Florenzi: “Abbiamo buttato due punti. Il rigore? Si può dare e non dare”

2

FIORENTINA-ROMA, LE INTERVISTE – Tutte le dichiarazioni del giallorosso Alessandro Florenzi in occasione di Fiorentina-Roma, match valido per l’undicesima giornata di Serie A.

POST PARTITA

FLORENZI A ROMA TV

Ti vedo rammaricato per come è andata la partita, quanto pesa nel tuo stato d’animo quel rigore dato alla Fiorentina?
“No, non voglio parlare di decisione che ci possono stare come non stare. Anche noi sbagliamo, quindi possono sbagliare anche loro. Si poteva dare o non dare, ma non critico nessuno, non è il mio costume. Volevamo vincere, e penso si sia vista una Roma di gran lunga migliore della Fiorentina”.

E’ una Roma che è partita molto bene, non è riuscita a sbloccare la partita, poi forse il gol ha cambiato un po’ le cose per un periodo della partita…
“Si ma non troppo. Penso sia stata una Roma che non si vedeva da un po’, abbiamo giocato per 90′ una gara con personalità, senza paura e rischiando l’uno contro uno. Se metti il pullman davanti alla porta prima o poi il gol lo prendi. Ripeto, voglio rimarcare la prestazione della squadra e l’impegno messo per tutti i 90′”.

Si era detto che pareggiare a Napoli e a Firenze fosse un buon risultato, ma guardando la classifica forse non lo è. Dicevi prima che hai visto una squadra per 90′, ma se togli il primo tempo, nel secondo si è vista poco la Roma. Solo dopo il tuo gol si è vista una reazione.
“Io ho visto che la Fiorentina oltre la situazione di Chiesa dove è stato bravo a fare l’uno-due, non ha fatto nulla. Abbiamo fatto 17 tiri e 60% di possesso palla, più di questo che vuoi fare?. Vedendola da fuori è più facile dirlo, io l’ho vista da dentro ed ho un altro pensiero”.

Mi è sembrato di vedere che quella situazione del rigore vi ha condizionato. E’ una situazione particolare già, quindi forse vi ha innervosito…
“Un po’ si, ce lo siamo portato negli spogliatoi. Ma la cattiveria la dobbiamo poi mettere in campo, sbraitare con l’arbitro non serve, magari per poterlo andare a vedere, ma non possiamo andare sempre sullo stesso discorso. Si è fidato dei suoi colleghi, come farei io con i miei compagni se ci fosse uno di loro alla Var”.

FLORENZI A SKY SPORT

Gol nel finale e reazione sono il messaggio della serata?
“Il messaggio della serata è che abbiamo buttato due punti per demeriti nostri. Era da tanto che non giocavamo così, abbiamo tentato di giocare il nostro calcio per 90’. Poi ci sono episodi come il rigore che si poteva dare e non dare. Il messaggio è che abbiamo fatto vedere una buona Roma”.

Mercoledì c’è la Champions…
“Volevamo i 3 punti, penso si sia visto. Mi dispiace per i tifosi che si sono fatti sentire come sempre. Ripeto, giocando così con più personalità e cattiveria riusciremo a portare le partita dalla nostra parte”.

PRE PARTITA

FLORENZI A SKY SPORT

Una serie di circostanze ha costretto la Roma a fare una partita difensiva contro il Napoli…
“Bhe abbiamo le qualità per farlo poi ogni partita è a se. Dovremo giocare da Roma e portare a casa dei punti importanti oggi”.

Corsa Champions complicata visto il Napoli e l’Inter?
“E’ il nostro obiettivo e dobbiamo metterci ogni forza che abbiamo, a partire da oggi”.

FLORENZI A ROMA TV

Una partita importante per la ricerca della continuità e per la classifica…
“Assolutamente si, sarà difficile e da approcciare nel modo giusto, giocando come sappiamo cercando di portare via punti”.

Come ha reagito la squadra al pareggio di Napoli?
“Ha reagito bene, per poco portavamo a casa 3 punti. Ripartiamo da quanto di buono abbiamo fatto, dobbiamo migliorare dove dobbiamo”.

Fiorentina squadra giovane e talentuosa che in casa ha fatto molto bene…
“Hanno tanti giocatori bravi, li conosciamo bene, ma la Roma dovrà fare la sua partita cercando di mettere tutto in campo e di portare a casa dei punti importanti”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

2 Commenti

  1. La Roma ha giocato per la vittoria, questo è certo. Purtroppo non ha una guida all’altezza e ha commesso degli errori fatali in sede di campagna acquisti/cessioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here