Garcia: “Io dormo sereno. Trasformiamo la rabbia in motivazione contro il Milan”

42

CHIEVO-ROMA, LE INTERVISTE – Tutte le dichiarazioni di Garcia nel post partita di Chievo-Roma.

POST PARTITA

GARCIA A ROMA TV

Qualche errore di troppo?
“Abbiamo avuto occasioni per fare un gol di più, sono due punti persi perchè sul piano difensivo tutta la squadra non ha saputo tenere due gol di vantaggio. Un po’ di sfortuna c’è, ma non posso dire nulla ai ragazzi. I tifosi ci hanno sostenuto tanto e meritavano una vittoria. Non vogliamo perdere più terreno e dobbiamo battere il Milan ora”.

Una volta in vantaggio la squadra rinuncia a giocare?
“Ci mancava un po’ di esperienza sul campo stasera. Le assenze non sono un alibi, ma senza giocatori di palleggio è sempre un po’ complicato, nel calcio vinci grazie a piccoli dettagli e su questo abbiamo avuto problemi”.

Rimpianti più oggi o col Bologna?
“In quattro partite abbiamo dimostrato di essere in grado di non prendere gol. Oggi abbiamo dimostrato di poter fare bene in attacco. Sadiq ci darà una mano nella seconda metà di stagione. Ma va trovato un equilibrio. Dobbiamo essere forti in difesa e in attacco”.

Salah?
“Un giocatore con le sue caratteristiche che si ferma così un po’ preoccupa. Spero non sia grave”.

GARCIA IN CONFERENZA STAMPA

Un punto conquistato? Maicon?
“I nostri tifosi sono stati bravissimi a sostenere la squadra. Sono due punti persi perchè eravamo sopra di due gol e sul 2-2 eravamo di nuovo sopra. Non eravamo più abituati a prendere gol. Dobbiamo avere sempre un equilibrio, quando prendiamo gol è colpa di tutti. A centrocampo abbiamo fatto bene in fase realizzativa, meno in copertura. Sono arrabbiato solo per il primo gol. Dobbiamo parlarci di più in campo. Maicon ha fatto una buona partita, uno dei pochi leader disponibili, niente da dire, non ha fatto errori”.

Problema atletico o mentale?
“Un po’ di sfortuna, siamo stati vittima della gol-line ma è giusto. Devo rivedere se è stato fallo o no e per vedere se abbiamo sbagliato qualche dettaglio nel corso della partita”.

Salah e De Rossi?
“Salah preoccupa un po’, Daniele non ce la faceva a giocare, con 3 giorni di più di recupero mi auguro di riaverlo”.

Infortuni?
“Faccio in modo di avere uno staff di grande qualità. Cerchiamo di fare il meglio, poi c’è anche la casualità che può incidere. Il problema c’è quando mancano in molti nello stesso reparto. Oggi bravi i ragazzini a dare una mano. Ma dobbiamo cancellare i piccoli dettagli”.

GARCIA A SKY

Primo tempo perfetto, fino al gol di Paloschi. Poi la rimonta.
“Non dobbiamo prendere il gol a fine primo tempo. Stavamo giocando bene, il 2-0 all’intervallo cambiava le cose. Sul primo gol è stata colpa nostra. Oggi ci mancava tutto il centrocampo, 6 giocatori s 7 indisponibili. Sono contento di Florenzi e Iago Falque, non posso dire niente alla squadra. Prima di questo match abbiamo fatto 2 partite senza prendere gol. Stasera abbiamo fatto 3 gol in trasferta perdendo però 2 punti. Non posso dire niente ai miei ragazzi, abbiamo chiuso la partita con due giovanissimi”.

Come sta Salah?
“Non lo so, speriamo non sia troppo grave. Per sabato sarà problematico”.

Sadiq?
“Sta dimostrando le potenzialità provate in allenamento. Ha la stessa fiducia di quando gioca con la Primavera. Spesso la pressione fa brutti scherzi, lui sta dimostrando di essere una vera alternativa in attacco per questa seconda parte del campionato. L’unica fortuna di stasera è aver avuto il suo aiuto”.

Quale può essere il punto di equilibrio per non prendere gol? De Rossi?
“Quattro partite senza prendere gol significa una crescita sul piano difensivo. Non punto il dito contro la difesa, difendere è l’atteggiamento di tutti, forse serve più protezione. Manolas ha fatto una grande prima parte di stagione, oggi non ha fatto niente di clamoroso. Dobbiamo trovare equilibrio, non prendendo gol su calci piazzati”.

Che sonno è stato il suo, quello di stanotte?
“Io dormo sempre bene, sono sereno e motivato. Sono arrabbiato perchè i giocatori meritavano di vincere, ma la forza del gruppo sta nel migliorare i dettagli che fanno perdere punti. Si gioca subito sabato, non c’è tempo per piangersi addosso”.

GARCIA  A MEDIASET PREMIUM

Anno nuovo, vizi vecchi…
“Si ma oggi con una squadra differente. Non posso dire nulla ai ragazzi. Ovvio che abbiamo perso due punti stasera perchè due volte eravamo in vantaggio. Due reti su calci piazzati e il Chievo lo sapeva che su questo eravamo in difficoltà. Sei centrocampisti su sette assenti, ma pensavo di poter vincere.”

Problema psicologico…
“Si gioca subito sabato. Dobbiamo recuperare e concentrarci su questo. Dobbiamo anche recuperare dei giocatori e speriamo di non aver perso per troppo tempo Salah. Finchè la squadra, come questa sera, non molla continuiamo a sperare”.

Quanto incidono le assenze oggi?
“Una partita si può fare anche senza tanti centrocampisti. I ragazzi erano tutti arrabbiati, ma questa rabbia va messa in campo sabato contro il Milan. Se non vogliamo perdere lo scarto con i primi dobbiamo vincere sabato. Peccato perchè stasera potevamo vincere, ma sono contento per il piccolo Sadiq che poteva anche fare una doppietta. E’ un giocatore di qualità che ci serve viste le assenze di Dzeko e forse di Salah, in attaco siamo corti, così come oggi eravamo corti a centrocampo”.

Avete creato molto oggi, ma non è più solida dietro. Questo pomeriggio tanti errori di Manolas e i tre gol si potevano evitare…
“Per il momento non serve dare un turno di riposo perchè sono freschi mentalmente e fisicamente. Manolas non è stato fortunato sui tre gol, ma è uno dei migliori da inizio stagione. Può succedere che un giorno sia meno in forma. Sul secondo gol ad esempio c’è un fallo su Digne. Questa squadra arrivava da quattro partite senza subire, ma segnava meno. Oggi abbiamo ritrovato l’attacco, ma abbiamo perso un po’ di equilibrio. Sul terzo gol bisogna valutare se la barriera era messa bene, sono dettagli che fanno la differenza”.

 Sadiq sostituto di Dzeko anche contro il Milan?
“Valuteremo. Senza Salah avremo meno soluzioni. Speriamo che il capitano possa tornare in gruppo e giocare almeno un pezzo di partita. Tutte le potenzialità di Sadiq si vedono in campo. Gioca con fiducia e lotta. Ha colpi interessanti, peccato non abbia segnato il secondo gol. Ora anche i suoi compagni sanno che è un ragazzo che ci può aiutare tanto”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

42 Commenti

  1. c’e’ che non va, Destro su rigoire all 88 col Bologna, Maxi Lopez su rigore al 94, simone pepe all 88, 6 punti buttati

    ma anche vero che Garcia non fa giocare bene la Roma, che sul 2 a 0, se fosse grande squadra come dice il grande Sabatini, congelava il risultato

  2. La prossima volta che guardo una partita allo stadio o in tv sarà quando arriverà un allenatore nuovo. Basta con le coliche renali e le gastriti duodenali. Mandate via Garcia prima di perdere con il Milan.

  3. Garzia dice di dormire sereno…..
    Certo!!! con tutti quei soldi che prendi, una bella figa a fianco, pure io starei tranquillo…ah! ah!
    ho analizzato tutte le partite fino ad oggi, quando vinci le rubi, perché gli avversari te fanno na’ capoccia così!!!
    quando perdi giochi male, quando pareggi rischi sempre di perdere all’ultimo…. sai quanti allenatori meglio di te??? anche in serie B ce ne sono.

  4. voi dite; scrivi il tuo commento.:ma che c’è da scrive?quello che succede lo vedono tutti .scrivo solo augurandovi buon anno……sempre primi in tutto anche tecnologicamente…….

  5. se poi fai entrare gyomber(era meglio un primavera) a centrocampo di chi è la colpa, delle assenze. Allenatore scarso, bene solo il primo anno( era l’effetto del derby perso) poi il nulla.

  6. C’è sempre da imparare dall’ “illuminato”!!!
    Dice sempre le cose giuste al momento più opportuno… per me è quasi sprecato qui da noi…infatti non è meglio se toglie il disturbo e va ad allenare da altre parti?
    A noi basta un tecnico molto più semplice di lui che sappia preparare bene le partite, che sappia motivare e faccia correre i giocatori,riesca a portare gente allo stadio e che in panchina si faccia sentire!

  7. Tu dormi sereno e a noi ce stai a fà pià l’ulcera te ne devi andà via, prima che ci rovini un’altro anno. Te stai a rende sempre più ridicolo e insieme a te pure la società che nn ha gli attributi per fatte fuori

  8. Motivazioni…rabbia…e sistemare meglio la difesa no ? Siamo riusciti nella mission impossible di concedere tre reti al Chievo. Credo non ci sia riuscito nessuno. Una volta Garcia agli inizi era impietoso sugli errori della Roma…adesso invece…

  9. Vuole i soldi degli ultimi mesi di contratto. Per questo lui dorme tranquillo, guadagna i soldi sia se la Roma vince e sia se perde! Sul suo account di Twitter possiamo almeno spiegargli che noi non siamo d’accordo con il suo sonno sereno.

  10. Commenti di una pochezza imbarazzante. Ne leggi uno qualsiasi, dai una shakerata, ed escono fuori tutti gli altri…. La sagra delle amenità, per di più totalmente sconnesse con il film della partita…. La squadra ha sicuramente dei problemi, ma l’ambiente intorno è terza categoria….. Magari Garcia andrà pure via, il problema è che rimanete voi….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here