Da Garcia a Ranieri: Dzeko torna all’antico

1

DZEKO TORNA ANTICO – Dopo aver scontato una giornata di squalifica nel match con l’Empoli, Edin Dzeko è pronto a riprendersi la sua squadra per portarla in Champions League.

4° ALLENATORE – Il centravanti bosniaco con Claudio Ranieri inizierà il suo percorso con il 4° allenatore diverso da quando veste la maglia giallorossa, il primo è stato Rudi Garcia. Con il nuovo tecnico Dzeko tornerà a giocare insieme ad un’altra punta, come era accaduto in passato al Wolfsburg con Grafite e al Manchester City con Aguero. Sabato contro la Spal il numero 9 romanista giocherà in coppia con Schick e cercherà di incrementare il suo bottino in trasferta, dato che in questo campionato ha segnato 7 reti tutte lontano dall’Olimpico.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

  1. Si, torna all’antico… Ovvero… Torna al Wolfsburg e libera il posto per uno che giochi tutta la stagione con coerenza… Spero che molti tifosi ora capiscano che l’unico anno in cui è stato capocannoniere quest’uomo è stato per merito di Salah (soprattutto), Totti e Perotti che gli hanno servito “un milione” di assist… Uno stile Piatek ne avrebbe realizzati il triplo di GOAL… L’unica cosa che mi piace di Edin è che comunque è un buon guerriero a tutto campo… Ma a questo punto è più un centrocampista offensivo che una punta… Comunque, gli voglio bene, ma spero che anche lui a fine stagione lo piazzano da qualche parte… Anche perchè quest’anno ci puoi fare ancora una ventina di mln… Questa si che è una plusvalenza… Usato e venduto allo stesso prezzo d’acquisto… E anche qualcosa di più… Pagato 15… Venduto a 20… Dopo averlo usato per 4 anni…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here