Dzeko: “Non volevo andare via per queste partite. Meritatamente ai quarti”

1

ROMA-SHAKHTAR, LE INTERVISTE Tutte le dichiarazioni del bomber giallorosso Edin Dzeko in occasione di Roma-Shakhtar.

POST PARTITA

DZEKO A PREMIUM SPORT

“La standing ovation deve essere per tutta la squadra, non solo per me: ognuno ha dato il massimo e siamo meritatamente ai quarti. Se penso che a gennaio ho rischiato di andare via? Non volevo andare via proprio per queste partite: tutta la stagione si gioca per partite come questa: andare avanti e vedersela con i più forti deve essere un grande orgoglio. Non ho una preferita: sono tutte squadre forti, ma ce la giocheremo contro chiunque. Siamo tra le otto più forti d’Europa, significa che siamo forti anche noi”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

  1. Dzeko non lo criticavo neanche il primo anno che sbagliava… L’anno scorso è stato il miglior cannoniere. Quest’anno tra alti e bassi ci ha portato ai quarti. Gioca, fa alzare la squadra, ha visione di gioco come un trequarista e fisicamente mette sempre gli avversari in difficoltà… Sono felice che sia rimasto. A dispetto di tutti quelli che lo volevano lontano da Roma. Grazie Edin, grazie ragazzi e grazie al mister… Forza Roma sempre…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here