Dzeko: “Ho toccato pochi palloni, spero di averne di più per segnare”

1

ROMA-ATLETICO MADRID, LE INTERVISTE – Tutte le dichiarazioni del giallorosso Edin Dzeko in occasione di Roma-Atletico Madrid.

DZEKO A PREMIUM SPORT

Processo di crescita della Roma?
“Abbiamo visto cose belle nei primi 70′. Ma una squadra come noi negli ultimi 20′ non può giocare così. Serve pazienza, ma era importante prendere questo punto per la testa e la mentalità per andare avanti”.

Come cambia il tuo modo di giocare?
“E’ difficile dirlo, ora siamo all’inizio. L’anno scorso ho fatto tanti gol. Oggi non ho toccato tanti palloni, speriamo che davanti la tocco di più così posso fare gol”.

Si sente l’assenza di Totti?
“Si sente sì, come quella di Salah. Sono stati sempre vicino a me, come Radja. Giocavano vicino a me, ora sono tutti più distanti con questo sistema. Dobbiamo avere pazienza e crescere tutti insieme”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

  1. Partita desolante. Ovviamente non è solo colpa di Dzeko, la squadra non ha un gioco né schemi (magari elementari) per rendersi pericolosa. Defrel non si sa che ruolo faccia né se sappia fare qualcosa in generale, centrocampo senza idee, difesa sempre sul punto di combinarne qualcuna…D’altronde vedo Jesus titolare e Bruno Peres anche…Però è stato detto che non servivano difensori migliori…Alla fine Difra ha dovuto togliere Defrel e mettersi a 5 dietro…Mah, grossissime perplessità…Il punto è buono per arrivare terzi forse…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here