Cuore, testa e sacrificio: la Roma supera 3-0 il Barcellona e vola in semifinale (FOTO e VIDEO)

26

ROMA-BARCELLONA, LA CRONACA – La Roma entra nella storia. Prima Dzeko nel primo tempo, poi De Rossi e Manolas nella ripresa firmano il 3-0 contro il Barcellona, rimontando il 4-1 dell’andata e volando così in semifinale. La gara si mette subito in discesa per i giallorossi, con Dzeko che dopo 6′ porta in vantaggio la sua squadra. Nella ripresa prosegue il dominio della Roma: prima De Rossi trasforma un calcio di rigore procurato dal bosniaco al 58′, poi Manolas incorna di testa all’82’ e completa la ‘remuntada’, facendo scoppiare di gioia l’Olimpico. A nulla serve il forcing blaugrana degli ultimi minuti: la Roma è in semifinale di Champions League.

SCARICA LA CARTELLA STAMPA DEL MATCH

Dallo Stadio Olimpico:
Moio-Spiniello

Cronaca testuale:
Daniele Moretto

FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA (3-4-1-2)1 Alisson; 44 Manolas, 20 Fazio, 5 Jesus; 24 Florenzi, 6 Strootman, 16 De Rossi, 11 Kolarov; 4 Nainggolan (77′ El Shaarawy); 14 Schick (73′ Under), 9 Dzeko.
A disp.: 28 Skorupski, 25 Bruno Peres, 7 Pellegrini, 21 Gonalons, 30 Gerson, 17 Under, 92 El Shaarawy
All.: Di Francesco

INDISPONIBILI: 26 Karsdorp (rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro), 33 Silva (escluso lista Champions), 8 Perotti (problema al polpaccio)

DIFFIDATI: 8 Perotti, 44 Manolas
SQUALIFICATI: –

BARCELLONA (4-4-2): 1 Ter Stegen; 2 Semedo (85′ Dembelé), 3 Pique, 23 Umtiti, 18 Jordi Alba; 20 Sergi Roberto, 4 Rakitic, 5 Busquets (85′ Paco Alcacer), 8 Iniesta (81′ André Gomes); 9 Suarez, 10 Messi.
A disp.: 13 Cillessen, 25 Vermaelen, 15 Paulinho, 21 André Gomes, 6 Denis Suarez, 11 Dembélé, 17 Paco Alcacer
All.: 
Valverde

INDISPONIBILI: 19 Digne (infortunio alla coscia), 11 Coutinho (fuori dalla lista Uefa)

DIFFIDATI: 20 Sergi Roberto
SQUALIFICATI: 

ARBITRO: Clément Turpin (Francia)
ASSISTENTI: Nicolas Danos e Cyril Gringore
ADDIZIONALI:
Ruddy Buquet e Nicolas Rainville
IV UOMO:
 Hicham Zakrani

Marcatori: 6′ Dzeko (R), 58′ rig. De Rossi (R), 82′ Manolas (R)
Ammoniti: Fazio (R), Jesus (R), Pique (B), Messi (B), Suarez (B)
Espulsi: –

Corner: 6-3

LA CRONACA

SECONDO TEMPO

94′ – TERMINA LA GARA. LA ROMA E’ IN SEMIFINALE!

92′ – OCCASIONE BARCELLONA. Alisson in uscita anticipa Pique ma consegna palla a Dembelé che dalla distanza prova il jolly. Il tiro termina sopra la traversa.

90′ – Si giocherà fino al 94′.

85′ – DOPPIO CAMBIO BARCELLONA. Fuori Busquets e Semedo, dentro Paco Alcacer e Dembele.

82′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL. Manolas sugli sviluppi di calcio d’angolo firma il 3-0 con un grande colpo di testa.

81′ – CAMBIO BARCELLONA. Fuori Iniesta, dentro Andre Gomes.

79′ – ROMA AD UN PASSO DAL 3-0. Cross perfetto sul secondo palo da parte di Florenzi, El Shaarawy vola in spaccata ma Ter Stegen salva sulla linea.

77′ – SOSTITUZIONE ROMA. Fuori Nainggolan, dentro El Shaarawy.

74′ – Under prova il sinistro a giro, ma la conclusione termina alta.

74′ – Primo squillo di Messi. Alisson blocca senza problemi.

73′ – CAMBIO ROMA. Fuori Schick, dentro Under.

72′ – Ammonito Suarez per aver allontanato il pallone.

69′ – ROMA VICINO AL TRIS. Cross perfetto di Fazio per De Rossi che di testa schiaccia verso la porta blaugrana. Il pallone, però, sfila a un palmo dal palo di sinistra

68′ – OCCASIONE ROMA. Nainggolan prova la girata al volo da dentro l’area, ma Ter Stegen è abile a stendersi alla sua destra e a bloccare la sfera.

66′ – Strootman prova il jolly dalla distanza, ma il sinistro dell’olandese termina largo.

63′ – Ammonito Messi per fallo ai danni di Kolarov.

58′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL. De Rossi firma il 2-0 su calcio di rigore.

56′ – RIGORE PER LA ROMA. Nainggolan lancia in profondità Dzeko, il bosniaco entra in area ed ingaggia un corpo a corpo con Pique, ma lo spagnolo lo tira giù. Sarà rigore. Ammonito il difensore blaugrana.

46′ – Inizia la ripresa.

PRIMO TEMPO

45′ – Termina il primo tempo.

44′ – Ammonito Jesus per fallo ai danni di Messi.

41′ – Messi ci riprova su punizione. Ancora impreciso l’argentino che non inquadra lo specchio.

38′ –  Ammonito Fazio per fallo su Suarez.

37′ – OCCASIONE ROMA. Dzeko vicino alla doppietta di testa, Ter Stegen salva in angolo.

32′ – ROMA VICINA AL RADDOPPIO. Nainggolan calcia dal limite, Schick la intercetta in area e si prepara al tiro, ma al momento della conclusione viene anticipato da Pique.

29′ – OCCASIONE ROMA. Capocciata di Schick su cross di Fazio, pallone di un niente fuori.

25′ – Tentativo di Dzeko dai 20 metri, il tiro termina alto sopra la traversa.

16′ – Nainggolan ci prova al volo dalla distanza, ma la conclusione termina larga.

13′ – OCCASIONE ROMA. Schick, sugli sviluppi di calcio d’angolo, prova la zuccata. Palla di poco alta sopra la traversa.

10′ – Messi ci prova da calcio di punizione, ma il sinistro dell’argentino termina a lato.

6′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!!! Roma in vantaggio con Dzeko. Il bosniaco, pescato alla perfezione da De Rossi, trafigge Ter Stegen e porta in vantaggio i giallorossi.

4′ – Ancora Barcellona, stavolta con Messi. Il tiro dal limite dell’argentino però termina alto sopra la traversa.

4′ – Primo squillo per il Barcellona. Ci prova Sergi Roberto dal limite dell’area, ma la conclusione termina tra le braccia di Alisson.

1′ – Inizia la sfida tra Roma e Barcellona.

PRE PARTITA

Ore 20.30 – Le squadre rientrano nello spogliatoio.

Ore 20.16 – Barcellona in campo per il riscaldamento.

Ore 20.05 – La Roma scende in campo per il riscaldamento.

Ore 19.55 – Queste le formazioni di Roma e Barcellona:

Ore 19.48 – Lo Stadio Olimpico inizia a riempirsi in vista della sfida tra Roma e Barcellona.

Ore 19.30 – La Roma annuncia la formazione ufficiale:

Ore 19.28 – La Roma arriva allo Stadio Olimpico.

Ore 19.26 – Il Barcellona annuncia la formazione ufficiale:

Ore 19.25 – Questa la formazione scelta da mister Di Francesco secondo il giornalista di Sky Sport Angelo Mangiante:

Ore 19.08 – Il Barcellona è in viaggio verso lo Stadio Olimpico.

Ore 19.00 – Giornalisti presenti da tutto il mondo allo Stadio Olimpico per Roma-Barcellona.

Ore 18.57 – Si aprono i cancelli dello Stadio Olimpico: tra poche ore andrà in scena il match tra Roma e Barcellona.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

26 Commenti

  1. Dunque, vediamo un po’… col 3-4-1-2 in pratica sacrifichi il gioco delle ali, quindi già di suo pare improbabile, ma famo finta: a centrocampo non è che puoi mettere solo gente di quantità, e allora potresti mettere a sinistra Kolarov, a destra Florenzi, e per i due centrali due tra De Rossi-Strootman-Pellegrini. Rimane il nodo trequartista: Nainggolan sarebbe la scelta logica dal momento che non ti puoi certo privare di lui e che avrebbe libertà di svariare, in un ruolo fatto con successo con Spalletti; perderesti in fantasia, che per il trequartista sarebbe importante, ma guadagni molto in agonismo. Alternative: Perotti (che stasera però non c’è), Under forse potrebbe farlo, lo stesso Florenzi (con Brunetto a destra) secondo me potrebbe farlo. I due davanti, naturalmente Dzeko e Schick, così quest’ultimo non ha nemmeno più alibi sul ruolo.

    Ecco dunque un’ipotesi:

    Dzeko
    Schick

    Nainggolan

    Kolarov De Rossi Strootman Florenzi

    Juan Jesus Fazio Manolas

    Alisson

  2. Non so se stasera passiamo il turno,io lo spero,ma credo che questo sia il modulo da seguire da adesso in poi e farlo con giocatori l’anno prossimo che possano sostituire quelli che non sono all’altezza del compito….del resto e’ il modulo di Capello col quale abbiamo vinto lo scudetto e fatto partite dignitose in Champoins League.Forza Roma.

  3. Ma dai ragazziche ma come fate a sperare di passare il turno..ma fate i seri……speriamo in una prestazione dignitosa che finisca il prima possibile e che venga archiviata già un minuto dopo l’incontro… il vero match è domenica..se perdi quella e arrivi 5 altro che plusvalenze e main sponsor….ci Saranno i fuochi di artificio pure i magazzinieri se vennemo…

  4. Spero di vedere una partita dignitosa come è stata fatta gran parte a Barcellona.Magari un pizzico in più di lucidità e fortuna in più.E speriamo che l’arbitro sia all’ altezza.Forza Roma daje

  5. Dopo che ci hai fatto umiliare ti sei deciso a cambiare modulo !!
    Sto Pinocchio presuntoso il modulo si applica in base alla partita!!
    All andata potevi coprirti e prendere meno gol PINOCCHIO
    SPERO CHE DA OGGI IMPARI LA LEZIONE

  6. FINALMENTE DOPO TANTE FIGURE PINOCCHIO CAMBIA MODULO!!!!!!
    Spero tu cresca calcisticamte parlando
    Nessuno vuole che tu vada via !!
    Però i mediocri ( adam, Marco ecc)
    Si accontentano di una vittoria col Chelsea noi no!

  7. capita anche questo. Incontriamo il peggior barcellona di sempre, tanto questo si dirá, e andiamo in semifinale.
    Caoita che le analisi perffette fatte dagli utentin”competenti” della Roma siano sbagliate. Chissá se diranno che hanno sbagliato. La stagione non é finita. Godete e continuate con i vostri contributi altamente professionali sia a livello tecnico che finanziario.
    Si esco solo ora. Aspetto i momenti giusti.

    • Perdonami ma a me sembra che i commenti di chi scrive più spesso su romanews siano a favore della società, del mister o della squadra, anzi, mi pare che fino a qualche ora fa si imputasse a questi utenti di essere troppo positivi per così dire!! Poi le critiche ci stanno, purché fatte con equilibrio e criterio, non con gli slogan tipo “Pallotta go home” o “di Francesco incapace”, che non servono a nessuno e non hanno alcun fondamento logico. Comunque chissenefrega di tutte ste manfrine, godiamoci questa impresa eroica e da domani pensiamo al derby, come dice il mister, NON ACCONTENTIAMOCI!!!!!

  8. Ho letto alcuni commenti pre partita… voglio vedere adesso cosa scriveranno alcuni di questi qui sopra… magari sono anch dispiaciuti che la Roma abbia passato il turno e siamo tra le prime 4 d’Europa… Forza Roma sempre

  9. IL mio pronostico era di 2-1 per la Roma!!! Il modulo, ma sopratutto il cuore e lo spirito di sacrificio ha dato a tutti i tifosi della magica, una soddisfazione MEMORABILE, sono senza parole…. solo FORZA ROMA!!!! Agostino Di Bartolomei, lassu’ ride’, insieme a NOI, il mese Portafortuna, di Noi, che facciamo i SCHERZI DI APRILE!!!!

  10. A elco..jone è questo il modo di esulta….evvai..pallotta impara…a poraccio..é merito anche suo..è lui il padrone della roma…ma falla finita se tu sei romanista io so belen…torna dalle pecore..dopo questa dimostrazione del tuo non essere romanista sparisci…facce er piacere…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here