Cska Mosca-Roma: l’Uefa apre un procedimento disciplinare contro il club russo per lancio di oggetti, fumogeni e scale bloccate

0

CSKA UEFA – Ieri la Roma ha espugnato il Luzhniki Stadium di Mosca vincendo 2-1 contro il CSKA nella quarta giornata del girone eliminatorio di Champions League. Come accaduto per il match d’andata, anche per il ritorno l’Uefa ha aperto un procedimento disciplinare, questa volta però, solo contro il club russo.

Come si apprende dal sito ufficiale dell’Uefa, le accuse mosse contro la società di Mosca sono lancio di oggetti, scale bloccate e accensione di fumogeni sugli spalti. La Commissione disciplinare si pronuncerà il prossimo 22 novembre.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here