernacchie fatemele discrete.
    Hahahahah.

  3. Se posso permettermi, giù le mani da Defrel. Ha avuto tre infortuni quest’anno, come poteva rendere al massimo? Quando è entrato in campo i movimenti giusti di sono visti, è ancora tutto da scoprire.
    E comunque non lo ha comprato Monchi, ma Di Francesco. Giudicare Monchi da queste due finestre di mercato ha poco senso per motivi lapalissiani (rosso di bilancio da gestire in primis).
    Piuttosto, l’aumento di capitale è stato approvato come da previsioni, quindi credo che ora credo che le perdite siano solo quelle di esercizio, avendo risanato il capitale iniziale.

    Piuttosto, c’è una partita da vincere, Domanica…

    • Presente, presente! Ero al cellulare con un noto radiolaro che mi ha comunicato in via riservatissima che attraverso una serie di spostamenti di giocatori in regime di svincolo Monchi è riuscito ad avere i tre quarti di Gentile e i sette ottavi di Collovati, più la metà di Mike Bongiorno (ok, vi svelo anche che Berlusconi è solo nominalmente fuori del Milan). Così Berlusconi ha ricevuto l’esclusiva dei campionati del mondo e noi la comproprietà di Maradona in cambio della cessione di Dzeko e Alisson.
      Ma non ditelo a nessuno eh!, Me raccomanno!

  4. Buongiorno ROMANISTI…qui è la memoria storica che vi parla…oggi argomento a piacere?parliamo del.miglior terzino sinistro della Champions e del campionato…kolarov…quando fu acquistato a luglio come fu commentato dai SOLITI NOTI il suo acquisto?qui di seguito i commenti sobri e entusiastici di questi ambigui personaggi che dicono di essere Romanisti: Elcondegiovedì 20/07/2017 – 10:18 at 10:18

    non ci è bastato Ashley Cole? Pallò basta con giocatori che vengono a svernare caccia due soldini una volta tanto dai!
    giov2008 giovedì 20/07/2017 – 18:07 at 18:07

    No per favore. Un giocatore di 31 anni lasciamolo invecchiare dove sta adesso. Abbiamo busogno di ringiovanire. Già abbiamo Capitan Futuro anni 35. Elconde giovedì 20/07/2017 – 17:53 at 17:53

    ma che vi aspettavate dar Sor Pallotta? Che tirava fuori due soldini? L’ennesimo “gambione” che viene a svernare qui tipo Cole…. andrea giovedì 20/07/2017 – 0:01 at 0:01

    se questi sono gli acquisti che facciamo dopo aver ceduto rudiger salah e paredes con quello che abbiamo incassato piu i soldi della champion guarda cosa a comprato il milan e la juve facciamo ridere se arriviamo 4 e gia un miracolo i soldi dove sono finiti come al solito se non facciamo almeno 2 colpi grossi giusto il 4 posto se ci va bene Pablo giovedì 20/07/2017 – 17:15 at 17:15

    Ma stiamo scherzando ??? Un ex lazialese ??? Tra l’altro un giocatore scarsissimo.
    giov2008 v venerdì 21/07/2017 – 16:32 at 16:32

    Immagino Kolarov che già pensava a che caspita fare una volta in pensione. Quando gli hanno detto che Monchi lo voleva alla Roma se lo è fatto ripetere 10 volte. Non ci credeva. Oscar venerdì 21/07/2017 – 12:08 at 12:08

    Dite a Kolarov che ROMA non lo vuole. Tornasse a formello.
    Monchi sei peggio di Sabatini. PALLOTTA VATTENE ! mauro59 venerdì 21/07/2017 – 17:13 at 17:13

    Se dai via pure Manolas, in difesa siamo alla frutta….e allora meglio prendere per l’attacco Lasagna, almeno mangi bene…. Kolarov che viene a Roma dai 32 ai 35 anni costerà complessivamente 27,5 milioni di euro, 55 miliardi delle ex lire. Batistuta costò 36 miliardi tanto per capirci. Come ho fatto questo calcolo? 3,5 milioni netti l’anno corrispondono a 7 milioni lordi e, quindi, 7 x 3 21 milioni di ingaggio. A questi si aggiungono i 6,5 milioni di soldi al City ed ecco i 27,5. 19 miliardi in più di Batistuta per la riserva di Emerson Palmieri? Il procuratore penso che si comprerà una villa nuova. Infine obbligatorio adeguare almeno alla pari il contratto a Manolas!!!
    giov2008 venerdì 21/07/2017 – 16:10 at 16:10

    Ormai non ci resta che aprire un ospizio. Intitolato “Siamo di bocca buona”.
    Ecolnde venerdì 21/07/2017 – 15:57 at 15:57

    mentre la juve prende Bernardeschi noi stiamo a discutere dell’ennesimo “profilo” che viene a svernare a Roma. Godiamoci Defrel, Kolarov e il “gioiellino” turco, che con “braccino corto” Pallotta non si può pretendere di più. E manco voglio parlare di Moreno (non il cantante) e gli altri…. A tutti gli esperti di contabilità e plusvalenze, faccio presente che non è che le altre squadre hanno l’anello al naso quando chiedono “poco” per un calciatore, o sono “stupide” quando pagano tanto i nostri, la verità è che ci siamo indeboliti parecchio. Poi se vi piace così prendete le vostre “manone giganti” e andate allo stadio con la bandierina ufficiale, la birra e l’hot dog………il resto è STORIA….

  5. Buongiorno a tutti e scusate l’intrusione. Per fortuna oggi non leggo notizie che dicono BALOTELLI ALLA ROMA, non so se avete mai visto qualche partita del Nizza? Balotelli ristagna a ridosso dell’area avversaria, non corre e non aiuta la squadra, solo che in Francia con i difensori a 3 metri minimo, va bene, ed infatti, segna gol tutti banali, da fermo, qualche rigore, qualche colpo di testa da solo in mezzo alla prateria. Se potesse non farebbe fare il cambio campo per non fare tutta quella strada fino dall’altra parte. ….
    La Roma di Di Francesco è una squadra che corre e pressa molto, pertanto mi auguro che lo svogliato nazionale non venga mai alla Roma, piuttosto prendiamo giocatori sconosciuti come Under che nonostante facciano storcere il naso a molti tifosi quando li compriamo ma che poi smentiscono gli scettici.

    • Ciao alc, non c’è nessuna intrusione quando uno è educato come te 🙂
      Sulla validità delle difese francesi credo tuabbia ragione, è un discorso analogo alle difficoltà incontrate da Gonalons quest’anno, credo.

      • Grazie Jacopo, in merito a Gonalons credo che il suo problema principale è stato confrontarsi con centrocampisti che pressano tutta la partita, nelle ultime partite infatti quando non si è fatto schiacciare ma è stato più propositivo ha dimostrato di non essere proprio una pippa atomica, io un’altra possibilità come rincalzo gliela darei.

  6. “Pirle di giornata”:

    ” Il Toro piomba su Defrel”…ammazza che sfiga stò Defrel si è infortunato 169 volte in stagione e adesso tra capo e collo gli piomba sopra pure il Toro…gli manca solo che lo colpisca un meteorite…

    Pruzzo: “Monchi farà il mercato in base al budget che avrà a disposizione” …Azz Monsieur Lapalisse si sta rivoltando nella tomba…

  7. Notizie, indiscrezioni, acquisti già chiusi; sole: c’è di tutto in giro.

    Sollecito alla vostra attenzione un nome, come esterno basso, che non è mai uscito fuori:
    ROMULO! Si quello del Verona che è pure retrocesso.

    Ha un’età ” piena d’esperienza”.
    Penso che non scenda volentieri in B se una squadra di prima fascia, come la Roma, lo “attenziona”.
    Economicamente è alla nostra portata come acquisto e come ingaggio.
    L’ho visto giocare ed è ancora una bestiaccia.

    Ieri ho visto gli allenamenti di Karsdorp, ragazzi ha due cosce come quelle di un neonato.
    Non ha più fascie muscolari e per questo penso che il suo recupero completo non sarà immediato.

    Che ne pensate?
    Daje sempre!

    • Karsdorp nella sfortuna ha avuto il tempismo (involontario) di finire il recupero dall’infortunio in concomitanza con la fine della stagione. Questo significa che ha tutto il tempo dell’Estate per rimettere massa e presentarsi al top ad inizio campionato. Almeno questo.

      Su Romulo: lo aveva preso anche la Juve. Fu quando noi soffiammo ai gobbi Iturbe. Il risultato è che sia l’uno che l’altro fallirono. Non mi fiderei troppo. Sinceramente credo che si sia sparato troppo presto addosso a Silva, sempre per parlare di terzini. Diamogli tempo, mi è sembrato che l’atteggiamento in campo fosse giusto.

      • Jacopo, ho osservato attentamente Silva nelle sue due apparizioni.
        Non mi sembra da Roma.
        Non ha la sfrontatezza necessaria nell’aggredire lo spazio, non punta l’uomo, e non l’ho mai visto cercare la porta ne tantomeno il dai e vai, per il cross.

        Abbiamo portato in riserva di carburante Kolarov, per deficit di ricambii.

        Approposito del grande Kolarov, un piccolo appunto; crossa sempre alla stessa maniera; sulle gambe degli avverrsari.
        lo inviterei a mettere qualche palla ” a mezza luna” forte sul secondo palo per la testa di Dzeco (alto quasi 2 metri).
        Nessuno dei nostri esterni bassi sa crossare con incisività.

        Karsdorp si, lo sa fare maaaa……….

    • Ciao Gianrico,credo che su Romulo ci fu un pour parler quando si compro’ Iturbe,ma si spesero troppi soldi per l’argentino,potrebbe essere un opzione.L’Olandese avra’ tutta l’estate per recuperare,vedremo….

  8. Ciao ragazzi. Oggi per me giornata pesante. Vi ho letto solo adesso, ma credo che finirò di ridere domani mattina!
    Siete immensi!

    Jacopo, domani farò tre post conseguenziali (uno sarebbe stato troppo lungo) nei quali cercherò di spiegare in modo diciamo “popolare” tutto, ma proprio tutto ciò che è opportuno sapere sugli aspetti finanziari, purtroppo molto complessi, che ci sono dietro al calciomercato di una società di calcio, in particolare della nostra, e nei quali, tra le altre cose, cercherò di spiegare anche gli effetti della ricapitalizzazione appena fatta, o meglio che si concretizzerà nei prossimi giorni. Ma vedrete che sarà tutto molto comprensibile…spero 🙂

    Così i radiolari non ci prendono per il q !

    Ciao a Tutti e buonanotte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here