ESCLUSIVA. Walem a RN: “E’ la partita di Nainggolan. Roma, attenta ai brasiliani dello Shakhtar”

0

WALEM ROMANEWS – Johan Walem, attuale ct dell’Under 21 belga ed ex militante del campionato italiano con le maglie di Udinese e Torino tra le altre, non si è voluto perdere l’appuntamento con il ritorno degli ottavi di finale di Champions League allo Stadio Olimpico tra Roma e Shakhtar. L’ex centrocampista classe 1972, è stato intercettato dai microfoni di Romanews.eu, dove ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

Lei che ha giocato nel campionato italiano come giudica questa Roma?
“Abbastanza bene, spero che stasera sia all’altezza della partita perché lo Shakhtar è una squadra molto difficile, però secondo me la Roma ce la può fare”.

Può essere la partita di Nainggolan?
“Lo speriamo tutti, perché Radja è un giocatore eccezionale per il Belgio e per la Roma. Se gioca al suo livello diventa fondamentale”.

Quale giocatore può essere decisivo stasera?
“Beh, ce ne son parecchi (sorride, ndr). Il giovane turco (Under,ndr), non so se giocherà poi la Roma a centrocampo è messa molto bene. La chiave sarà sulle fasce laterali, lì i giallorossi dovranno essere molto bravi”.

Invece il pericolo numero uno dello Shakhtar?
“Io direi quasi tutti i quattro attaccanti, brasiliani, molto forti specialmente sulle fasce laterali dove vanno a 2000 all’ora”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here